Sintomi e segni di volvolo nei bambini

Tipi

Le malattie infantili causano preoccupazione e ansia tra i genitori. Un posto speciale tra le malattie infantili è occupato dalle patologie intestinali: un lungo tubo che è attaccato alle pareti della cavità addominale usando un sottile mesentere. Se per qualche ragione una parte dell'intestino gira attorno al proprio asse, si verifica un fenomeno chiamato "volvolo intestinale"..

Cos'è il volvolo?

Il volvolo è anche chiamato ostruzione intestinale, che si manifesta con il blocco del lume intestinale o la sua torsione parziale. Questo tipo di ostruzione si verifica a seguito di una violazione della corretta posizione delle anse intestinali, cioè della loro torsione, che a sua volta porta a una ridotta circolazione sanguigna in quest'area, può svilupparsi la cancrena. Una tale patologia può superare sia un adulto che un bambino..

L'intussuscezione dell'intestino, come viene anche chiamato questo fenomeno, può portare al fatto che il movimento del contenuto intestinale è disturbato, a seguito del quale trabocca e inizia ad allungarsi. Il risultato può essere disidratazione e intossicazione del corpo. Il volvolo può verificarsi ovunque nell'intestino: nell'intestino tenue, nell'intestino cieco o nel colon sigmoideo. Questo fenomeno viene eliminato solo dalla chirurgia, quindi un trattamento ritardato può persino portare alla morte..

Cause di sviluppo nei bambini

Durante l'infanzia, puoi spesso sentire l'osservazione di un genitore che non dovresti correre o saltare dopo aver mangiato, poiché questo può portare a volvolo. In una certa misura, questo è vero, sebbene ci siano parecchie ragioni per la manifestazione di questa patologia..

Il volvolo nei bambini può verificarsi per vari motivi, che si dividono in meccanici e dinamici. L'ostruzione meccanica dell'intestino può essere causata da un corpo estraneo, come le feci, che ostruisce il lume intestinale.

Il volvolo dinamico dell'intestino si manifesta come risultato della spremitura dell'intestino dall'esterno, che porta al pizzicamento dei vasi sanguigni e alla ridotta circolazione sanguigna nell'intestino.

Tra le cause dell'ostruzione intestinale, si segnalano:

  1. Costipazione prolungata, che porta al ristagno delle feci nell'intestino.
  2. Movimenti bruschi e giri del corpo.
  3. Trauma addominale e addominale.
  4. Spasmo delle fibre muscolari intestinali, che si verifica con l'urolitiasi.
  5. Violazione di alcune parti dell'intestino.
  6. Infezione da elminti del lume intestinale.

La causa del volvolo nei bambini di 1 anno di età è spesso un'ernia dell'apertura dell'esofago. Inoltre, nei neonati, questa patologia può essere dovuta a malformazioni intrauterine..

Sintomi di volvolo nei bambini

Il volvolo in un bambino può apparire in modo completamente inaspettato, una persona dall'aspetto completamente sano può improvvisamente iniziare a contorcersi per un forte dolore addominale. Gli attacchi possono iniziare e terminare all'improvviso, ma i genitori dovrebbero essere avvisati di un nodulo nell'addome. Allo stesso tempo, la temperatura aumenta, appare una bocca secca, il bambino perde l'appetito e spesso piange, tirando le gambe sotto di sé.

Spesso, il volvolo è accompagnato da vomito e il vomito ha un odore caratteristico sgradevole. Questo perché il contenuto dello stomaco inizia a rifluire nell'esofago. Le feci di un bambino possono contenere sangue e muco.

La produzione di gas e la ritenzione delle feci possono essere un altro segnale di avvertimento di questa malattia. In questo caso, l'addome può crescere e persino gonfiarsi. Questa condizione è molto pericolosa per un bambino, in quanto può portare a disidratazione, necrosi di una parte dell'intestino o avvelenamento con contenuto intestinale in decomposizione..

Come trattare correttamente?

La diagnosi di volvolo viene effettuata in ambiente ospedaliero sotto controllo medico. In questo caso, il medico determina quale parte dell'intestino è danneggiata e prescrive il trattamento appropriato. Puoi condurre la terapia con metodi conservativi, ma solo in assenza di segni di peritonite. Al paziente viene somministrato un clistere, vengono prescritti anestetici sotto forma di novocaina, viene inserita una sonda per pulire l'intestino. È anche importante ripristinare l'equilibrio sale-acqua, poiché l'aumento dell'acidità dell'intestino può portare a conseguenze irreversibili..

Se questi metodi di trattamento sono impotenti, viene eseguita la chirurgia. Allo stesso tempo, l'ostruzione intestinale viene eliminata e vengono prese misure per rimuovere parti dell'intestino danneggiate in modo irreversibile e ripristinare l'area danneggiata.

Perché la malattia è pericolosa??

Se non si adottano misure tempestive per eliminare e trattare questa malattia, può portare allo sviluppo di patologie pericolose come la peritonite, l'infarto intestinale o l'infiammazione della cavità addominale. Spesso, il volvolo può portare a necrosi intestinale, che è fatale. Pertanto, la comparsa dei primi sintomi della malattia richiede cure mediche immediate..

Cosa non fare?

In nessun caso questa patologia può essere curata a casa, poiché i rimedi popolari oi farmaci convenzionali non aiuteranno qui, l'unica soluzione a questo problema potrebbe essere l'ospedalizzazione del bambino e il trattamento farmacologico e, in casi estremi, l'intervento chirurgico.

Con il volvolo in un bambino, non si possono ignorare i sintomi della patologia, auto-medicare e somministrare farmaci senza la supervisione di uno specialista e anche interrompere il trattamento quando le condizioni del bambino sono alleviate.

Cosa consiglia il dottor Komarovsky?

Il famoso pediatra russo Yevgeny Komarovsky ritiene che la causa principale del volvolo nei bambini sia una violazione dell'alimentazione. Nei neonati, la causa di questo fenomeno potrebbe essere l'introduzione troppo precoce di alimenti complementari e una grande quantità di alimenti solidi nella dieta. I genitori dovrebbero stare attenti nella scelta dei prodotti per i bambini e non commettere errori.

Se un bambino ha sofferto di questa malattia e gli sono state fornite le cure mediche necessarie, in futuro dovresti aderire alla corretta alimentazione del bambino, fornirgli un corretto regime alimentare e condurre uno stile di vita attivo. Inoltre, il bambino deve essere visitato regolarmente dal medico per evitare recidive..

Prevenzione

Al fine di prevenire un fenomeno come il volvolo, i genitori dovrebbero assicurarsi che il bambino aderisca a semplici regole nell'alimentazione e nello stile di vita:

  1. Non mangiare troppo mentre mangi.
  2. Non mangiare grandi quantità di cibo dopo un lungo digiuno.
  3. Ridurre l'assunzione di cibi vegetali ricchi di fibre grossolane difficili da digerire.
  4. Non fare lunghe pause tra i pasti.
  5. Evita la stitichezza cronica.
  6. Non fare movimenti bruschi e attivi dopo un pasto pesante.
  7. Per vivere uno stile di vita attivo.

La condizione principale per il trattamento efficace di questa malattia nei bambini è la sua diagnosi tempestiva e il rinvio a un medico. Il ritardo può portare a conseguenze irreversibili, molto spesso questa patologia viene eliminata chirurgicamente. Inoltre, sarà richiesto il recupero postoperatorio della salute del bambino..

Volvolo nei neonati e nei bambini piccoli: cause, sintomi, trattamento

La torsione del ciclo intestinale può essere compresa tra 90 e 180 gradi. Di conseguenza, il flusso sanguigno della vittima viene disturbato, il movimento di gas e feci attraverso l'intestino si interrompe.

Nella maggior parte dei casi, con un trattamento adeguato e tempestivo, è possibile superare questo disturbo ed evitare conseguenze negative. Ma è estremamente importante, al primo sospetto, contattare l'assistenza medica di emergenza..

Cos'è il volvolo?

Il volvolo è anche chiamato ostruzione intestinale, che si manifesta con il blocco del lume intestinale o la sua torsione parziale. Questo tipo di ostruzione si verifica a seguito di una violazione della corretta posizione delle anse intestinali, cioè della loro torsione, che a sua volta porta a una ridotta circolazione sanguigna in quest'area, può svilupparsi la cancrena. Una tale patologia può superare sia un adulto che un bambino..

L'intussuscezione dell'intestino, come viene anche chiamato questo fenomeno, può portare al fatto che il movimento del contenuto intestinale è disturbato, a seguito del quale trabocca e inizia ad allungarsi. Il risultato può essere disidratazione e intossicazione del corpo. Il volvolo può verificarsi ovunque nell'intestino: nell'intestino tenue, nell'intestino cieco o nel colon sigmoideo. Questo fenomeno viene eliminato solo dalla chirurgia, quindi un trattamento ritardato può persino portare alla morte..

Complicazioni pericolose

L'obiettivo di iniziare la terapia nei primi 3 giorni dopo la comparsa dei sintomi di gonfiore è evitare complicazioni. Quando si verificano, le condizioni del bambino peggiorano, la prognosi di un esito positivo diminuisce.

Il vomito frequente e lancinante causa una significativa perdita di liquidi ed elettroliti. Non c'è assorbimento della parte liquida delle feci nel colon durante il volvolo, il che aggrava ulteriormente lo stato di disidratazione:

  • il sangue si addensa;
  • la pressione sanguigna diminuisce;
  • la forza dei battiti cardiaci diminuisce.

A causa della maggiore permeabilità delle sezioni necrotiche dell'intestino, le scorie non neutralizzate e le sostanze tossiche entrano nel flusso sanguigno attraverso di essa. Il corpo reagisce con un aumento della temperatura, brividi, dolori muscolari e mal di testa.

La perforazione (perforazione) della parete intestinale si verifica a causa del suo assottigliamento con un'alimentazione compromessa. Pertanto, un'ondata di peristalsi provoca la rottura dell'intestino che ha perso la sua forza. Il contenuto del ciclo (tossine, veleni, feci, batteri intestinali) entra nella cavità addominale. Ecco come si forma la peritonite fecale. I fogli del peritoneo sono altamente assorbenti. Attraverso di loro, tutte le sostanze tossiche entreranno inoltre nel flusso sanguigno e aumenteranno ulteriormente l'intossicazione.

Cause di sviluppo nei bambini

Durante l'infanzia, puoi spesso sentire l'osservazione di un genitore che non dovresti correre o saltare dopo aver mangiato, poiché questo può portare a volvolo. In una certa misura, questo è vero, sebbene ci siano parecchie ragioni per la manifestazione di questa patologia..

Il volvolo nei bambini può verificarsi per vari motivi, che si dividono in meccanici e dinamici. L'ostruzione meccanica dell'intestino può essere causata da un corpo estraneo, come le feci, che ostruisce il lume intestinale.

Il volvolo dinamico dell'intestino si manifesta come risultato della spremitura dell'intestino dall'esterno, che porta al pizzicamento dei vasi sanguigni e alla ridotta circolazione sanguigna nell'intestino.

Tra le cause dell'ostruzione intestinale, si segnalano:

  1. Costipazione prolungata, che porta al ristagno delle feci nell'intestino.
  2. Movimenti bruschi e giri del corpo.
  3. Trauma addominale e addominale.
  4. Spasmo delle fibre muscolari intestinali, che si verifica con l'urolitiasi.
  5. Violazione di alcune parti dell'intestino.
  6. Infezione da elminti del lume intestinale.

La causa del volvolo nei bambini di 1 anno di età è spesso un'ernia dell'apertura dell'esofago. Inoltre, nei neonati, questa patologia può essere dovuta a malformazioni intrauterine..

Trattamento

L'ostruzione intestinale nei bambini è una malattia più complessa e grave rispetto agli adulti. Quando si verifica un'ostruzione intestinale, a causa del suo processo di torsione o adesione, le misure devono essere prese immediatamente. Una tale malattia non solo provoca sensazioni spiacevoli, ma porta anche all'avvelenamento dell'intero organismo..

La malattia sta diventando la causa più comune di interventi chirurgici nei bambini. Se la malattia viene riconosciuta nelle fasi iniziali, è possibile fare a meno della chirurgia.

Il trattamento conservativo include il blocco con la soluzione di novocaina. Le tossine vengono rimosse dal sangue attraverso l'uso di contagocce. Successivamente, viene prescritta una procedura di pulizia con un clistere a sifone. In alcuni casi, i farmaci per via endovenosa e la terapia analgesica in combinazione con clisteri e lavanda gastrica hanno un effetto benefico e migliorano le condizioni del paziente..

Quando è impossibile raddrizzare l'intestino con metodi conservativi e la necrosi dei tessuti è iniziata, viene eseguito un intervento laparoscopico o chirurgico.

Sintomi di volvolo nei bambini

Il volvolo in un bambino può apparire in modo completamente inaspettato, una persona dall'aspetto completamente sano può improvvisamente iniziare a contorcersi per un forte dolore addominale. Gli attacchi possono iniziare e terminare all'improvviso, ma i genitori dovrebbero essere avvisati di un nodulo nell'addome. Allo stesso tempo, la temperatura aumenta, appare una bocca secca, il bambino perde l'appetito e spesso piange, tirando le gambe sotto di sé.

Spesso, il volvolo è accompagnato da vomito e il vomito ha un odore caratteristico sgradevole. Questo perché il contenuto dello stomaco inizia a rifluire nell'esofago. Le feci di un bambino possono contenere sangue e muco.

La produzione di gas e la ritenzione delle feci possono essere un altro segnale di avvertimento di questa malattia. In questo caso, l'addome può crescere e persino gonfiarsi. Questa condizione è molto pericolosa per un bambino, in quanto può portare a disidratazione, necrosi di una parte dell'intestino o avvelenamento con contenuto intestinale in decomposizione..

Raccomandiamo: come somministrare correttamente un clistere a un bambino?

Sintomi

Va notato subito che la clinica del volvolo dell'intestino tenue è quasi identica alla torsione del cieco, perché queste due aree si trovano accanto a.

Sintomi di torsione dell'intestino tenue:

  • sindrome da dolore grave. Appare immediatamente non appena si verifica il gonfiore. Ciò è dovuto a una forte violazione della circolazione sanguigna in quest'area. Il dolore è costante, tagliente e acuto. È più spesso localizzato nell'addome superiore. Tende ad aumentare. All'inizio il dolore può essere meno intenso, ma gradualmente diventa insopportabile;
  • aumento della peristalsi;
  • il paziente è agitato e preoccupato. Potrebbe persino urlare, poiché il dolore è insopportabile. Di solito, i pazienti prendono una posizione forzata per ridurre l'intensità del dolore: si sdraiano su un fianco e tirano le ginocchia verso lo stomaco. Vale la pena notare che questo non è un sollievo;
  • vomito. Non appena c'è un gonfiore, il paziente vomita il contenuto dell'intestino. Ma gradualmente le feci compaiono nel vomito. Vomito ripetuto;
  • un sintomo caratteristico: l'addome diventa asimmetrico;
  • ritenzione di gas e feci. Questo sintomo non si osserva immediatamente, poiché per qualche tempo persiste la peristalsi dell'intestino tenue e le feci si formano ed escono;
  • disidratazione del corpo;
  • vertigini;
  • violazione della coscienza;
  • mal di testa;
  • ipertermia fino a 40 gradi;
  • tachicardia;
  • dolore ai muscoli e alle articolazioni articolari;
  • la pelle è pallida;
  • sudorazione eccessiva;
  • lingua secca.

I sintomi del sigmoide volvolo sono molto simili a quelli della torsione dell'intestino tenue, ma hanno caratteristiche.

Sintomi di torsione nei bambini e negli adulti:

  • la sindrome del dolore si manifesta bruscamente ed è localizzata nell'addome inferiore, può irradiarsi alle parti inferiori della colonna vertebrale;
  • vomito. All'inizio della progressione della malattia, il paziente vomita con il contenuto dello stomaco e della bile. Una miscela di feci appare nel vomito di solito dopo lo sviluppo di peritonite;
  • l'assenza di feci si osserva non appena si verifica la torsione intestinale;
  • respirazione difficoltosa. Questo sintomo è causato dall'accumulo di feci e gas nel colon sigmoideo. Per questo motivo, le sue pareti si allungano. L'intestino allargato mescolerà gli organi interni adiacenti verso l'alto (fino al diaframma). Di conseguenza, il volume del torace diminuisce e i polmoni vengono compressi;
  • violazione del battito cardiaco. Il paziente può avvertire dolore toracico, aritmia, tachicardia, ecc..

Come trattare correttamente?

La diagnosi di volvolo viene effettuata in ambiente ospedaliero sotto controllo medico. In questo caso, il medico determina quale parte dell'intestino è danneggiata e prescrive il trattamento appropriato. Puoi condurre la terapia con metodi conservativi, ma solo in assenza di segni di peritonite. Al paziente viene somministrato un clistere, vengono prescritti anestetici sotto forma di novocaina, viene inserita una sonda per pulire l'intestino. È anche importante ripristinare l'equilibrio sale-acqua, poiché l'aumento dell'acidità dell'intestino può portare a conseguenze irreversibili..

Se questi metodi di trattamento sono impotenti, viene eseguita la chirurgia. Allo stesso tempo, l'ostruzione intestinale viene eliminata e vengono prese misure per rimuovere parti dell'intestino danneggiate in modo irreversibile e ripristinare l'area danneggiata.

Diagnostica

Quando si formano i primi segni, dovresti immediatamente andare dal pediatra, poiché in caso di malattia acuta, il rilevamento tardivo è pericoloso con complicazioni o, peggio ancora, morte.

Tale diagnosi di ostruzione intestinale viene eseguita:

  • esame generale e interrogatorio del genitore del bambino;
  • palpazione della pancia;
  • Esame a raggi X utilizzando il contrasto di bario: con l'aiuto di esso è possibile determinare l'area di restringimento, aderenze, allungamento o riduzione del sigma;
  • Ultrasuoni: manipolazione aggiuntiva;
  • laparoscopia - utilizzata in situazioni difficili (aderenze, volvolo).

Stabilita una diagnosi accurata, il tipo di patologia (forma congenita e acquisita), il medico prescrive adeguate azioni terapeutiche.

Cosa non fare?

Questa patologia in nessun caso può essere curata a casa, poiché i rimedi popolari oi farmaci convenzionali non aiuteranno qui, l'unica soluzione a questo problema potrebbe essere il ricovero del bambino e il trattamento farmacologico e, in casi estremi, la chirurgia.

Con il volvolo in un bambino, non si possono ignorare i sintomi della patologia, auto-medicare e somministrare farmaci senza la supervisione di uno specialista e anche interrompere il trattamento quando le condizioni del bambino sono alleviate.

Usando ricette popolari

I rimedi popolari sono raccomandati per l'uso nella prevenzione di questa malattia. Il volvolo può essere prevenuto assumendo brodi medicinali, mangiando frutta e verdura. Puoi utilizzare questi fondi solo dopo aver consultato un pediatra..

Barbabietola

  1. Per preparare il brodo di barbabietola, è necessario sbucciare e tritare grossolanamente 0,5 kg di verdura.
  2. Mettere le materie prime in una casseruola da cinque litri, versare sopra l'acqua appena bollita. Insistere per 3 ore, aggiungere 1 cucchiaino di lievito secco e aggiungere 150 g di zucchero. Lasciare in posa per altre 24 ore. Devi dare il brodo di barbabietola entro 24 ore. Si osservano cambiamenti favorevoli già 2-3 giorni. Se ciò non accade, è necessario contattare nuovamente il pediatra.
  3. I bambini dai 2 anni possono ricevere un'insalata di barbabietole. Devi far bollire 250 g di barbabietole, grattugiare su una grattugia fine, aggiungere 30 g di olio d'oliva e 1 cucchiaino di miele fresco, mescolare bene. È necessario dare al bambino un'insalata di barbabietole al mattino e alla sera. Singola porzione - 2 cucchiai colmi. Si consiglia di bere l'insalata con acqua tiepida..

Prugne

Il brodo di prugne è più efficace. Ricetta per il rimedio:

  1. Mettere 0,5 kg di prugne fresche in una ciotola profonda.
  2. Versare 1 litro di acqua calda.
  3. Accendi un piccolo fuoco.
  4. Scurisci per 1 ora.
  5. Quando l'acqua sarà evaporata, aggiungere l'acqua bollente al volume originale.
  6. Togliete dal fuoco, lasciate riposare per 1 ora.

Durante il trattamento con il brodo di prugne, non si può dare nient'altro al bambino. Devi innaffiare il bambino con questo rimedio entro 24 ore..

Zucca

Questa verdura, tagliata a pezzetti, viene cotta in forno preriscaldato a 170 gradi. Il tempo di cottura è di 20 minuti. Quindi la zucca deve essere raffreddata e schiacciata. In assenza di una reazione allergica, alla purea viene aggiunto miele fresco. Il rimedio dovrebbe essere somministrato al bambino 3-4 volte al giorno. Il dosaggio ottimale è di 2 cucchiai arrotondati.

Finocchio vegetale

L'infuso di finocchio vegetale normalizza la peristalsi intestinale. Si prepara così:

  1. Tre grammi di materie prime versano 200 ml di acqua bollente;
  2. Cuocere a fuoco lento per 27 minuti;
  3. Filtrare, insistere, raffreddare.

Questa infusione deve essere somministrata al bambino prima di coricarsi e dopo il risveglio. Il dosaggio ottimale per 1 dose è di 0,5 bicchieri.

semi di aneto

Il tè all'aneto può essere somministrato sia a un bambino più grande che a un neonato. È preparato secondo questa ricetta:

  1. Preparare un cucchiaino di materie prime con 160 ml di acqua appena bollita.
  2. Cuocere a fuoco lento per 3-4 minuti.
  3. Insistere per mezz'ora, filtrare.

I bambini dovrebbero ricevere 1 cucchiaino ciascuno, i bambini sotto i 3 anni - 1 cucchiaio ciascuno. La dose giornaliera massima per un bambino di 3-6 anni è di 1/2 tazza.

Il tè ai semi di aneto ti consente di fermare il volvolo in una fase precoce.

Corteccia di olivello spinoso

Questa pianta ha potenti effetti antinfiammatori. Ricevere un decotto impedisce lo sviluppo di aderenze.

Per preparare il prodotto, è necessario macinare accuratamente la corteccia. Preparare 2 cucchiai di materie prime con 1 litro di acqua appena bollita. Insistere per 2 ore, filtrare bene. La dose giornaliera ottimale è di 1 bicchiere. Devi bere il bambino 4 volte al giorno.

Carice e erba di San Giovanni

Il brodo viene preparato secondo questa ricetta:

  1. Versare 65 g di erba di San Giovanni in un thermos.
  2. Aggiungi 110 g di carice.
  3. Versare 800 ml di acqua appena bollita.
  4. Insistere per 7,5 ore.
  5. Filtrare, dividere in 4 porzioni.

Il brodo dovrebbe essere dato al bambino durante il giorno. Se dopo 48 ore le condizioni del paziente rimangono le stesse, è necessario consultare nuovamente un medico..

Radici d'acciaio

Per preparare il brodo, mettere un cucchiaio di radici tritate in una casseruola con acqua bollente (200-250 ml). Cuocere a fuoco basso per 12-17 minuti. Dopo il raffreddamento, filtrare accuratamente. Questo brodo dovrebbe essere somministrato al paziente tre volte al giorno. Il dosaggio ottimale è di 100 ml. La durata del corso terapeutico è di 3 giorni. Quindi è necessario fare una pausa per un giorno e, se necessario, ripetere il corso.

Semi di lino

Per preparare l'infuso, è necessario versare 1 cucchiaino di semi con 160 ml di acqua appena bollita, lasciare agire per 7 minuti e filtrare bene. Devi dare al bambino un'infusione 1 cucchiaino 2 volte al giorno.

Cosa consiglia il dottor Komarovsky?

Il famoso pediatra russo Yevgeny Komarovsky ritiene che la causa principale del volvolo nei bambini sia una violazione dell'alimentazione. Nei neonati, la causa di questo fenomeno potrebbe essere l'introduzione troppo precoce di alimenti complementari e una grande quantità di alimenti solidi nella dieta. I genitori dovrebbero stare attenti nella scelta dei prodotti per i bambini e non commettere errori.

Se un bambino ha sofferto di questa malattia e gli sono state fornite le cure mediche necessarie, in futuro dovresti aderire alla corretta alimentazione del bambino, fornirgli un corretto regime alimentare e condurre uno stile di vita attivo. Inoltre, il bambino deve essere visitato regolarmente dal medico per evitare recidive..

Intervento operativo

È necessario un trattamento chirurgico se altri sforzi non possono correggere o eliminare il blocco.

Di norma, l'ostruzione completa richiede un intervento chirurgico, mentre l'ostruzione parziale no. Le aree limitate dell'intestino richiedono un intervento chirurgico urgente. L'area interessata viene rimossa e parte dell'intestino viene asportata (resezione intestinale).

Se l'ostruzione è causata da un tumore, polipi o tessuto cicatriziale, verranno rimossi chirurgicamente. Le ernie, se presenti, vengono riparate per correggere l'ostruzione.

Gli antibiotici possono essere somministrati prima o dopo l'intervento chirurgico per evitare la minaccia di infezione nel sito di blocco. Il rifornimento di liquidi viene effettuato per via endovenosa secondo necessità.

La chirurgia immediata (urgente) è spesso l'unico modo per correggere l'ostruzione intestinale. Come trattamento alternativo, può essere raccomandata una dieta ricca di fibre per stimolare la corretta formazione delle feci.

Tuttavia, la stitichezza comune non è la causa dell'ostruzione intestinale..

Prevenzione

Al fine di prevenire un fenomeno come il volvolo, i genitori dovrebbero assicurarsi che il bambino aderisca a semplici regole nell'alimentazione e nello stile di vita:

  1. Non mangiare troppo mentre mangi.
  2. Non mangiare grandi quantità di cibo dopo un lungo digiuno.
  3. Ridurre l'assunzione di cibi vegetali ricchi di fibre grossolane difficili da digerire.
  4. Non fare lunghe pause tra i pasti.
  5. Evita la stitichezza cronica.
  6. Non fare movimenti bruschi e attivi dopo un pasto pesante.
  7. Per vivere uno stile di vita attivo.

La condizione principale per il trattamento efficace di questa malattia nei bambini è la sua diagnosi tempestiva e il rinvio a un medico. Il ritardo può portare a conseguenze irreversibili, molto spesso questa patologia viene eliminata chirurgicamente. Inoltre, sarà richiesto il recupero postoperatorio della salute del bambino..

Perché si verificano ricadute?

L'operazione ha avuto successo, il volvolo è stato raddrizzato. Ma il paziente oi genitori del bambino vengono avvertiti del pericolo di ricaduta (ripetizione). I chirurghi ritengono che in caso di ricadute giochino un ruolo:

Al fine di prevenire le ricadute, si consiglia:

  • controllare la dieta, evitare lunghe pause, sovralimentazione;
  • prevenire la stitichezza, non usare lassativi;
  • ricorda l'importanza dell'attività fisica per il bambino, fai esercizi articolari, cammina di più.

Dieta

Il rispetto delle seguenti raccomandazioni dietetiche dopo l'intervento è assolutamente obbligatorio, poiché è il fattore alimentare che potrebbe portare all'insorgenza della malattia:

  1. Per i bambini del primo anno di vita, le prime settimane vengono mostrati esclusivamente latte materno o miscele ipoallergeniche altamente adattate;
  2. Se sono già stati introdotti cibi complementari, il cibo viene preparato in modo estremamente delicato (bollitura e cottura a vapore). Vengono presentate zuppe con brodo vegetale, cereali grattugiati e purea di carne;
  3. Non dobbiamo dimenticare l'assunzione di liquidi sufficiente per il bambino e la madre che allatta;
  4. Il cibo dovrebbe essere somministrato regolarmente (5-7 volte al giorno), ma in piccole porzioni;
  5. I prodotti semilavorati, i cibi fritti, piccanti e affumicati sono severamente vietati..

Le peculiarità della dieta dovrebbero essere spiegate dal medico, poiché può differire a seconda del bambino in particolare. La correzione della nutrizione è anche una misura preventiva, prevenendo il ripetersi della malattia..

Volvolo nei bambini

La torsione dell'intestino attorno all'asse intestinale o mesenterico porta all'ostruzione intestinale. La malattia si chiama volvolo. Le pareti intestinali sono schiacciate, il che porta a disturbi nelle pareti intestinali. La mancanza di apporto di sostanze nutritive, la circolazione sanguigna porta a necrosi, peritonite del tratto digestivo. Questa condizione è pericolosa per la vita. Il volvolo nei bambini è accompagnato da forti spasmi di dolore. Non ritardare il trattamento.

Caratteristiche della malattia

Il volvolo è caratterizzato dalla torsione dell'area intestinale. Si osserva un'ostruzione dei prodotti, il flusso sanguigno è disturbato. La posizione dell'intestino nei bambini non è fissa, quindi lo sviluppo della malattia avviene rapidamente. Elevata mobilità dei loop in un bambino di età inferiore a un anno. Man mano che lo strato di grasso cresce e i legamenti si rafforzano, il movimento delle anse intestinali diminuisce.

La torsione è pericolosa con la necrosi. Succede quando il riempimento, quando l'integrità viene violata, entra nel peritoneo. Il bambino può sperimentare processi infiammatori che mettono a rischio la vita.

Tipi di volvolo

Dipende dalla posizione, dalle manifestazioni:

  • torsione totale o parziale;
  • volvolo intestinale alto e basso;
  • torsione di sezioni dell'intestino tenue o tenue, del sigma e del cieco.

La forma della malattia può essere acquisita (verificatasi dopo la nascita) e congenita (difetto fetale). Si manifesta come manifestazioni primarie (cause di sviluppo inspiegabili) e secondarie (sorte a causa di patologie degli organi pelvici). Una o più aree intestinali possono essere attorcigliate.

L'intestino crasso nei neonati è soggetto a contrazioni ed esitazioni frequenti. Il gonfiore è causato dalle onde peristaltiche che ritornano.

Le manifestazioni dell'ostruzione intestinale sono diverse dalla carenza di enzimi. La patologia intestinale è caratterizzata dall'inibizione del cibo lungo il tratto digerente (si crea un'ostruzione) e dall'intolleranza enzimatica a determinati alimenti.

Cause di occorrenza

I seguenti motivi sono in grado di provocare una sovrapposizione intestinale:

  • costipazione prolungata;
  • ingresso di un corpo estraneo (può formarsi edema);
  • pizzicamento, trauma addominale;
  • eccesso di cibo regolare;
  • ernia del lume esofageo;
  • infezioni, polipi;
  • lungo mesentere;
  • elmintiasi che blocca lo spazio interno dell'intestino;
  • lo sviluppo di aderenze, formazioni tumorali;
  • paresi o crampi intestinali.

La torsione dei cappi nei neonati si verifica a causa di patologie dello sviluppo intrauterino. Un difetto d'organo si manifesta con la torsione. Nei neonati, la torsione si verifica con la sovralimentazione del latte materno. Anche il trasferimento di un bambino di età inferiore a un anno al latte artificiale può provocare gonfiore. L'introduzione precoce di alimenti complementari si manifesta anche con la torsione intestinale.

Il volvolo può portare all'infiammazione della cavità addominale. I bambini hanno maggiori probabilità di ammalarsi rispetto ai bambini più grandi. Il consumo di prodotti a base di latte fermentato e cibi solidi è limitato. I bambini di età superiore a tre anni tendono a gonfiarsi a causa di un apporto alimentare inadeguato.

Sintomi

Gravi sintomi segnalano un malfunzionamento nel mesentere e nel tratto digerente. La torsione del ciclo nei neonati e nei bambini per un anno è caratterizzata da manifestazioni comuni:

  • nel peritoneo ci sono spasmi dolorosi acuti e acuti di carattere crampi;
  • vomito incessante;
  • la pressione diminuisce;
  • muscoli addominali tesi;
  • assenza di feci e gas, piccoli volumi di feci con schizzi di sangue;
  • la pancia aumenta di volume.

Nei neonati si osserva un pianto prolungato, le gambe vengono sollevate fino allo stomaco, la pelle diventa blu. Sono possibili spasmi dolorosi improvvisi, febbre, singhiozzo prolungato. L'automedicazione non è consentita, è necessario chiamare un medico a casa. Il ritardo nella fornitura di cure mediche può portare a gravi complicazioni, la minaccia per la vita del bambino aumenta.

Rari spasmi di vomito sono considerati sintomi di un'ostruzione del colon. Il vomito abbondante, che non allevia la condizione, caratterizza la torsione delle anse dell'intestino tenue. Lo spasmo intestinale provoca dolore acuto.

I primi segni acuti aiuteranno a determinare la malattia..

Complicazioni

La forma trascurata di ostruzione è caratterizzata dall'ingresso di feci nello stomaco, il vomito acquisisce un odore sgradevole. Si notano sintomi di intossicazione del corpo da tossine, scorie. Se i genitori del bambino non iniziano a preoccuparsi in questo momento, sorgono pericolose complicazioni;

  • peritonite;
  • avvelenamento del sangue;
  • disidratazione;
  • rottura dell'area problematica;
  • necrosi dei tessuti;
  • violazione del livello del sale marino.

Questo può portare alla morte del bambino. Il trattamento di una forma avanzata porta a problemi al tratto digestivo, il cibo è scarsamente assorbito, che si manifesta con stitichezza o diarrea. A volte i sintomi scompaiono, il paziente non avverte dolore, si calma. Un indicatore pericoloso: in questo contesto, si sviluppa la peritonite.

Diagnosi e trattamento

L'esame del bambino da parte del medico inizia con la palpazione. Ci sono aree dell'addome morbido, alcune aree sono dure, il che crea asimmetria. Il trattamento è prescritto dopo aver determinato la causa. L'operazione chirurgica è considerata la fase principale della terapia.

Inoltre, il medico conduce esami di laboratorio:

  • studio del sangue e delle urine di natura generale;
  • analisi del sangue biochimica;
  • radiografia generale dello sterno e dell'addome, radiografia con mezzo di contrasto;
  • procedura ecografica;
  • sigmoidoscopia;
  • Laparoscopia.

La terapia farmacologica non può curare il gonfiore, i farmaci vengono prescritti durante il periodo di riabilitazione. Un clistere purificante è considerato un trattamento conservativo. Non aiuta se il volvolo tocca l'intestino tenue. Se i cambiamenti patologici non scompaiono, il problema viene risolto chirurgicamente.

L'operazione consiste nello sciogliere l'area di torsione, dissezione delle aderenze. La torsione dell'area sigmoidea si manifesta con volvolo ripetuto, manifestato da una corrente acuta o subacuta. L'intervento chirurgico nel colon sigmoideo viene eseguito con l'eliminazione dell'ostruzione, prevenendo le recidive.

Il mesentere allungato viene accorciato durante l'operazione, districato, parte dell'intestino viene asportata.

Nei bambini, la terapia utilizza il metodo della resezione in una fase. Dopo l'intervento, viene eseguito un trattamento antibiotico, vengono inseriti i tamponi e viene posizionato il drenaggio. La resezione eseguita fornisce una prognosi per il recupero dei bambini di quasi il 100%.

Procedure di trattamento di base

La torsione intestinale nei bambini è controllata nei seguenti modi:

  • soffiare un'area invertita - assegnata in una fase facile;
  • intervento di laparotomia - consentito con diagnosi precoce;
  • i tumori presenti e le aderenze vengono asportati, parti dell'intestino vengono suturate;
  • i contagocce sono prescritti per purificare il corpo del bambino dai componenti tossici;
  • incisione nel peritoneo per raddrizzare le anse a mano.

Il corpo del bambino si rigenera più velocemente di un adulto.

Cibo dietetico

È necessaria una dieta per evitare di torcere nuovamente i cappi. Una madre che allatta dovrebbe evitare di mangiare cibi che hanno un effetto negativo sul tratto digestivo di un bambino che allatta. La sovralimentazione non è consentita con l'alimentazione artificiale.

Il periodo di riabilitazione avviene con l'inclusione di zuppe liquide, cibo grattugiato, cereali viscosi nella dieta. I prodotti solidi sono completamente esclusi. I piatti consentiti dal medico vengono introdotti gradualmente. Il cibo è frazionario, la dieta dura tre mesi.

Appuntamenti preventivi

La presenza di una costipazione occasionale dovrebbe allertare il genitore. Se la situazione si ripete regolarmente, la visita dal medico non può essere posticipata..

  • prevenire la stitichezza in un bambino;
  • controllare il cibo consumato;
  • evitare l'eccesso di cibo;
  • in presenza di infezioni intestinali, è necessaria una visita da un medico per la diagnosi;
  • non ritardare con la terapia delle malattie dell'apparato digerente;
  • vengono introdotti alimenti complementari in base all'età del bambino;
  • escludere l'esercizio fisico attivo;
  • prendendo complessi vitaminici;
  • visita medica da parte di medici specialisti.

Il volvolo è considerato una condizione grave, ma è curabile. L'automedicazione non aiuterà, la malattia assumerà una forma trascurata. I genitori devono capire che al primo segno hanno bisogno di vedere un medico. L'importante è riconoscere la malattia nel tempo.

Volvolo (articolo)

Volvolo è un nome comune per una malattia come l'ostruzione intestinale acuta (strangolamento) causata dal volvolo. Il volvolo si verifica nell'intestino tenue (più comune) o nel colon sigmoideo (più comune negli anziani), vicino al retto. Durante il volvolo, l'intestino ruota attorno al proprio asse di oltre 180 e si sovrappone al sistema circolatorio periferico di una parte dell'intestino.


Questa malattia è estremamente pericolosa e richiede cure mediche immediate, altrimenti sarà fatale..

Sintomi del volvolo

I primi sintomi sono un dolore acuto improvviso, spesso nella regione ombelicale, seguito da vomito riflesso. Un sintomo caratteristico è la distensione addominale a metà, con protrusione delle anse intestinali. Segni concomitanti di volvolo sono pressione sanguigna bassa, ritenzione di feci e gas. La pelle di tali pazienti acquisisce una tonalità grigiastro-terrosa, hanno difficoltà a parlare, la respirazione diventa pesante, difficile. Nell'intestino compaiono rumori come spruzzi d'acqua.

Prima un paziente con tali sintomi cerca aiuto medico, maggiori sono le possibilità di uscire da questa condizione con il minor numero di complicazioni.
L'automedicazione in questo caso è inaccettabile..

Se non vai in ospedale nella fase iniziale dell'ostruzione intestinale, a causa della peritonite in via di sviluppo, la temperatura corporea aumenta. In questo momento, si verifica un falso senso di sollievo, che porta a conseguenze tragiche, poiché non viene effettuata una visita dal medico o una chiamata in ambulanza. Il paziente può essere fiducioso per un po 'di tempo che la funzione intestinale è tornata alla normalità e non c'è motivo di preoccupazione..

Trattamento dell'ostruzione causata dal volvolo

Il volvolo nei bambini e negli adulti differisce a seconda della gravità del decorso e dello stadio della malattia. Con il volvolo dell'intestino tenue, il trattamento senza intervento chirurgico non è possibile. Prima viene eseguita l'operazione, più è probabile che durante l'operazione il chirurgo si limiti a svolgere il ciclo, quindi è prescritto il prima possibile. Nei casi avanzati, quando si osserva necrosi della zona intestinale, a causa di una mancanza di afflusso di sangue a lungo termine, l'intestino viene resecato leggermente sopra l'area interessata.

A volte, quando non ci sono segni evidenti di necrosi, ma la superficie dell'intestino ha acquisito una tinta grigiastra e la sua vitalità è discutibile, viene utilizzato un involucro con tovaglioli immersi in soluzione salina calda. In molti casi, questo metodo ha un effetto positivo. Se il volvolo è stato causato da aderenze intestinali, viene eseguita la dissezione delle aderenze.

In caso di una visita prematura dal medico, il volvolo può portare a cancrena e peritonite. In questi casi, è necessario un intervento chirurgico esteso per salvare vite umane, a volte con la rimozione di gran parte dell'intestino..

La preparazione preoperatoria non dovrebbe durare più di 2 ore. In questo momento, se si osservano fenomeni di peritonite, vengono prese misure per disintossicare il corpo, ripristinare l'equilibrio idrico e somministrare farmaci per prevenire un attacco di cuore a causa di segnali di dolore in arrivo.

Trattamento dell'ostruzione con volvolo del colon sigmoideo

In caso di volvolo del colon sigmoideo, il trattamento può essere effettuato senza intervento chirurgico, utilizzando un tubo inserito nel retto. Ciò è possibile solo nelle prime fasi del decorso della malattia, ma se non ci sono miglioramenti nei primi 60 minuti dopo l'inizio della procedura, l'ulteriore trattamento avviene in sala operatoria..

La chirurgia per il volvolo del colon sigmoideo può essere:

palliativo: con volvolo in fase di svolgimento e fissazione aggiuntiva del sigma;

radicale - con resezione del sigma, che nella maggior parte dei casi evita il ripetersi in futuro.

Circa l'8% dei pazienti operati sono pazienti con diagnosi di insufficienza intestinale acuta.

Cause degli errori volvolo

Nei neonati, il volvolo è causato da una patologia dello sviluppo intrauterino del feto. Nei bambini più grandi e negli adulti, oltre alle caratteristiche anatomiche che predispongono a tale malattia, fattori aggiuntivi sono:

duro lavoro fisico senza un adeguato allenamento fisico, muscoli scarsamente allenati della parete addominale anteriore (stampa);

mangiare grandi quantità di cibi vegetali solidi ricchi di fibre;

aderenze nell'intestino dopo precedenti operazioni o processi infiammatori nella cavità addominale (più comune nelle donne);

una forte commozione cerebrale, soprattutto dopo aver mangiato una quantità abbondante di cibo;

violazione della motilità intestinale: sia attività eccessiva che grave stitichezza;

mangiare pasti pesanti appena prima di andare a letto.

In caso di predisposizione all'ostruzione intestinale, che può essere indicata da dolori ricorrenti nell'intestino che passano dopo un movimento intestinale, è necessario consultare un medico e sottoporsi a una visita, fare una dieta adeguata e ottenere consigli per prevenire questa malattia.

Prevenzione

È necessario ridurre al minimo i legumi e altri tipi di alimenti vegetali grezzi, nonché latticini e prodotti a base di latte fermentato nella dieta..

Evita di mangiare troppo e trascorri l'ultimo pasto 4-5 ore prima di coricarti.

Mangia una varietà di cereali, uva, corniolo, ciliegie.

Allena i muscoli addominali, ma partendo da uno stress minimo.

La raccomandazione principale è di non auto-medicare in nessuna circostanza. Qualsiasi dolore nella zona addominale può essere causato da gravi motivi e avere conseguenze estremamente spiacevoli. Vedere un medico può salvarti la vita e almeno mantenerti in salute. Conduci uno stile di vita sano, non indulgere in eccesso e sii sano!

LE RAGAZZE SEGUONO LA DIETA DEI BAMBINI.

Cause, sintomi e caratteristiche del trattamento del volvolo nei bambini

Il volvolo nei neonati e nei bambini è molto serio! Dio non voglia di perdere il momento in cui la chirurgia può salvare vite umane! Il pediatra Yuri Frantsevich Strelkovsky racconta la differenza tra volvolo e stitichezza ordinaria in un bambino. Una parola al pediatra.

All'età di 12 mesi, i genitori devono sopportare abbastanza test con il bambino. All'inizio si tratta di coliche intestinali infinite, che scompaiono entro 3-4 mesi, poiché chiunque è fortunato. Sembrerebbe che sia arrivato il momento della calma, ma non c'era, i denti iniziano subito a scoppiare. La saliva abbondante e il pianto di un bambino non ti lasceranno nemmeno prima di un anno.

Naturalmente, non tutti i bambini sono così problematici, alcuni genitori potrebbero essere molto fortunati e il loro bambino non sperimenterà alcuna ansia: né per le coliche, né per la dentizione. Ma questi casi di solito sono eccezioni..

Tutti i problemi di cui sopra non porteranno il tuo bambino a rischi per la salute e la vita. Sono assolutamente sicuri e scompaiono senza lasciare traccia dopo 12-18 mesi. Ma tra questi disturbi fisiologici possono essere in agguato malattie gravi, che richiederanno un trattamento chirurgico..

Il volvolo nelle fasi iniziali può essere facilmente mascherato da coliche intestinali o dentizione. Per i genitori, la cosa principale è riconoscere rapidamente o almeno sospettare la malattia, poiché nelle prime fasi è possibile il trattamento senza intervento chirurgico. Prima di imparare a riconoscere i sintomi della malattia, è necessario comprendere le cause del volvolo nei neonati..

Funzione intestinale

La torsione patologica si verifica dell'intestino tenue e crasso con il mesentere o il blocco dello spazio da neoplasie. Ciò è dovuto alle caratteristiche anatomiche.

L'apparato digerente è costituito da diverse sezioni del tratto gastrointestinale, ghiandole salivari, fegato, pancreas e cistifellea. Inizia con la cavità orale, passa nella faringe, quindi nell'esofago. Reparti successivi:

  • stomaco,
  • intestino tenue,
  • colon,
  • retto.

La funzione del sistema digestivo è quella di trasformare i nutrienti in entrata in energia e la sua ulteriore distribuzione nel corpo. Dopo la fase gastrica della digestione, il cibo entra nel duodeno dell'intestino tenue. Il grumo di cibo (chimo) viene scomposto dall'azione della bile.

Tutti gli enzimi necessari entrano nel duodeno. La digestione nell'intestino crasso termina con la formazione di feci. Le sostanze utili del cibo diviso vengono assorbite nel sangue attraverso la vena porta del fegato.


Funzioni dell'intestino tenue

Gli organi sono attaccati alla parete posteriore della cavità addominale usando il mesentere. È un organo separato sotto forma di un film sottile che copre tutti gli organi della cavità. Il mesentere unisce tutte le parti dell'intestino, i vasi sanguigni, i legamenti, impedisce loro di attorcigliarsi insieme. La torsione dell'intestino tenue e crasso comprime il mesentere.


Funzioni dell'intestino crasso

Motivo dello sviluppo

L'intussuscezione è considerata una forma mista di ostruzione intestinale. Con questa patologia, il blocco del sito si verifica sia dall'interno (otturazione) che dall'esterno 7-12 ore dopo l'interno (strangolamento). Il meccanismo di sviluppo è associato a una violazione della peristalsi - movimenti ondulati coordinati delle pareti intestinali, necessari per la direzione del chimo verso le sezioni successive. La violazione della contrazione intestinale durante l'infanzia porta al volvolo.


Tipi di ostruzione intestinale meccanica

Le ragioni del cambiamento della peristalsi:

  • patologia dello sviluppo intrauterino;
  • processo infiammatorio;
  • dimensioni errate delle sezioni distale e iniziale dell'intestino;
  • ernia intestinale;
  • neoplasie mesenteriche - cisti, tumore;
  • eccesso della dimensione normale del mesentere;
  • insufficienza di valvole intestinali;
  • un mesentere per 2 intestini;
  • blocco del lume intestinale con accumulo di feci;
  • fibrosi cistica - una malattia sistemica con danni alle ghiandole secretorie interne.

Molte malattie infettive virali con flusso intestinale durante l'infanzia sono complicate dal volvolo. A rischio sono i bambini che hanno subito un intervento chirurgico o un trauma meccanico all'apparato digerente. Nell'infanzia, il motivo è l'introduzione precoce di nuovi alimenti complementari nella dieta, con un netto passaggio dall'allattamento al seno all'artificiale. La microflora intestinale non può far fronte all'elaborazione di nuovi elementi alimentari, si verifica una violazione della peristalsi.


Cause di volvolo nei bambini

Importante! L'elmintiasi causa un'ostruzione intestinale di tipo ostruttivo, che causa fallimenti nella contrazione delle pareti intestinali e successivamente porta a volvolo parziale o completo.

Un fattore di rischio per la patologia nei bambini di età inferiore a un anno è un'ernia dell'apertura alimentare. La malattia è caratterizzata dal movimento della normale localizzazione del tubo digerente dalla cavità addominale alla cavità toracica. Più vecchio è il bambino, minore è il rischio di gonfiarsi..


I principali sintomi dei vermi nei bambini

Perché i bambini hanno il volvolo intestinale??

Le principali cause del volvolo intestinale sono:

  • trauma nell'addome;
  • violazione;
  • costipazione prolungata;
  • grave elmintiasi, che provoca la sovrapposizione del lume intestinale;
  • aderenze o formazione di tumori;
  • spasmo intestinale o paresi.

Nei neonati, il volvolo intestinale è molto spesso una conseguenza di uno sviluppo intrauterino anormale, a causa del quale si verifica una patologia congenita, che porta al volvolo. Il fattore successivo è spesso il passaggio forzato all'alimentazione artificiale. Inoltre, infezioni, polipi e tumori nella regione intestinale influenzano lo sviluppo della malattia..

A causa del gonfiore, il bambino può sviluppare un'infiammazione del peritoneo. Per evitare che questa condizione si verifichi, è necessario adottare una serie di misure preventive. A un bambino non dovrebbero essere somministrati molti cibi solidi ricchi di fibre. Non dovresti nemmeno dargli da mangiare prima di andare a letto. Invece di latte fermentato e prodotti a base di noci, è meglio dare brodi di sambuco e fragola: leniscono la peristalsi intestinale.

La causa più comune di volvolo osservata dai chirurghi pediatrici sono le malformazioni congenite. Sono più legati all'intestino tenue. Determinato in un neonato o di età inferiore a un anno.

Con una ridotta formazione fetale intrauterina, sono possibili anomalie anatomiche:

  • Mesentere eccessivamente lungo (la causa più comune di volvolo)
  • violazione delle dimensioni delle sezioni iniziale e finale dell'intestino;
  • ernia interna;
  • la formazione di una cisti o di un tumore sul mesentere;
  • insufficienza funzionale del sistema sfintere e delle valvole del tratto gastrointestinale;
  • connessione delle anse intestinali con il mesentere comune.

Lo sviluppo di anomalie è associato a:

  • con gravidanza complicata;
  • trattamento forzato della futura mamma con farmaci antibatterici;
  • nutrizione inadeguata;
  • malattie ereditarie.

Nei neonati, i primi segni di ostruzione possono iniziare con l'introduzione di alimenti complementari o una brusca transizione all'alimentazione artificiale

Ciò che conta è l'impreparazione del sistema digerente sottosviluppato a ricevere una nuova sostanza alimentare. Una reazione si verifica sotto forma di peristalsi compromessa: invece di contrazioni alternate di fibre circolari e longitudinali, si formano spasmi pronunciati, un'onda inversa. La stitichezza nei neonati, il ristagno delle feci portano al volvolo.

Nei neonati, i primi segni di ostruzione possono iniziare con l'introduzione di alimenti complementari o una brusca transizione all'alimentazione artificiale

Tipi e forme di volvolo

La malattia è classificata per localizzazione, eziologia dell'evento, forma di torsione. Molto spesso, la torsione è localizzata nel colon - circa l'80% dei casi. Nel colon sigmoideo - 80% dei casi, nel cieco - 15%, nel colon trasverso - 3%, nella flessione splenica - 2%.

  • invaginante;
  • strangolamento - una forma grave, si verifica quando il mesentere è troppo lungo, ruotando attorno al suo asse; più comune nei bambini in età scolare;
  • adesivo - formato durante la formazione di aderenze postoperatorie nell'intestino nel sito dell'intervento.

Il tubo esterno dell'intestino con intussuscezione è chiamato vagina, quello interno è chiamato intussuscezione. Le teste degli invaginati sono la sezione iniziale dell'intestino invasore. Durante la torsione, gli anelli creano nodi interni di 90 gradi. Nei casi più gravi, l'angolo di inversione è di 150-180 gradi. La rotazione fino a 270 gradi indica una torsione parziale, fino a 360 gradi - una torsione completa attorno al proprio asse. Ci sono movimenti intestinali multipli e solitari.


Tipi di ostruzione intestinale

  • l'intestino gira attorno al suo asse;
  • volvolo con mesentere attorno a un'altra ansa intestinale;
  • volvolo dell'intestino insieme al mesentere attorno al suo asse.

Per eziologia, può essere primaria e secondaria. Con una causa di sviluppo poco chiara, viene posto un volvolo primario, in presenza di fattori provocatori - un secondario.

Previsione

L'ostruzione intestinale in un bambino è considerata una patologia pericolosa che può portare alla morte. Ci sono molti fattori per la sua formazione, sia ricevuti che congeniti. Pertanto, durante la gravidanza, la futura mamma deve condurre uno stile di vita sano, mangiare bene, fare sport.

Il rilevamento tempestivo e una prognosi favorevole saranno solo con lo sviluppo iniziale della malattia. Pertanto, è importante per vari disturbi digestivi, per forti dolori, non esitare, ma vai immediatamente dal medico.

Le informazioni "sul nostro sito web sono fornite da medici qualificati e sono solo a scopo informativo. Non auto-medicare! Assicurati di contattare uno specialista!

Autore: Rumyantsev V.G. Esperienza 34 anni.

Gastroenterologo, professore, dottore in scienze mediche. Nomina la diagnosi e il trattamento. Gruppo di esperti sulle malattie infiammatorie. Autore di oltre 300 articoli scientifici.

Manifestazioni cliniche

I sintomi della malattia sono associati alla conseguente intossicazione del corpo. Il meccanismo del suo aspetto è dovuto al blocco dell'accesso al sangue nell'intestino. Durante la torsione, una parte significativa dell'intestino viene compressa, l'afflusso di sangue e l'innervazione di questa e delle aree vicine e del mesentere vengono interrotti. Senza flusso sanguigno, i nutrienti e l'ossigeno non entrano nei tessuti, si sviluppa la necrosi. Quando il rivestimento intestinale muore, aumenta la sua permeabilità, che funge da porta di ingresso per la penetrazione di tossine e infezioni, causando peritonite fecale.


Volvolo dall'interno

L'esordio della malattia è caratterizzato da sintomi generali di disfunzione intestinale, che si trasformano in sintomi di ostruzione:

  1. Disturbi dispeptici. Le prime manifestazioni sono nausea, vomito. Rari impulsi emetici indicano la sconfitta della sezione spessa, vomito abbondante - sottile. Il vomito ha un odore forte e pungente.
  2. Cessazione del gas entro pochi giorni.
  3. Disturbi delle feci sotto forma di stitichezza a causa della sovrapposizione dell'intestino.
  4. Gonfiore o sindrome dello stomaco duro.
  5. Dolore addominale. C'è un forte dolore crampi all'addome, il paziente prende una posizione forzata a letto.

Nei neonati, all'inizio della malattia, il dolore intenso viene sostituito da periodi di sollievo, il bambino può addormentarsi e mangiare. Quando peggiora, appare debolezza, malumore. Durante il periodo di intossicazione, la temperatura corporea aumenta, appare il vomito. Fino alla completa cessazione dei movimenti intestinali, gli elementi del sangue si trovano nelle feci.

Importante! L'intossicazione è pericolosa per la vita di un bambino e di un adulto. La condizione è pericolosa per lo sviluppo della disidratazione dei tessuti, dei sistemi e degli organi cerebrali.

Video - Volvolo

Come affrontare una malattia

Il trattamento di neonati e bambini viene effettuato solo nei reparti chirurgici, ma la chirurgia non è necessaria. Nella maggior parte dei casi, il trattamento rimane conservativo, a seconda della causa del gonfiore e della durata della malattia..

Con le intussuscezioni, il trattamento è spesso limitato a un clistere a sifone sotto controllo ecografico, che raddrizza l'intussuscezione.

In caso di ostruzione da strangolamento, l'intervento chirurgico è estremamente raro, a causa della carenza di ossigeno della zona intestinale, con conseguente sviluppo di necrosi o morte della parte dell'intestino bloccata dal nodo.

Il trattamento chirurgico nelle cliniche moderne viene eseguito per via laparoscopica, attraverso piccole incisioni. Se la malattia è gravemente trascurata, allora devi operare in modo aperto per poter salvare la sezione pizzicata dell'intestino, senza rimuoverla.

Fattori di rischio e complicanze

I fattori provocatori per lo sviluppo del volvolo possono essere esclusi o limitati. Questi includono:

  • un netto passaggio dall'allattamento al seno alla formula;
  • sovralimentazione frequente, sovralimentazione dei bambini;
  • duro lavoro fisico;
  • cicatrici e aderenze dopo l'intervento chirurgico;
  • muscoli addominali deboli;
  • assunzione costante di cibo monotono che stimola la peristalsi;
  • lesioni infettive del tratto gastrointestinale;
  • tendenza alla stitichezza (nella vecchiaia);
  • blocco del lume intestinale da parte di un corpo estraneo;
  • avvelenamento con peristalsi compromessa.

L'intossicazione durante il volvolo è pericolosa per la vita del paziente. Il sangue è saturo di tossine, che fornisce agli organi, incluso il cervello. Il metabolismo, l'equilibrio del sale marino, l'innervazione dei sistemi e degli organi sono disturbati, compaiono disidratazione e necrosi dei tessuti. Lo sviluppo della peritonite richiede un intervento chirurgico urgente.


Cos'è il volvolo

Prevenzione

Le misure preventive per il volvolo comportano l'eliminazione di fattori che possono provocare lo sviluppo della malattia.

In nessun caso puoi ignorare la stitichezza in un bambino. Il processo di svuotamento dell'intestino dovrebbe essere eseguito regolarmente e completamente..

Se il bambino ha gonfiore in combinazione con costipazione, febbre e dolore, la visita dal medico non deve essere posticipata.

Le misure di prevenzione per la patologia sono le seguenti raccomandazioni:

  • prevenzione della stitichezza in un bambino;
  • controllo della dieta del bambino;
  • esclusione dell'eccesso di cibo;
  • diagnosi tempestiva di eventuali disturbi intestinali;
  • trattamento completo delle malattie dell'apparato digerente;
  • gli alimenti complementari dovrebbero essere appropriati all'età del bambino;
  • esclusione di uno sforzo fisico eccessivo del bambino;
  • la dieta del bambino dovrebbe essere ricca di fibre e vitamine;
  • esame regolare da parte di specialisti specializzati.

    Il corpo di un bambino si riprende più velocemente di un adulto. Gli interventi chirurgici per eliminare il volvolo vengono eseguiti in anestesia generale e la maggior parte dei bambini tollera bene il periodo di riabilitazione.

    Se al bambino è stato diagnosticato un volvolo, in nessun caso deve auto-medicare. Farmaci e rimedi popolari non saranno in grado di eliminare questo problema..

    Puoi imparare come salvare tuo figlio da volvulus dal video:

    Ti chiediamo gentilmente di non auto-medicare. Fissa un appuntamento con un dottore!

    Il volvolo nei neonati e nei bambini è molto serio! Dio non voglia di perdere il momento in cui la chirurgia può salvare vite umane! Il pediatra Yuri Frantsevich Strelkovsky racconta la differenza tra volvolo e stitichezza ordinaria in un bambino. Una parola al pediatra.

    All'età di 12 mesi, i genitori devono sopportare abbastanza test con il bambino. All'inizio si tratta di coliche intestinali infinite, che scompaiono entro 3-4 mesi, poiché chiunque è fortunato. Sembrerebbe che sia arrivato il momento della calma, ma non c'era, i denti iniziano subito a scoppiare. La saliva abbondante e il pianto di un bambino non ti lasceranno nemmeno prima di un anno.

    Naturalmente, non tutti i bambini sono così problematici, alcuni genitori potrebbero essere molto fortunati e il loro bambino non sperimenterà alcuna ansia: né per le coliche, né per la dentizione. Ma questi casi di solito sono eccezioni..

    Tutti i problemi di cui sopra non porteranno il tuo bambino a rischi per la salute e la vita. Sono assolutamente sicuri e scompaiono senza lasciare traccia dopo 12-18 mesi. Ma tra questi disturbi fisiologici possono essere in agguato malattie gravi, che richiederanno un trattamento chirurgico..

    Il volvolo nelle fasi iniziali può essere facilmente mascherato da coliche intestinali o dentizione. Per i genitori, la cosa principale è riconoscere rapidamente o almeno sospettare la malattia, poiché nelle prime fasi è possibile il trattamento senza intervento chirurgico. Prima di imparare a riconoscere i sintomi della malattia, è necessario comprendere le cause del volvolo nei neonati..

    Diagnostica ed esame

    Quando un paziente presenta lamentele generali di vomito e disturbi delle feci, viene eseguito un esame approfondito di tutti i sistemi. Nelle ultime fasi, la diagnosi preliminare del medico è confermata da metodi di ricerca strumentale..

    La raccolta di una storia di vita è necessaria per identificare le possibili cause che hanno provocato la patologia. L'esame obiettivo consiste nel palpare la zona addominale. Quando è gonfio, è duro, gonfio.

    Nelle prime fasi dell'esame, il paziente esegue esami del sangue biochimici e clinici, un'analisi generale delle urine e delle feci. Segni di un processo infiammatorio si trovano nel sangue sotto forma di aumento del numero di leucociti e aumento della velocità di sedimentazione degli eritrociti. Con la necrosi, vengono rivelati elementi di decadimento. Nelle feci - tracce di sangue ed elementi della mucosa intestinale.

    1. I raggi X visualizzano la pervietà intestinale, l'ostruzione delle anse intestinali. L'uso di un agente di contrasto colorante consente di identificare la posizione e l'area contorta.
    2. Tomografia computerizzata: una scansione dettagliata delle pareti dell'intestino, del mesentere.
    3. La scansione a ultrasuoni consente di determinare il danno al tessuto intestinale, valutare il flusso sanguigno.

    Metodi di trattamento

    La terapia della malattia ha 2 direzioni: conservativa e chirurgica. Il tipo di trattamento dipende dallo stadio del processo, dal tipo di rotazione intestinale, dall'età del paziente.

    Terapia conservativa

    Il trattamento conservativo ha lo scopo di livellare la posizione dell'intestino e ripristinare il normale funzionamento dell'intestino. Per questo, viene eseguita una procedura delicata nel reparto di degenza dell'ospedale. La soluzione di bario viene iniettata attraverso il passaggio rettale utilizzando un clistere. Arriva al sito del volvolo, si verifica un gonfiore anatomico dell'intestino.

    Nella fase di recupero, viene eseguita intossicazione e terapia sintomatica. Il paziente riceve soluzioni di disintossicazione a goccia per via endovenosa che purificano il sangue da tossine e tossine: Gemodez, Neohemodes, Reamberin, Reosorbilact. Per alleviare il dolore, i farmaci analgesici Dexalgin, Ibuprofen, Ketanov, Nurofen sono usati per i bambini. Il dosaggio, la frequenza e la durata del ricovero vengono impostati individualmente. Per ripristinare la motilità intestinale disturbata, il paziente segue una dieta speciale. L'ostruzione viene ripristinata mettendo in scena un clistere a sifone.

    Chirurgia

    L'intervento chirurgico (invasivo) consiste nell'eseguire un'operazione per ripristinare la normale posizione di tutte le parti dell'intestino. Viene eseguito sotto l'influenza dell'anestesia generale. Per forme lievi di torsione, viene utilizzato il metodo della laparoscopia. Gli strumenti chirurgici vengono inseriti nella cavità addominale attraverso 3 punture senza una grande incisione peritoneale. Con l'aiuto degli endoscopi, l'area intestinale viene raddrizzata, la circolazione sanguigna viene ripristinata artificialmente.

    Nelle fasi successive della malattia, la chirurgia laparoscopica è impossibile a causa della complicazione delle condizioni del paziente. La laparotomia viene eseguita in anestesia generale. Dopo un'incisione verticale del peritoneo, il medico osserva in modo indipendente l'area di torsione, determina il tipo e l'angolo del volvolo. Il volvolo viene raddrizzato manualmente dal chirurgo.

    Nel periodo di recupero, il paziente riceve farmaci disintossicanti, mezzi per ripristinare la motilità intestinale, vitamine.

    Cibo dietetico

    Per il pieno recupero, è necessaria una corretta alimentazione dietetica. Dopo l'operazione, al paziente viene mostrata fame, i nutrienti necessari vengono forniti in medicinali. I primi giorni di riabilitazione sono seguiti da una dieta zero. Il principio fondamentale è l'arricchimento del corpo con sostanze che impediscono la contrazione della muscolatura liscia intestinale. I prodotti non dovrebbero causare la formazione di gas, poiché ciò interferisce con la guarigione delle ferite postoperatorie.


    Nutrizione per i bambini dopo la chirurgia intestinale

    Principi di dieta zero:

    1. Mangiare 8 volte al giorno.
    2. Mangiare in piccole porzioni da 300 g.
    3. Solo piatti dalla consistenza liquida.
    4. Temperatura fino a 45 ° C.
    5. Elimina il sale.
    6. Bere fino a 2 litri di liquido.

    I prodotti che provocano stitichezza sono completamente esclusi dalla dieta: patate, prodotti da forno, pasta, carne, uova sode, cioccolato, grano, grano saraceno, cereali di riso.

    A poco a poco, il paziente viene trasferito alla tabella dietetica n. 1a. L'assunzione di cibo è ridotta a 6 volte al giorno. È consentito il cibo caldo in forma liquida o frullata. È consentito includere grano saraceno, riso, porridge di semolino. I brodi sono molto rari, solo diluiti con acqua. Raramente - frittata al vapore, pesce al vapore a basso contenuto di grassi, gelatina, gelatina, succhi non acidi.


    Prodotti e piatti consigliati della tabella dietetica n. 1A

    La dinamica positiva e uno stato di salute soddisfacente del paziente consentono al medico di consentire il passaggio alla dieta n. 1b. È più fedele, ti consente di introdurre altri prodotti più ruvidi. Si conservano 5-6 pasti, un regime di consumo abbondante. La dieta dovrebbe essere dominata da pasti leggeri, cibi non solidi che l'intestino digerirà bene.

    I bambini piccoli sono allattati al seno, quindi la madre dovrebbe monitorare la dieta. La frequenza di alimentazione è ogni 3 ore in piccole porzioni. I bambini più grandi seguono una dieta simile a quella degli adulti. Monitora la quantità di liquidi che bevi, la natura delle feci. Il pane viene introdotto sotto forma di cracker, cotolette e polpette al vapore, piatti di verdure al vapore, purea di carne e pesce, panna acida.

    Un mese dopo l'operazione, la nutrizione dietetica viene semplificata, vengono introdotti più prodotti aggiuntivi. Sono ammessi latticini, biscotti magri e pane. Il termine della dieta generale è prescritto dal medico, in media dura 3 mesi fino al completo ripristino della funzione intestinale.


    Prodotti gassosi sconsigliati

    Caratteristiche della patologia

    Volvolo si riferisce a una condizione in cui l'intestino si attorciglia in qualsiasi parte dell'intestino. Di conseguenza, l'afflusso di sangue ai tessuti si interrompe e si verifica l'ostruzione del cibo (intussuscezione). Nei bambini, questa patologia si sviluppa molto rapidamente a causa del fatto che la fissazione intestinale è instabile. La posizione degli anelli è correlata al grado di riempimento, dipende dalla posizione del corpo e dal tono dei muscoli addominali. La mobilità intestinale è particolarmente importante nei bambini di età inferiore a 1 anno. Successivamente, diminuisce gradualmente a causa di un aumento del volume del tessuto adiposo e di un aumento dell'elasticità dei legamenti..

    Conseguenze pericolose della torsione possono essere la necrosi del tessuto intestinale, la sua rottura e l'ingresso di contenuti nella cavità addominale, l'insorgenza di malattie infiammatorie croniche. In futuro, è possibile la formazione di tumori nel sito di torsione intestinale. Se il bambino non riceve cure mediche urgenti, può morire di cancrena o peritonite. Avvelenamento e disidratazione sono complicazioni gravi..

    Il volvolo può verificarsi in un bambino con anomalie congenite nella posizione dell'intestino, nonché in assenza di tale patologia. Secondo le statistiche, la torsione intestinale è più spesso osservata nei ragazzi, poiché sono più attivi fisicamente, impegnati in sport più aggressivi. Cioè, hanno spesso situazioni associate a un forte impatto sulla zona intestinale e un aumento della pressione intra-addominale.

    Azioni preventive

    La prevenzione principale è eliminare i fattori provocatori e una corretta alimentazione. Per la normale peristalsi intestinale, è necessario mangiare pasti equilibrati, arricchirli con tutti i nutrienti necessari: proteine, grassi, carboidrati, vitamine. Se sei incline alla stitichezza, aggiungi più cibi ricchi di fibre. Elimina l'attività fisica, evita lesioni addominali.

    La prevenzione della malattia nei bambini dipende dai genitori. È necessario adattare la dieta in base all'età del bambino, non sovralimentare, monitorare la natura delle feci.

    In caso di ritenzione di feci, accompagnata dai reclami del bambino di malessere, consultare immediatamente un medico.

    Cosa fare quando il bambino sta crescendo?

    Man mano che i bambini crescono, le anomalie anatomiche diventano meno pericolose o vengono completamente eliminate. La consistenza degli sfinteri intestinali sta migliorando. La dimensione dell'intestino diventa proporzionale. Il corpo si adatta abbastanza alla vita con le sue caratteristiche.

    Ma la minaccia può sorgere quando le malattie croniche compaiono nell'adolescenza. Pertanto, nel crescere un bambino, è necessario prestare attenzione alla corretta alimentazione, al rifiuto di qualsiasi alcol, soda, fast food.