Bocca secca al mattino

Cliniche

La bocca secca al mattino è chiamata xerostomia in medicina. Questo processo è osservato a causa di un malfunzionamento delle ghiandole salivari e di una forte diminuzione della saliva. Ma la scarsa salivazione può anche parlare di vari processi patologici nel corpo..

Eziologia

La secchezza delle fauci al mattino ha varie cause, associate a processi patologici e fisiologici nel corpo. Molto spesso, le persone notano un sintomo spiacevole dovuto ai seguenti fattori:

  • violazioni della sensibilità dei recettori nella cavità orale;
  • cambiamenti nei processi trofici nella mucosa orale;
  • metabolismo dell'acqua alterato e equilibrio elettrolitico nel corpo;
  • sostanze tossiche nel corpo;
  • asciugare eccessivamente la mucosa con l'aria.

Inoltre, la disidratazione della cavità orale può indicare lo sviluppo di vari processi patologici nel corpo umano. La secchezza è uno dei principali sintomi di tali patologie:

  • diabete;
  • disidratazione del corpo;
  • malattie della bocca;
  • malattie del cervello e del sistema nervoso;
  • patologia del tratto gastrointestinale;
  • cambiamenti delle vie aeree;
  • infezioni;
  • malattia chirurgica di OBP.

I medici stabiliscono che un sintomo può apparire a seguito di intossicazione e farmaci frequenti, soprattutto da antibiotici.

Alcuni farmaci hanno un effetto sedativo su una persona e aiutano a dormire. Con un effetto a lungo termine, il paziente avverte frequenti secchezza delle fauci, mal di testa e sonnolenza. Questi sintomi compaiono spesso con gli antistaminici. Gli antidepressivi possono avere un effetto simile..

Sintomi

Molto spesso, la bocca secca al mattino appare insieme a una serie di altri sintomi che causano disagio a una persona e possono segnalare problemi di salute. Il paziente si lamenta di tali segni di accompagnamento:

  • viscosità della saliva;
  • sete;
  • labbra screpolate;
  • secchezza della lingua e della gola;
  • placca sulla lingua;
  • raucedine e respiro sibilante;
  • cattivo odore.

Con un sovradosaggio di droga, il paziente può avvertire i seguenti sintomi aggiuntivi:

  • sonnolenza;
  • nausea;
  • vomito;
  • cambiamenti delle feci;
  • cattiva digestione;
  • vertigini;
  • visione ridotta.

Bocca secca come segno di patologia

La domanda sul perché la bocca secca inizi al mattino preoccupa molte persone. Questo è spesso associato alla respirazione dalla bocca. Per questo motivo, una persona potrebbe avere problemi con il sistema respiratorio. Anche al mattino, una persona si sente secca per le bevande alcoliche consumate in precedenza.

Il sonno è una parte importante della vita di una persona e quando è disturbato appare l'irritabilità. La disidratazione del cavo orale si verifica anche di notte. In questo caso, il sintomo indica la formazione di una grave malattia nel corpo, in particolare, problemi nel sistema nervoso..

Se dopo il sonno una persona non solo sente la bocca secca, ma nota anche una placca bianca, ciò segnala l'inizio di un processo patologico nel tratto digestivo. La placca indica lo sviluppo di gastrite, gastroduodenite, reflusso. Con tali malattie, il paziente può avvertire un forte dolore allo stomaco e la persona deve consultare urgentemente un medico.

L'asciugatura della cavità orale può essere nelle donne durante la gravidanza. Ciò significa che il gentil sesso beve poca acqua e manca di enzimi utili nella sua dieta..

Un sintomo simile compare anche durante la menopausa. Insieme a lui, la donna avverte vertigini e battito cardiaco accelerato. Questi sintomi si manifestano a causa dell'inibizione della produzione di ormoni sessuali nel corpo, le funzioni delle gonadi sono sospese e questo provoca la comparsa di tali sintomi spiacevoli.

Durante il periodo postmenopausale, il corpo di una donna può sviluppare la sindrome di Sjogren, che è anche caratterizzata da secchezza delle fauci.

La bocca secca al mattino si manifesta anche per il blocco dei dotti biliari e l'eccessiva produzione di acido cloridrico. Con tali patologie, oltre alla secchezza, il paziente avverte una caratteristica amarezza, che si forma dal ristagno di bile o acido. Tali sintomi si sviluppano anche con ulcere, epatite, gastrite e colecistite..

Disidratazione della bocca, diarrea, dolore nella parte sinistra dell'addome, eruttazione e nausea indicano la manifestazione della pancreatite. Questa è una malattia insidiosa che può svilupparsi senza sintomi per molto tempo. Di norma, la patologia si forma in quelle persone che abusano di cibo, alcol e conducono una dieta malsana..

Trattamento

Se il sintomo mattutino non appare così spesso e per ragioni fisiologiche, non dovresti preoccuparti. I medici consentono di eseguire la terapia domiciliare con mezzi semplici. Per rimuovere la secchezza nella cavità orale, il paziente deve prendere le seguenti misure:

  • Mangiare caramelle o gomme da masticare
  • non mangiare molto dolce o salato;
  • bere la quantità giornaliera di acqua;
  • monitorare l'igiene orale;
  • prova a respirare attraverso il naso;
  • lubrificare le labbra con balsamo;
  • eliminare le cattive abitudini;
  • utilizzare uno ionizzatore in casa o eseguire la pulizia a umido.

Poiché un sintomo è uno degli indicatori di varie patologie, è necessario monitorare da vicino altri segni. Se il corpo umano inizia a seccare frequentemente la gola, vertigini, mal di stomaco o altri sintomi, è urgente consultare un medico. Il trattamento può essere prescritto solo dopo la diagnosi della malattia.

Se l'essiccamento nella cavità orale non indica diverse patologie, è possibile utilizzare ricette per una terapia alternativa. I medici raccomandano di utilizzare le seguenti tinture per eliminare il sintomo:

  • semi di lino;
  • fiori di calendula;
  • radice di marshmallow.

È inoltre necessario aggiungere frutta e verdura alla dieta. Aiuteranno a far fronte non solo alla secchezza, ma anche ad eliminare l'amarezza in bocca..

Cause di secchezza delle fauci durante la notte, misure preventive

La secchezza delle fauci durante la notte è un evento comune che può essere causato da cause esterne, come le abitudini alimentari, e non indica un rischio significativo. Ma a volte può essere un sintomo di una delle malattie gravi.

I medici chiamano questo fenomeno xerostomia, che può essere presentata in una forma temporanea o apparire costantemente. Dipende dai fattori che innescano la secchezza delle fauci durante la notte..

Indipendentemente dalle ragioni che causano tali fenomeni, è meglio prevenire il verificarsi di xerostomia piuttosto che affrontarne le conseguenze. Una quantità insufficiente di saliva può provocare problemi dentali, difficoltà di digestione e sviluppo di malattie fungine. Per fare questo, è necessario studiare i motivi per cui appare la tenuta in bocca, imparare come eliminarli.

Cause di secchezza delle fauci durante la notte

La disidratazione orale si verifica per due motivi:

  • non viene rilasciata abbastanza saliva;
  • la composizione dello scarico è cambiata.

In alcuni casi, la quantità di saliva è sufficiente, ma a causa di una violazione del trofismo delle mucose, si avverte un deterioramento della sensibilità dei recettori, si avverte secchezza nella cavità orale. Spesso la disidratazione sgradevole appare di notte o più vicino al mattino, poiché le ghiandole in questo momento riducono notevolmente la loro attività, la tensione dei muscoli masticatori del viso è seriamente ridotta.

Una bocca aperta durante il sonno porta anche a un'umidità insufficiente nelle mucose. La sua superficie è asciutta respirando, aria calda. Il risultato è bocca secca al mattino, che scompare da sola al risveglio. Sintomi simili possono essere osservati anche con un consumo minimo di alcol il giorno prima..

Oltre alle difficoltà respiratorie associate alle malattie del naso, l'eccesso di cibo la sera porta a sensazioni spiacevoli. Sintomi simili sono causati da patologie del sistema nervoso, a seguito delle quali il lavoro delle ghiandole viene interrotto..

Patologie interne

Oltre ai motivi esterni che provocano la comparsa di xerostomia, il disagio può apparire come risultato di:

  • squilibrio elettrolitico o idrico;
  • intossicazione;
  • aumento della pressione osmotica;
  • violazioni dei meccanismi che regolano la salivazione.

Tali deviazioni possono verificarsi per i seguenti motivi:

  • disidratazione a seguito di una violazione del regime di consumo, alta temperatura dell'aria o perdita di liquidi (diarrea, vomito, ecc.);
  • intossicazione abituale (alcol, droghe, tabacco);
  • diabete;
  • Assunzione di farmaci che causano disidratazione (esempio: diuretici)
  • malattie del cervello, del sistema nervoso, che provocano disturbi nel funzionamento delle ghiandole (ad esempio: ictus, parkinsonismo);
  • infiammazione purulenta;
  • disturbi dell'apparato digerente, comprese pancreatite, gastrite, epatite, ulcere;
  • infezioni acute;
  • patologie degli organi interni che richiedono l'intervento di un chirurgo, comprese appendicite, ostruzione intestinale.

Pertanto, la secchezza della mucosa orale durante la notte può diventare un sintomo che indica una grave patologia del corpo..

Ghiandole salivari: consulenza odontoiatrica

Un motivo a parte per la sensazione che tutto si secchi in bocca durante il sonno possono essere le malattie dentali. Non solo i cambiamenti patologici nel lavoro delle ghiandole salivari possono portare alla disidratazione, ma anche allo stato stesso delle mucose..

Spesso, la bocca secca dopo il sonno si verifica quando:

  • contagioso;
  • infiammatorio-degenerativo;
  • autoimmune;
  • cancro delle ghiandole che producono la saliva.

Le patologie di cui sopra portano all'atrofia dei tessuti, una diminuzione della quantità di fluido prodotto. Ad esempio, il primo gruppo di malattie include la parotite infettiva (parotite), il secondo - sialoadenite cronica e acuta. Una grave secchezza delle fauci può essere uno dei sintomi della sindrome di Sjogren, che ha una base autoimmune. Gravi lesioni oncologiche delle ghiandole possono essere caratterizzate da una base indipendente o metastatica.

Le aderenze, le strutture dei dotti delle ghiandole che compaiono nelle loro malattie, le lesioni possono agire come causa della lingua secca in bocca. Qualsiasi condizione che porti all'atrofia della mucosa è in grado di portare un visitatore da un otorinolaringoiatra con reclami.

Sintomi associati

La secchezza delle fauci e la sete costanti sono raramente una patologia separata. Si manifesta separatamente solo come un fenomeno temporaneo, ad esempio l'uso di cibi fritti, piccanti, alcol, come parte di violazioni una tantum dei limiti di uno stile di vita sano. Quando la bocca secca persiste di notte, è spesso accompagnata dalle seguenti sensazioni:

  • amarezza;
  • debolezza;
  • nausea;
  • vertigini;
  • minzione frequente.

A volte, la secchezza della lingua diventa un criterio diagnostico che consente di determinare la malattia o le condizioni del paziente:

  • in combinazione con l'amarezza, è considerato un segno di patologie del fegato, dei dotti biliari, del pancreas;
  • se combinato con vertigini, ti parlerà della presenza di ipotensione;
  • con nausea concomitante, può indicare un eccesso di cibo o la presenza di un'infezione intestinale, se accompagnata da diarrea;
  • il sapore della bocca secca combinato con minzione frequente e sete persistente indica quasi certamente lo sviluppo del diabete.

Hai bisogno di un aiuto professionale

Il trattamento medico per la bocca secca periodica comprensibile non è richiesto. Tuttavia, la gravidanza è un'eccezione, in cui è richiesta una consulenza specialistica, anche quando le sensazioni non producono gravi disagi. Con la disidratazione, c'è una minaccia per la salute di una madre, un nascituro.

Se ti senti asciutto, vale la pena contattare un terapista o un dentista. Il medico proporrà le ricerche necessarie, determinerà la causa delle sensazioni spiacevoli, prenderà misure per eliminarle, tra cui:

  • adeguamento del trattamento prescritto (sostituzione dei farmaci utilizzati, frequenza di somministrazione, dosi);
  • decidere sulla necessità di protesi per ottimizzare il processo di alimentazione;
  • ottenere ulteriori consulti da specialisti altamente specializzati come un otorinolaringoiatra;
  • emissione di raccomandazioni riguardanti l'ottimizzazione della dieta, dieta;

Usando le medicine, puoi eliminare temporaneamente la bocca secca, ma è completamente possibile eliminare le sensazioni solo quando si cura la malattia sottostante.

Prevenzione tempestiva

Quando compare la sete notturna, è imperativo determinare cosa può provocarla, per escludere stimoli esterni. Per questo si consiglia:

  • ridurre la temperatura in camera da letto, provvedere all'umidificazione (pulizia quotidiana, utilizzo di appositi dispositivi);
  • ottimizzare la dieta quotidiana, eliminare l'eccesso di cibo, il cibo secco, una cena abbondante con cibi grassi e ipercalorici;
  • eliminare le abitudini negative, compreso l'abuso di caffè, tè;
  • sbarazzarsi dell'abitudine di fumare prima di andare a letto;
  • stabilire un regime alimentare, che preveda il consumo di acqua pulita da 2 litri al giorno;
  • normalizzare l'attività fisica, fornire l'attività fisica quotidiana;
  • includere nelle procedure di routine quotidiane che aumentano l'immunità.

Le procedure di cui sopra aiuteranno a far fronte alla bocca secca solo in assenza di gravi patologie. Uno stile di vita sano, un alto livello di attività fisica saranno la chiave per un sonno calmo, pieno e senza sensazioni spiacevoli.

Riassumiamo

La bocca secca durante il sonno notturno può essere associata a malattie e patologie della struttura del rinofaringe e, di conseguenza, alla predominanza della respirazione orale, al mancato rispetto di uno stile di vita sano, patologie gravi.

Quando periodicamente compaiono sensazioni spiacevoli, il loro fenomeno è una conseguenza di ragioni note e comprensibili, che possono essere facilmente eliminate escludendo le sostanze irritanti.

Quando la sensazione di secchezza è costantemente avvertita, è necessario contattare immediatamente un terapista che prescriverà ricerche per identificare la causa del disagio. Questo è importante, poiché un normale fastidio può essere un sintomo di una grave patologia..

Cause di secchezza delle fauci

La bocca secca è una delle lamentele comuni in molte malattie. Queste possono essere malattie dell'apparato digerente, patologie acute degli organi celiaci che richiedono un trattamento chirurgico, malattie del cuore e del sistema nervoso, disturbi metabolici ed endocrini e diabete mellito. Il dettaglio e la corretta interpretazione di questo sintomo possono diventare uno dei principali criteri diagnostici, suggerendo l'idea di una corretta diagnosi..

Cause di secchezza delle fauci

Ci sono ragioni più che sufficienti per la bocca secca. Il normale inumidimento della mucosa orale con la saliva dipende da molti fattori. A livello globale, la comparsa di una sensazione di secchezza delle fauci può essere causata da una violazione qualitativa e quantitativa della composizione della saliva o da una ridotta percezione della sua presenza nella cavità orale. I meccanismi centrali per lo sviluppo della bocca secca possono essere:

Cambiamenti locali nei recettori sensoriali della cavità orale;

Violazione dei processi trofici nella mucosa orale;

Violazioni del metabolismo dell'acqua e dell'equilibrio elettrolitico nel corpo;

Aumento della pressione sanguigna osmotica;

Esposizione al corpo di sostanze tossiche dall'ambiente e intossicazione interna;

Violazioni della regolazione nervosa e umorale della produzione di saliva;

Essiccazione meccanica della mucosa con aria;

Possibili malattie che causano secchezza delle fauci:

Diabete. Di solito, la prima insorgenza della bocca secca, che è persistente, è un sintomo di questa malattia. Se è combinato con una produzione di urina in eccesso al giorno, la diagnosi diventa ovvia, anche senza ulteriori esami;

Esposizione prolungata a temperature elevate o dormire a bocca aperta, quando al mattino si verifica un seccamento elementare della mucosa orale;

assumere medicinali (antibiotici, farmaci per il trattamento dell'ipertensione e altri);

Disidratazione del corpo (vomito prolungato, diarrea, assunzione di acqua insufficiente);

Malattie del cavo orale;

Malattie del cervello e del sistema nervoso, quando viene interrotta la normale regolazione della secrezione di saliva (ictus, disturbi circolatori, morbo di Parkinson e Alzheimer, neurite del trigemino);

Alcolici e altri tipi di intossicazione esterna;

Malattie e infezioni purulente acute;

Patologia chirurgica acuta degli organi addominali (appendicite, colecistite, ulcera perforata, ostruzione intestinale).

La causa più comune di bocca secca persistente nelle persone giovani e di mezza età che non hanno prerequisiti visibili per la sua comparsa è il diabete mellito. Pertanto, prima di tutto, è necessario eliminare questo problema.!

Se il diabete non è confermato, è possibile condurre ulteriori ricerche diagnostiche specificando la secchezza delle fauci e combinandola con altri sintomi..

Bocca secca al mattino

Ci sono situazioni in cui la bocca secca appare solo al mattino. Questo di solito indica problemi associati a cause locali o è una manifestazione naturale di influenze esterne sul corpo. La bocca secca al mattino scompare da sola qualche tempo dopo il risveglio. Dopotutto, il meccanismo principale del suo aspetto è l'asciugatura meccanica con l'aria durante il sonno durante la respirazione attraverso la bocca (russamento, problemi con la respirazione nasale). Quasi sempre, dopo aver bevuto bevande alcoliche, al mattino appare la bocca secca..

Bocca secca durante la notte

La secchezza delle fauci di notte richiede dettagli più precisi, poiché le sue cause sono più gravi della secchezza mattutina. Può essere banale secchezza della mucosa nell'aria o eccesso di cibo di notte e malattie del sistema nervoso. Di notte, la secrezione di saliva diminuisce in ogni persona e con l'innervazione disturbata delle ghiandole salivari, questo processo viene disturbato ancora di più. A volte la bocca secca notturna persistente è la prova di malattie croniche degli organi interni..

Altri sintomi di secchezza delle fauci

È inaccettabile considerare solo una bocca secca. Assicurati di prestare attenzione ad altri sintomi che possono accompagnarlo. La corretta interpretazione della combinazione di sintomi con secchezza delle fauci aiuta a determinare la vera causa del loro verificarsi..

Debolezza

Se la secchezza delle fauci è accompagnata da una debolezza generale, allora si può dire una cosa: le ragioni della sua origine sono chiaramente di origine grave. Ciò è particolarmente vero con la loro progressione costante. Tali pazienti devono essere esaminati a fondo. Di conseguenza, anche le malattie più pericolose possono essere identificate nella fase iniziale del loro sviluppo, il che servirà come buon prerequisito per il loro trattamento..

La debolezza, combinata con secchezza delle fauci, si verifica nelle malattie del sistema nervoso centrale e periferico, intossicazione di origine esterna, tossicosi di origine cancerosa e purulenta. Allo stesso modo, possono manifestarsi malattie infettive e virali, malattie del sistema sanguigno (anemia, leucemia, linfoma). Anche i malati di cancro dopo chemioterapia aggressiva o intervento chirurgico possono sentirsi deboli, in combinazione con secchezza delle fauci.

Lingua bianca

Dicono della lingua: è uno specchio della cavità addominale. In effetti, dalla natura della placca sulla lingua, puoi imparare molto sul sistema digestivo. Di solito, questi cambiamenti sono combinati con la secchezza delle fauci. Una tale combinazione di sintomi può essere indicativa di malattie dell'esofago, dello stomaco e dell'intestino. Questi includono: gastrite e gastroduodenite, malattia da reflusso gastroesofageo ed esofagite da reflusso, ulcera gastrica e ulcera duodenale, colite ed enterocolite.

Se un forte dolore addominale è combinato con secchezza delle fauci e un rivestimento bianco sulla lingua, questo è un sicuro segno di una catastrofe nell'addome. Tali malattie includono l'appendicite e le sue complicanze, colecistite semplice e con calcoli, pancreatite e necrosi pancreatica, ostruzione intestinale e ulcera gastrica perforata (ulcera duodenale). In situazioni come questa, non dovresti aspettarti miglioramenti. Il trattamento deve essere urgente e può richiedere un intervento chirurgico.

Amarezza in bocca

Due meccanismi possono essere la causa dell'origine dell'amarezza in bocca, combinata con la secchezza. Il primo, associato a interruzione del sistema biliare, il secondo, a disfunzione dello stomaco in termini di secrezione ed evacuazione di succo gastrico e acido cloridrico. In entrambe queste situazioni, c'è una ritenzione di prodotti biliari o acidi. Il risultato di tale ristagno è l'assorbimento dei loro prodotti di decomposizione nel sangue, che influisce sulle caratteristiche qualitative e quantitative della saliva. I componenti amari si depositano anche direttamente nelle mucose. Le malattie causali possono essere colecistite acuta e cronica, discinesia del sistema biliare con ristagno della bile, epatite virale e tossica cronica, ulcera gastrica e gastrite, malattie croniche del pancreas, che causano un deflusso alterato della bile.

Nausea

Una combinazione di secchezza delle fauci con nausea non è rara. Le infezioni intestinali e l'intossicazione alimentare sono cause comuni della loro combinazione. Possono verificarsi anche prima della comparsa di un quadro clinico dettagliato sotto forma di diarrea e vomito. A volte la secchezza delle fauci con nausea è dovuta a errori dietetici comuni o eccesso di cibo.

È impossibile valutare inequivocabilmente una tale combinazione di reclami. Devono essere valutati anche ulteriori sintomi sotto forma di dolore addominale, feci e disturbi digestivi. Probabilmente si può dire solo una cosa: la combinazione di nausea e bocca secca è la prova di problemi con il sistema digestivo..

Vertigini

Se le vertigini si uniscono alla secchezza delle fauci, questo è sempre un segnale allarmante. Dopotutto, parla del coinvolgimento del cervello nel processo e dell'interruzione dei meccanismi automatici di regolazione del suo afflusso di sangue. Ciò è possibile sia nelle malattie cerebrali primarie, accompagnate da secchezza delle fauci e vertigini, sia in altre malattie che hanno causato disidratazione o intossicazione..

Nel primo caso, la comparsa di una combinazione allarmante di sintomi si verifica a seguito di un'interruzione diretta del cervello e, di conseguenza, dell'incapacità di mantenere il corpo in posizione eretta. In questo caso, il processo di normale salivazione viene interrotto, che si manifesta con la bocca secca. Cambiamenti secondari nel corpo che non sono associati al cervello si verificano quando il volume del sangue circolante diminuisce, a seguito del quale diminuisce l'afflusso di sangue. In questo caso, si verificano quei processi patologici che sono caratteristici del danno cerebrale primario.

Minzione frequente

La bocca secca e la minzione frequente ti fanno pensare a due problemi. Nel primo caso, parliamo di malattie renali. Le lesioni infiammatorie croniche di questi organi sono direttamente correlate all'equilibrio idrico del corpo, determinando la sensazione di sete e la quantità di urina quotidiana. Nel secondo caso parliamo di diabete..

Il meccanismo di combinazione dei sintomi della bocca secca con minzione frequente può essere spiegato come segue. Un aumento della glicemia (la quantità di zucchero nel sangue) porta ad un aumento della pressione osmotica del sangue. Di conseguenza, c'è un'attrazione costante del fluido dalle cellule nel letto vascolare. L'aumento del volume del fluido nel sangue provoca una sensazione di sete e secchezza delle mucose, costringendo contemporaneamente i reni a rimuovere il fluido in eccesso dal corpo.

Bocca secca durante la gravidanza

Il normale corso della gravidanza è raramente accompagnato da sintomi dolorosi. Durante questo periodo, le donne in gravidanza possono manifestare eventuali reclami, ma sono tutti temporanei, senza disturbare le condizioni generali della donna. La bocca secca periodica durante la gravidanza non fa eccezione. Ma se questo sintomo acquisisce un decorso prolungato e progressivo, è sempre un segnale di allarme. Può segnalare una mancanza di nutrizione e regime idrico di una donna incinta, esacerbazione di qualsiasi patologia cronica esistente.

Ma devi aver paura non tanto di queste condizioni quanto di una minacciosa tossicosi. Se si verifica nella prima metà della gravidanza, non è ancora così spaventoso. Ma la tossicosi tardiva (gestosi) causa sempre preoccupazione per la vita della madre e del suo bambino. Pertanto, ogni donna incinta è obbligata a sapere che la bocca secca, combinata con nausea, vomito, edema e aumento della pressione sanguigna, è il primo richiamo della gestosi. Non dovresti aspettare un miglioramento indipendente della condizione. Assicurati di cercare assistenza medica presso la clinica prenatale.

L'autore dell'articolo: Kuzmina Vera Valerievna | Endocrinologo, nutrizionista

Formazione scolastica: Diploma dell'Università Statale di Medicina Russa dal nome NI Pirogov con una laurea in Medicina Generale (2004). Residenza presso l'Università Statale di Medicina e Odontoiatria di Mosca, diploma in Endocrinologia (2006).

Le cause della bocca secca, della lingua che brucia, dell'amarezza sono i sintomi di quale malattia?

Secchezza delle fauci - in medicina si chiama xerostomia, è un sintomo di molte malattie o condizioni temporanee del corpo, in cui la produzione di saliva diminuisce o si interrompe del tutto. Questa condizione può essere dovuta a molte ragioni. La secchezza delle fauci si verifica con atrofia delle ghiandole salivari e con eventuali malattie infettive dell'apparato respiratorio e con malattie del sistema nervoso, con malattie del tratto gastrointestinale, con malattie autoimmuni, ecc..

A volte la sensazione di secchezza delle fauci è temporanea, con un'esacerbazione di eventuali malattie croniche o assunzione di farmaci. Ma quando la bocca secca è un segno di una malattia grave, prima c'è prurito della mucosa orale, crepe, bruciore della lingua, gola secca e senza un trattamento adeguato della causa di questo sintomo, può svilupparsi un'atrofia parziale o completa della mucosa, che è molto pericolosa.

Pertanto, se una persona ha la bocca costantemente secca, dovresti assolutamente consultare un medico per stabilire una vera diagnosi e iniziare il trattamento in tempo. A quale medico devo rivolgermi per la bocca secca? La causa di questo sintomo sarà determinata principalmente dal terapeuta, che indirizzerà il paziente dal dentista, o da uno specialista in malattie infettive, neurologo, gastroenterologo, otorinolaringoiatra, ecc., Che stabilirà una diagnosi accurata..

Di solito, la bocca secca non è un sintomo isolato, è sempre accompagnata da altri segni di eventuali disturbi, quindi, molto spesso una persona può essere disturbata dai seguenti sintomi:

  • Sete, minzione frequente
  • Gola secca, naso
  • Il mal di gola e la secchezza rendono difficile deglutire
  • Appare un bordo luminoso delle labbra, crepe agli angoli della bocca
  • La viscosità in bocca rende la parola confusa
  • C'è una sensazione di bruciore, secchezza della lingua, diventa rossa, dura, la lingua prude
  • Il gusto del cibo e delle bevande cambia
  • Puzza, alito cattivo
  • La voce può diventare rauca

E se una persona avesse questo sintomo? La bocca secca è un segno di quale malattia?

Le principali cause di secchezza delle fauci

  • La bocca secca al mattino, dopo il sonno, preoccupa una persona di notte e durante il giorno questo sintomo è assente: questa è la ragione più innocua e banale. La secchezza delle fauci durante la notte è causata dalla respirazione della bocca o dal russare durante il sonno. Violazione della respirazione nasale, può essere causata dalla curvatura del setto nasale, polipi nasali, febbre da fieno, rinite allergica, naso che cola, sinusite (segni di sinusite negli adulti).
  • Come effetto collaterale dell'uso di molti farmaci. Questo è un effetto collaterale molto comune che può essere causato da molti farmaci, soprattutto se vengono assunti più farmaci contemporaneamente e la manifestazione diventa più pronunciata. La secchezza delle fauci può essere utilizzata nel trattamento dei seguenti medicinali di diversi gruppi farmacologici:
    • tutti i tipi di antibiotici, farmaci antifungini in compresse
    • sedativi, miorilassanti, antidepressivi, farmaci prescritti per disturbi mentali, per il trattamento dell'enuresi
    • antistaminici (compresse allergiche), analgesici, broncodilatatori
    • farmaci per l'obesità
    • per la terapia dell'acne (vedi rimedi contro l'acne)
    • medicinali per la diarrea, il vomito e altri.
  • L'ovvio è l'aspetto di questo sintomo in varie malattie infettive, a causa dell'alta temperatura, dell'intossicazione generale. Inoltre, per le infezioni virali che colpiscono le ghiandole salivari, i sistemi di afflusso di sangue e che influenzano la produzione di saliva, ad esempio con la parotite (parotite).
  • Malattie sistemiche e malattie degli organi interni - diabete mellito (secchezza delle fauci e sete), anemia, infezione da HIV, morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer, ictus, sindrome di Sjogren (secchezza delle fauci, occhi, vagina), ipotensione (secchezza delle fauci e vertigini ), artrite reumatoide.
  • Lesioni delle ghiandole salivari e dei loro dotti (sindrome di Sjogren, parotiti, calcoli nei dotti delle ghiandole salivari).
  • Anche le radiazioni e la chemioterapia per il cancro riducono la produzione di saliva.
  • Operazioni e lesioni alla testa possono compromettere l'integrità dei nervi e delle ghiandole salivari.
  • Disidratazione. Eventuali malattie che causano aumento della sudorazione, febbre, brividi, diarrea, vomito, perdita di sangue possono portare a secchezza delle mucose e disidratazione, che si manifesta con secchezza delle fauci, le cui cause sono comprensibili e questo viene eliminato da solo dopo il recupero.
  • Lesioni alle ghiandole salivari durante procedure odontoiatriche o altri interventi chirurgici.
  • Può anche avere secchezza delle fauci dopo aver fumato.

Con la bocca secca persistente, il rischio di sviluppare varie malattie gengivali come la gengivite (sintomi) è notevolmente aumentato. Oltre alla comparsa di candidosi, stomatite fungina, carie, tonsillite cronica e altre malattie del cavo orale, poiché la rottura delle ghiandole salivari riduce le funzioni protettive della mucosa, aprendo la strada a varie infezioni.

Se, oltre alla bocca secca, una persona è preoccupata per l'amarezza in bocca, la nausea, la lingua diventa bianca o gialla, si osservano vertigini, palpitazioni, secchezza anche negli occhi, nella vagina, una costante sensazione di sete e minzione frequente, ecc. - questo è un intero complesso di varie malattie, che possono essere affrontate solo da un medico qualificato in una consultazione di persona. Esamineremo alcune delle condizioni che possono combinare la secchezza delle fauci con altri sintomi..

Bocca secca durante la gravidanza

La xerostomia durante la gravidanza con un normale regime di alcol non dovrebbe verificarsi, poiché, al contrario, nelle donne in gravidanza, la produzione di saliva aumenta.

  • Tuttavia, in caso di aria naturalmente calda in estate, una sudorazione eccessiva può causare un sintomo simile..
  • Un'altra cosa è che se una bocca secca in una donna incinta è accompagnata da un sapore aspro e metallico, questo potrebbe indicare il diabete gestazionale e la donna dovrebbe essere testata per la glicemia, così come un test di tolleranza al glucosio..
  • Durante la gravidanza, le donne devono urinare abbastanza spesso e se c'è periodicamente secchezza delle fauci, il motivo è che il fluido viene escreto dal corpo, la necessità aumenta e non c'è rifornimento, quindi le donne incinte dovrebbero consumare abbastanza liquidi.
  • Pertanto, alle donne incinte non è permesso mangiare salato, dolce e piccante, tutto ciò che contribuisce alla violazione del metabolismo del sale marino.
  • Inoltre, la causa della secchezza delle fauci durante la gravidanza può essere una forte carenza di potassio, così come un eccesso di magnesio..

La secchezza intorno alla bocca è un segno di cheilite

La cheilite ghiandolare è una malattia del bordo rosso delle labbra, una malattia che inizia con desquamazione e secchezza del labbro inferiore, quindi gli angoli delle labbra si spezzano, compaiono convulsioni ed erosione. Un segno di cheilite può essere visto dalla persona stessa: tra il bordo delle labbra e la mucosa, aumentano le uscite delle ghiandole salivari. Leccarsi le labbra non fa che peggiorare la situazione e l'infiammazione cronica può portare a neoplasie maligne. Quando trattano questa malattia, cercano di ridurre la produzione di saliva..

Perché c'è secchezza delle fauci, amarezza, nausea, lingua bianca, gialla?

Amarezza in bocca, secchezza, rivestimento giallo sulla lingua, lingua bianca, bruciore di stomaco, eruttazione - questi sono sintomi che possono essere presenti in molte malattie del tratto gastrointestinale, ma molto spesso questi sono segni delle seguenti malattie:

  • Discinesia dei dotti biliari o con malattie della cistifellea. Ma è possibile che tali segni possano anche essere in combinazione con duodenite, pancreatite, colecistite e gastrite.
  • Secchezza delle fauci, amarezza: i motivi possono essere dovuti a processi infiammatori delle gengive, combinati con bruciore della lingua, gengive, con un sapore metallico in bocca.
  • Con amenorrea, nevrosi, psicosi e altri disturbi nevrotici.
  • Se l'amarezza e la secchezza sono combinate con il dolore nella parte destra, questi sono segni di colecistite o presenza di calcoli nella cistifellea.
  • L'uso di vari antibiotici e antistaminici porta a una combinazione di amarezza e secchezza delle fauci.
  • Nelle malattie della tiroide, cambia anche la funzione motoria delle vie biliari, aumenta il rilascio di adrenalina e spasmo dei dotti biliari, quindi la lingua può essere rivestita con un rivestimento bianco o giallo, compaiono secchezza delle fauci, amarezza, bruciore della lingua.
  • Secchezza delle fauci e nausea - si verificano con la gastrite dello stomaco, i cui sintomi includono dolore allo stomaco, bruciore di stomaco e sensazione di pienezza. L'agente eziologico della gastrite non è raramente il batterio Helicobacter pylori.

Bocca secca, vertigini

Vertigini, secchezza delle fauci sono segni di ipotensione, cioè bassa pressione sanguigna. Molte persone hanno la pressione sanguigna bassa e allo stesso tempo si sentono normali, questa è una variante della norma. Ma quando la pressione bassa porta a debolezza, vertigini, mal di testa nella parte posteriore della testa, soprattutto quando ci si sporge in avanti, sdraiarsi è un segno allarmante, poiché un forte calo di pressione è una crisi ipotonica, shock, è molto pericoloso per la salute e persino per la vita. I pazienti ipotesi sono spesso vertigini e secchezza della bocca al mattino e debolezza e letargia ritornano la sera. La violazione della circolazione sanguigna influisce sulle funzioni di tutti gli organi e ghiandole, inclusa la salivare. Pertanto, ci sono mal di testa, vertigini e secchezza delle fauci. La causa dell'ipotonia deve essere determinata in consultazione con un cardiologo e un medico generico, che possono prescrivere una terapia di supporto..

Sete, minzione frequente e secchezza: questo potrebbe essere il diabete

La bocca secca unita alla sete è il sintomo principale, un sintomo del diabete mellito. Se una persona è costantemente tormentata dalla sete, devi urinare spesso, c'è un forte aumento dell'appetito e aumento di peso, o viceversa, perdita di peso, bocca secca tutto il tempo, convulsioni agli angoli della bocca, prurito della pelle, debolezza e presenza di lesioni cutanee pustolose - dovresti fare un test del glucosio nel sangue. I segni del diabete mellito nelle donne sono anche integrati dalla comparsa di prurito nella vagina, prurito nella regione pubica. Negli uomini, i sintomi del diabete mellito possono essere espressi da una diminuzione della potenza, infiammazione del prepuzio. La sete e la secchezza delle fauci nei pazienti diabetici non dipendono dalla temperatura dell'aria, se per una persona sana la sete è caratteristica nel caldo, dopo cibo salato o alcol, allora in quelli con diabete, è costante.

Secchezza con pancreatite, con menopausa

  • Con pancreatite

Bocca secca, diarrea, dolore addominale a sinistra, eruttazione, nausea, flatulenza sono i sintomi caratteristici della pancreatite. A volte una lieve infiammazione del pancreas può passare inosservata. Questa è una malattia molto insidiosa e pericolosa che si verifica più spesso nelle persone che mangiano troppo, sono dipendenti da cibi grassi, fritti e alcol. Con gli attacchi di pancreatite, i sintomi sono molto luminosi, una persona avverte un forte dolore, mentre c'è una violazione del movimento degli enzimi nei dotti del pancreas, indugiano in esso e distruggono le sue cellule, provocando intossicazione del corpo. Con la pancreatite cronica, una persona deve seguire una dieta, sapere cosa può e non può essere mangiato con la pancreatite. Questa malattia porta ad un ridotto assorbimento di molti nutrienti nel corpo. La carenza di vitamine (vedi carenza di vitamine, ipovitaminosi), i microelementi sconvolgono il normale stato della pelle e delle mucose. Pertanto, c'è ottusità, fragilità di capelli, unghie, bocca secca, crepe negli angoli della bocca.

  • Con la menopausa

Palpitazioni, vertigini, secchezza delle fauci e occhi: questi sintomi possono essere causati dalla menopausa nelle donne. Con la menopausa, la produzione di ormoni sessuali diminuisce, diminuiscono le funzioni delle ghiandole sessuali, il che influisce naturalmente sulle condizioni generali della donna.

I primi segni della menopausa nelle donne - compaiono a causa di cambiamenti nella funzione del sistema nervoso autonomo, di solito dopo 45 anni. I sintomi della menopausa sono significativamente aumentati se una donna ha subito una situazione stressante, un trauma o la sua malattia cronica è peggiorata, questo influisce immediatamente sulle condizioni generali e si chiama sindrome del climaterio.

Oltre a vampate di calore, ansia, brividi, dolore al cuore e alle articolazioni, disturbi del sonno, le donne notano che tutte le mucose sono drenate, non appare solo la bocca secca, ma anche negli occhi, nella gola e nella vagina.

La manifestazione della maggior parte di questi sintomi diventa meno intensa quando il ginecologo prescrive vari farmaci per la menopausa: antidepressivi, sedativi, vitamine, farmaci ormonali e non ormonali per la menopausa. I segni della menopausa vengono attenuati facendo Bodyflex, esercizi di respirazione o yoga, con una dieta equilibrata e un buon riposo.

Secchezza delle fauci e occhi - sindrome di Sjogren

Questa è una malattia autoimmune abbastanza rara che colpisce il tessuto connettivo del corpo (vedi in dettaglio i sintomi della sindrome di Sjogren). Poche persone conoscono questa malattia e il più delle volte si verifica nelle donne dopo 50 anni nel periodo postmenopausale. Nella sindrome di Sjogren, il segno distintivo è la secchezza generalizzata di tutte le mucose del corpo. Pertanto, sintomi come bruciore, bruciore agli occhi, occhi grintosi, nonché secchezza delle fauci, gola secca e angoli della bocca grippati sono segni importanti di malattie autoimmuni. Questa malattia cronica progressiva nel tempo colpisce non solo le ghiandole salivari e lacrimali, ma colpisce anche le articolazioni, i muscoli, la pelle diventa molto secca, nella vagina compaiono dolore e prurito. Inoltre, dalle mucose secche, sorgono spesso varie malattie infettive: sinusite, otite media, sinusite, tracheobronchite, gastrite atrofica, pancreatite, ecc..

Aumento della secchezza, diarrea, debolezza, mal di stomaco

Con qualsiasi intossicazione alimentare, quando si verifica diarrea (diarrea), nausea, vomito, dolore addominale - si verifica la disidratazione del corpo e appare la bocca secca. Può anche essere causato dalla sindrome dell'intestino irritabile (IBS), disbiosi intestinale. Se l'indigestione, la dispepsia dura più di 3 mesi, un gastroenterologo può diagnosticare IBS o dibatteriosi. L'interruzione del tratto gastrointestinale ha molte ragioni, questa è l'assunzione di vari medicinali, antibiotici e cattiva alimentazione. I principali sintomi di IBS sono i seguenti:

  • Dolore nella regione epigastrica dopo aver mangiato, che scompare con un movimento intestinale
  • Diarrea al mattino, dopo pranzo o viceversa - stitichezza
  • Eruttazione, gonfiore
  • Sensazione di "coma" allo stomaco
  • Disturbi del sonno, debolezza, letargia, mal di testa
  • Dopo una situazione stressante, eccitazione, sforzo fisico, i sintomi peggiorano.

Come sbarazzarsi della bocca secca

Per cominciare, dovresti scoprire la causa esatta della bocca secca, poiché senza una diagnosi chiara è impossibile eliminare un singolo sintomo..

  • Se la causa della bocca secca è causata da una respirazione nasale alterata, malattie gastrointestinali, diabete mellito, è necessario contattare un otorinolaringoiatra, gastroenterologo, endocrinologo.
  • Cerca di sbarazzarti delle cattive abitudini: fumo, abuso di alcol, ridurre il consumo di cibi salati e fritti, cracker, noci, pane, ecc..
  • Per aumentare la quantità di liquido che bevi, è meglio bere un bicchiere di acqua pura o acqua minerale senza gas 30 minuti prima di un pasto.
  • A volte è sufficiente aumentare l'umidità nella stanza, per questo ci sono molti umidificatori d'aria diversi.
  • Puoi lubrificare le tue labbra con balsami speciali.
  • Se hai l'alitosi, puoi usare gomme o speciali risciacqui per la bocca..
  • Puoi usare farmaci farmacologici speciali, saliva e sostituti lacrimali.
  • Quando viene utilizzato negli alimenti, il peperoncino può attivare la produzione di saliva, poiché contiene la capsaicina, che aiuta ad attivare le ghiandole salivari..

Cause di secchezza delle fauci e rimedi negli anziani e nei giovani


Qualunque siano le cause della bocca secca, qualunque sia la malattia che questo sintomo indica, merita sempre attenzione. Dopotutto, l'essiccazione della cavità orale è associata a una mancanza di produzione di saliva. E questa carenza può portare a problemi con disturbi digestivi, dentali, malattie fungine, ecc..

Anche la mancanza di saliva compromette significativamente la qualità della vita, poiché rende difficile masticare e deglutire il cibo e cambia il gusto del cibo. Può portare ad alitosi, che spesso influisce negativamente sulle relazioni interpersonali.

Sintomi

La mancanza di saliva si manifesta in modi diversi. Inoltre, a volte una persona può sperimentare solo secchezza, integrata da altri sintomi. E a volte prevarranno altre sensazioni. E non si accorge nemmeno subito di soffrire di salivazione insufficiente..

I sintomi e i segni della bocca secca includono:

  • sensazione di appiccicosità della lingua;
  • spessa, come se fibrosa, saliva;
  • alitosi;
  • difficoltà a masticare il cibo;
  • difficoltà a deglutire un pezzo di cibo (disfagia);
  • problemi con la parola, soprattutto veloce e forte;
  • gola secca e irritata;
  • raucedine;
  • secchezza della lingua, che diventa ruvida, spesso compaiono solchi ed espressioni;
  • sensazione di bruciore in bocca;
  • intolleranza a cibi salati, acidi e piccanti;
  • problemi con l'uso di protesi;
  • labbra screpolate;
  • problemi con l'applicazione del rossetto (si attacca ai denti tutto il tempo);
  • malattie infiammatorie delle gengive;
  • carie.

Cause di occorrenza

Cambiamenti naturali legati all'età

La secchezza delle fauci al mattino, di notte e durante il giorno è normale nelle persone anziane. Poiché con l'età l'attività delle ghiandole salivari diminuisce. È una conseguenza inevitabile dell'invecchiamento..

Assunzione di farmaci

Le cause della secchezza delle fauci non sono sempre associate a qualche tipo di malattia o vecchiaia. L'assunzione di farmaci spesso porta a questo problema. Soprattutto influenzando fortemente la produzione di saliva:

  • antidepressivi e farmaci ansiolitici;
  • farmaci antipertensivi;
  • antistaminici;
  • mezzi controcorrente;
  • miorilassanti;
  • antidolorifici;
  • farmaci usati per trattare la malattia di Alzheimer;
  • metanfetamina.

Inoltre, misure e farmaci usati per trattare il cancro possono essere la causa della secchezza delle fauci persistente. A volte dopo la fine del ciclo di chemioterapia o radioterapia, la produzione di saliva torna alla normalità, a volte il problema della secchezza rimane per sempre.

Malattie

Un problema con la produzione di saliva può verificarsi a causa di danni ai nervi che forniscono le ghiandole salivari a seguito di lesioni o interventi chirurgici. E anche a causa dell'ictus, quando viene colpito il centro del cervello che regola la salivazione.

  • Diabete. Questa malattia è caratterizzata non solo dalla bocca secca, ma anche dalla sete costante..
  • Lesioni fungine del cavo orale.
  • Il morbo di Alzheimer.
  • sindrome di Sjogren.
  • HIV AIDS.
  • Osteoporosi, soprattutto nelle donne in postmenopausa.
  • Problemi alla cistifellea. Compresa la solita discinesia delle vie biliari. In questo caso, la bocca secca di solito completa l'amarezza..
  • Come l'eruttazione delle uova marce, la bocca secca può essere causata dal reflusso acido.

Respirare attraverso la bocca è il motivo per cui la bocca secca è così comune. Ed è tipico non solo per le persone ansiose, ma anche per coloro che soffrono di rinite cronica, russano o giocano intensamente nello sport. Tutte queste persone sono a rischio di diminuzione della salivazione..

Tabacco e alcol

Il fumo di tabacco è spesso causa di secchezza e amarezza persistenti in bocca. Oltre a bere alcolici. Inoltre, l'alcol non deve essere introdotto nel corpo sotto forma di bevande alcoliche. L'uso a lungo termine di collutori contenenti alcol spesso porta a una diminuzione della salivazione e alla secchezza delle mucose della bocca..

Come sbarazzarsi della bocca secca?

Pertanto, non esistono metodi di trattamento universali. Tuttavia, esistono linee guida generali per idratare la mucosa orale che sono benefiche per tutte le persone..

  1. Introdurre una quantità sufficiente di liquido nel corpo. Almeno 2000 litri al giorno.
  2. Bere acqua contemporaneamente a mangiare. È altamente consigliabile, soprattutto per gli anziani, prendere piccoli pezzi per bocca e sciacquarli ciascuno con un sorso di una qualsiasi bevanda analcolica. Usa bene il brodo di ossa naturale.
  3. Evita cibi secchi completamente disidratati che fanno sentire la bocca secca, come i cracker. Se tali prodotti sono comunque inclusi nella dieta, devono essere lavati con abbondante liquido al momento del consumo..
  4. Prevenzione della respirazione dalla bocca. Questo compito è difficile. Poiché per la sua soluzione è necessario sbarazzarsi di un raffreddore, russando. Normalizza il tuo stato mentale.
  5. Uso di umidificatori. Particolarmente utile da includere prima di coricarsi per prevenire la secchezza delle fauci durante la notte e al mattino.
  6. Evitare i collutori contenenti alcol.
  7. L'inserimento nella dieta di alimenti che potenziano la produzione di saliva. Questi prodotti includono:
  • mele;
  • cetrioli;
  • carote fresche;
  • Peperoncino di Cayenna;
  • finocchio;
  • Zenzero.

Quanto è grave un problema di bocca secca??

La bocca secca permanente, qualunque sia la causa, può portare a effetti negativi sulla salute come:

  • malattia gengivale;
  • carie;
  • infezioni fungine del cavo orale;
  • digestione compromessa.

Poiché il problema della diminuzione della salivazione si insinua spesso, in modo che non venga immediatamente notato, puoi fare un test per vedere se hai qualche motivo di preoccupazione..

Quale malattia può essere causata dalla bocca secca al mattino e quando è necessario il trattamento?

La bocca secca al mattino è un evento comune che tutti hanno riscontrato almeno una volta..

Ma ci sono persone a cui questo disturbo infastidisce periodicamente o è costantemente presente.

Gli esperti chiamano un fenomeno con sintomi simili xerostomia.

Come accennato in precedenza, la bocca secca può essere sia episodica che permanente. Dipende direttamente dalle cause e dalle malattie che causano sintomi spiacevoli..

Tieni a mente! La secchezza delle fauci può essere una malattia indipendente o un sintomo concomitante di un disturbo più grave..

Indipendentemente dall'etimologia della comparsa della xerostomia, è meglio consultare uno specialista e aderire alla prevenzione e al trattamento di questa malattia.

  1. Motivi: perché succede dopo aver dormito la mattina
  2. Non patologico
  3. Cause che segnalano malattie
  4. Trattamento
  5. Ricette popolari
  6. Video utile

Motivi: perché succede dopo aver dormito la mattina

Non patologico

Le ragioni derivanti dall'ambiente esterno che circonda una persona includono:

  • Intossicazione generale del corpo causata dal consumo eccessivo di bevande alcoliche il giorno prima della manifestazione diretta della xerostomia.
  • Respirazione disturbata attraverso il naso, con conseguente secchezza delle fauci a causa della respirazione con la bocca durante il sonno notturno.
    Ciò può derivare sia da una malattia che causa congestione nasale sia da caratteristiche anatomiche della struttura del setto nasale..
  • Diminuzione del tono muscolare e dei tessuti molli nel palato, che provoca russare durante il sonno.
    Una causa comune di secchezza delle fauci al mattino negli anziani.
  • Mangiare cibi salati il ​​giorno prima che si manifesti la secchezza delle fauci mattutina.
  • Dormi in una stanza soffocante e calda con umidità insufficiente.
  • Fumo eccessivo di prodotti del tabacco.
  • Effetti collaterali causati dall'assunzione di determinati farmaci.
  • Menopausa nelle donne.
  • Gravidanza, soprattutto il primo trimestre.
  • Irritabilità nervosa aumentata, così come altre malattie neurologiche.

Se i sintomi della xerostomia non sono casuali, ma permanenti, dovresti contattare immediatamente un istituto medico, perché la bocca secca può essere un sintomo di una grave condizione medica.

Cause che segnalano malattie

Rimani aggiornato! Oltre alle cause esterne, la xerostomia può verificarsi in caso di varie malattie:

  • Malattie infettive e virali, accompagnate da aumento della temperatura corporea e intossicazione (influenza, tonsillite, ARVI e ARI)
  • Malattie che causano una grande perdita di liquidi dall'organismo a seguito di vomito o diarrea (dissenteria e colera).
  • Processi infiammatori nel pancreas, accompagnati da xerostomia, diarrea, aumento della produzione di gas ed eruttazione, nausea e dolore nell'addome sinistro (pancreatite).
  • Malattie del tratto gastrointestinale che causano secchezza delle fauci in combinazione con un sapore amaro, bruciore di stomaco, rivestimento bianco o giallo insolito sulla lingua (gastrite, duodenite, colecistite).
  • Malattie e neoplasie (benigne e maligne) delle ghiandole salivari.
  • Malattie del sistema endocrino (diabete mellito e tireotossicosi).
  • Danni alle terminazioni nervose responsabili della salivazione.
  • Anemia.
  • Carenza di vitamina A..
  • Malattie sistemiche (sclerodermia, malattia di Sjogren, fibrosi cistica)

Ricorda! In caso di xerostomia associata a un'altra malattia, il trattamento deve essere mirato all'eliminazione della malattia e non all'eliminazione dei sintomi della bocca secca.

Trattamento

Con cause patologiche di secchezza nella cavità orale, non è sufficiente trattare alcuni sintomi di xerostomia.

In questi casi, gli specialisti prescrivono un trattamento che elimina la malattia stessa, che ha causato la secchezza delle fauci..

Se la bocca secca è abbastanza rara e per motivi esterni, dovresti seguire alcuni semplici consigli per eliminare i sintomi.

Dovresti sapere! Gli esperti raccomandano molti metodi di terapia domiciliare e prevenzione con mezzi semplici:

  • Mangia caramelle o mastica una gomma per aumentare la salivazione.
  • Lubrificare le labbra con un balsamo igienico.
  • Riduci al minimo l'assunzione di cibi zuccherini e salati.
  • Bevi la tua assunzione giornaliera di liquidi ogni giorno.
  • Sbarazzarsi delle dipendenze (fumare, bere alcolici).
  • Monitorare le condizioni del cavo orale ed eseguire procedure igieniche quotidiane.
  • Eseguire la pulizia a umido più volte alla settimana.
  • Utilizzare uno ionizzatore e dispositivi per aumentare l'umidità dell'aria nella stanza.

Ricette popolari

Nota! Oltre alle misure preventive, gli esperti consigliano di utilizzare metodi efficaci della medicina tradizionale.

Questi metodi includono l'uso di infusi speciali e altri prodotti:

  • Infuso di semi di lino.
    Per preparare l'infuso, è necessario macinare a fondo un cucchiaio di semi di lino, quindi versarvi sopra 200 ml di acqua bollente..
    Puoi prendere una tale infusione immediatamente dopo il raffreddamento a una temperatura confortevole per bere..
    La dose consigliata è mezzo bicchiere al mattino e alla sera.
    La durata della somministrazione è di 4-5 giorni, dopodiché i sintomi della bocca secca dovrebbero scomparire completamente.
  • Sedativi naturali.
    Le erbe necessarie possono essere preparate da sole o acquistate in farmacia, dopodiché è possibile preparare un decotto.
    È possibile utilizzare infusi di erbe a base di alcol.
    I farmaci più efficaci includono le infusioni di valeriana o motherwort..
  • Mangiare agrumi e masticare spezie varie.
    Puoi usare frutta e spezie non solo fresche, ma anche sotto forma di infusi.
    Puoi anche fare un decotto di scorza d'arancia o di limone con l'aggiunta di cannella o chiodi di garofano..
  • Bere succhi di frutta e verdura fresca.
    Consumando succhi, puoi normalizzare il lavoro dell'apparato digerente e del tratto gastrointestinale, nonché il lavoro delle ghiandole salivari.
    Va ricordato che solo i succhi appena spremuti sono adatti al consumo, nessuna opzione di negozio.
    I succhi appena spremuti possono essere non solo benefici, ma anche un certo danno per il corpo..
    Pertanto, si consiglia di utilizzarli diluiti. L'acqua bollita è adatta per la diluizione..

Ovviamente, se hai la bocca secca, non dovresti solo mangiare i cibi giusti, ma anche rifiutare del tutto..

Il rispetto di una certa dieta implica una completa esclusione dalla dieta abituale di tutti i dolciumi, le carni affumicate, i sottaceti, gli alimenti ad alto contenuto di grassi.

Inoltre è necessario escludere i prodotti contenenti una grande quantità di coloranti, esaltatori e stabilizzanti del sapore. Le bevande gassate dolci, così come il caffè e il tè sono completamente escluse.

Ricorda! È necessario consumare una varietà di frutta e verdura, erbe fresche, latticini e pane di cereali.

È necessario aumentare l'uso di vari cereali. Dovresti aderire all'assunzione di cibo frazionata ed escludere l'eccesso di cibo.

Video utile

In questo video imparerai le cause della secchezza delle fauci:

La secchezza delle fauci o secchezza delle fauci è un evento molto spiacevole e abbastanza comune, causato da vari motivi.

Per qualsiasi etimologia del verificarsi di questo disturbo, dovresti consultare uno specialista.

Con una prevenzione e un trattamento opportunamente selezionati, è possibile eliminare completamente i sintomi spiacevoli, il che aiuterà non solo a migliorare la salute, ma anche a migliorare significativamente la qualità della vita.