Insufficienza del cardias Gastrite superficiale. Cosa bere?

Nutrizione

Ciao, periodicamente mal di stomaco, nausea, bruciore di stomaco. Sono andato dal terapista: mi hanno prescritto una diagnosi. Ho fatto un'ecografia addominale - va tutto bene. Quindi ha eseguito l'esofagastroduodenoscopia.

Verdetto: cardias insufficiente. Gastrite superficiale. (Allego una foto della diagnosi)

Consiglia cosa bere dai medicinali (preparati). Quale dieta?

P. S: Foto della diagnostica allegata.

Domande correlate e consigliate

2 risposte

Ricerca nel sito

E se avessi una domanda simile ma diversa?

Se non hai trovato le informazioni di cui hai bisogno tra le risposte a questa domanda, o se il tuo problema è leggermente diverso da quello presentato, prova a porre una domanda aggiuntiva al medico nella stessa pagina se è relativa alla domanda principale. Puoi anche fare una nuova domanda e dopo un po 'i nostri medici risponderanno. È gratis. Puoi anche cercare informazioni pertinenti in domande simili in questa pagina o tramite la pagina di ricerca del sito. Ti saremo molto grati se ci consiglierai ai tuoi amici sui social network..

Medportal 03online.com effettua consultazioni mediche in modalità di corrispondenza con i medici del sito. Qui ottieni risposte da veri praticanti nel loro campo. Al momento, sul sito è possibile ottenere consulenza in 50 aree: allergologo, anestesista-rianimatore, venereologo, gastroenterologo, ematologo, genetista, ginecologo, omeopata, dermatologo, ginecologo pediatrico, neurologo pediatrico, urologo pediatrico, chirurgo endocrino pediatrico, chirurgo endocrino pediatrico, specialista in malattie infettive, cardiologo, cosmetologo, logopedista, specialista ORL, mammologo, avvocato medico, narcologo, neuropatologo, neurochirurgo, nefrologo, nutrizionista, oncologo, urologo, ortopedico-traumatologo, oftalmologo, pediatra, chirurgo plastico, reumatologo, psicologo, reumatologo radiologo, sessuologo andrologo, dentista, tricologo, urologo, farmacista, fitoterapista, flebologo, chirurgo, endocrinologo.

Rispondiamo al 96,65% delle domande.

Insufficienza cardiaca gastrite superficiale - Informazioni sul bruciore di stomaco

Poiché la mucosa dell'esofago è caratterizzata da un ambiente alcalino o neutro e lo stomaco è acido, sorgono problemi inevitabili quando ciò che è già stato nello stomaco viene rigettato nell'esofago. Quando il succo gastrico o gli enzimi digestivi toccano la mucosa esofagea, si verifica irritazione, possono comparire ulcere ed erosione. L'insufficienza o l'incoerenza della polpa cardiaca porta proprio all'ingresso della bile e del succo gastrico nell'esofago. Oggi parleremo in dettaglio di cosa è: insufficienza della polpa cardiaca, perché può accadere, a quali conseguenze porta e come viene trattata.

Insufficienza della polpa cardiaca: che cos'è?

L'essenza della malattia

Gli sfinteri dello stomaco si trovano all'ingresso e all'uscita dello stomaco:

  • Uno - superiore, situato all'ingresso dello stomaco, separa l'esofago dallo stomaco.
  • L'altro è quello inferiore, situato all'uscita e separa lo stomaco dal duodeno.

Lo sfintere superiore è chiamato cardias, ma ha anche un nome diverso: polpa cardiaca.

Cos'è l'insufficienza cardiaca (o polpa cardiaca, sfintere cardiaco) è una malattia in cui lo sfintere superiore dello stomaco non si chiude completamente (insufficientemente), a seguito della quale il cibo dallo stomaco entra nell'esofago, causando così tutti i sintomi della malattia.

La massa alimentare, una volta entrata nello stomaco, è trattenuta al suo interno da un cardias ben chiuso, che impedisce il ritorno del contenuto gastrico nell'esofago. L'insufficienza della polpa cardiaca è accompagnata dal fatto che il cibo non trasformato, mescolato con succo gastrico acido o anche in alcuni casi con una piccola quantità di bile, rifluisce nell'esofago. C'è un'ustione chimica delle sue pareti.

Se questo viene ripetuto spesso, la mucosa dell'esofago inferiore si infiamma, quindi si ulcera, si sviluppa una malattia da reflusso gastroesofageo, che minaccia ulteriormente di portare alla formazione di un tumore maligno.

Cause di patologia

Le circostanze che causano la malattia sono generalmente diverse:

  • violazione delle regole di un'alimentazione equilibrata;
  • obesità;
  • malattie dello stomaco - gastrite frequente, lesioni ulcerose, aumento del tono muscolare, tumori;
  • cibo poco prima di coricarsi in combinazione con inattività;
  • spasmo riflesso del guardiano (il cibo non può lasciare lo stomaco);
  • aumento della pressione intra-addominale causata da gravidanza o ascite;
  • periodo postoperatorio per resezione dello sfintere.

La disfunzione dello sfintere può essere influenzata da un lavoro fisico eccessivamente duro.

Il grado della malattia

L'insufficienza del cardias dello stomaco è divisa in tre gradi:

  • Primo. Il cardias non si chiude ermeticamente. Rimane una fessura aperta fino a 1/3 del diametro totale.
  • Secondo. Cardia chiude solo a metà.
  • Terzo grado. Cardia non chiude affatto.

Quadro clinico

L'insufficienza del cardias esofageo ha sintomi caratteristici e la loro gravità dipende dal grado di patologia.

Sintomi allarmanti della malattia sono la comparsa di frequenti bruciore di stomaco ed eruttazione d'aria, che possono comparire in qualsiasi fase dell'assunzione di cibo o immediatamente dopo.

Con lo sviluppo della patologia, i sintomi diventano più pronunciati:

  • Intensi dolori di bruciore compaiono nello sterno. In questo posto c'è l'esofago.
  • Uno dei sintomi principali è l'eruttazione con il contenuto di aria o stomaco, che ha un sapore aspro e causa bruciore di stomaco. Se si avverte amarezza durante l'eruttazione, significa che sono presenti impurità di bile..
  • Sensazione frequente di nausea, spesso vomito.
  • Vertigini, perdita di forza, rapida stanchezza.

Trattamento

La scelta di un metodo di trattamento quando viene rilevata una chiusura insufficiente del cardias dipende da:

  • trascuratezza del processo;
  • le cause della malattia;
  • gravità dei sintomi;
  • la presenza di complicazioni.

Si consiglia di condurre il processo di trattamento contemporaneamente in più direzioni:

  • Prestare particolare attenzione all'eliminazione della causa che ha portato alla malattia, ad esempio, per ridurre il peso o cercare di ridurre la pressione intra-addominale.
  • Organizza un'alimentazione e uno stile di vita adeguati.
  • Segui un corso di terapia farmacologica.
  • In rari casi, in presenza di complicazioni, ricorrono alla chirurgia.

Trattamento conservativo

Nel trattamento farmacologico vengono utilizzati farmaci che appartengono al gruppo dei procinetici. La loro azione è finalizzata a:

  • normalizzazione della funzione contrattile dello sfintere cardiaco;
  • stimolazione della motilità intestinale.

Ma non eliminano completamente la patologia, quindi è necessario prescrivere farmaci sintomatici volti a ridurre l'acidità del succo gastrico e proteggere le pareti interne dell'esofago dagli effetti dell'acido. Questi sono farmaci del gruppo degli antiacidi e bloccano la pompa protonica:

  • Gli antiacidi formano un film sottile sulla mucosa e dall'azione dell'ambiente aggressivo del succo gastrico viene creata una barriera protettiva.
  • I bloccanti della pompa protonica riducono la quantità di acido prodotto dallo stomaco.

Questi rimedi alleviano rapidamente il bruciore di stomaco e proteggono il tessuto esofageo da ulteriori danni..

Chirurgia

In alcuni casi, è necessario ricorrere alla chirurgia. In questo caso, vengono utilizzate le pareti esterne dello stomaco:

  • formano una parvenza di un polsino;
  • suturato all'esofago inferiore;
  • avvolgere la zona dello sfintere dall'esterno, schiacciandola leggermente.

Dieta

La nutrizione in caso di insufficienza del cardias dello stomaco dovrebbe essere frazionaria, in piccole porzioni - per ridurre la pressione nella cavità dello stomaco. Si consiglia di mangiare almeno 4 volte al giorno o più spesso, con intervalli di 3-4 ore. Per prevenire un'ulteriore irritazione del rivestimento interno dell'esofago, è necessario escludere dal menu:

  • insaccati, prodotti semilavorati, carni affumicate;
  • spuntini caldi, salse, spezie;
  • bevande a gas;
  • sottaceti, marinate;
  • alcol;
  • tè o caffè fortemente preparati.

Inoltre, il cibo dovrebbe essere caldo. Non puoi mangiare troppo caldo o freddo.

Stile di vita

Si consiglia di seguire semplici regole:

  • escludere l'attività fisica che richiede molta tensione muscolare;
  • non piegarti bruscamente dopo aver mangiato;
  • non indossare biancheria intima modellante, indumenti, cinture e cinture;
  • ci dovrebbe essere un intervallo di almeno 3 ore tra un pasto serale e l'andare a letto;
  • dopo aver mangiato è meglio andare in giro, è permesso sedersi, ma non sdraiarsi;
  • la testata del letto dovrebbe essere sollevata.

Gastrite cronica con insufficienza cardiaca


In questo stato di cose, il succo gastrico, contenente acido cloridrico nella sua composizione, entra nella mucosa dell'esofago. Di conseguenza, riceve ustioni piuttosto gravi, che sono accompagnate dalla formazione di ulcerazioni ed erosione..

Una diagnosi come la gastrite cronica, l'insufficienza cardiaca, in senso clinico, è un forte rilassamento dei muscoli dello sfintere d'ingresso dello stomaco in qualsiasi circostanza, a causa del quale non possono svolgere la loro funzione, cioè mantenere il suo contenuto interno. Scientificamente, questa condizione è chiamata chalazia..

La forma cronica, che è inerente a questa malattia, si esprime nel regolare cambiamento dei periodi di remissione in periodi di esacerbazioni. È pericoloso perché porta quasi sempre a una malattia come l'esofagite da reflusso, che colpisce la mucosa dell'esofago.

Nei casi più gravi, nel decorso cronico della gastrite, si sviluppa un'ulcera dell'ingresso a causa della distruzione peptica della mucosa. E questa è già una predisposizione allo sviluppo dell'oncologia nel tratto digestivo.

Insufficienza cardiaca gastrite cardiaca


Questo tipo di malattia è caratterizzato dalla presenza di un processo infiammatorio nel punto in cui l'esofago si collega direttamente al corpo dello stomaco. I principali segni di gastrite, che è localizzata nella parte cardiaca dello stomaco, saranno, oltre al dolore nella regione epigastrica, vomito spontaneo, frequenti fenomeni sonori sotto forma di gorgoglio o gorgoglio nello stomaco e uno stato persistente di nausea.

Il tipo cardiaco di gastrite si manifesta anche nel paziente con i seguenti segni fisiologici:

  • C'è una debolezza generale costante;
  • La persona si stanca molto rapidamente;
  • Stato di apatia e depressione.

Avendo riscontrato tali sintomi in se stessi, vale la pena contattare uno specialista il prima possibile, altrimenti l'infiammazione situata nella regione cardiaca e accompagnata da insufficienza cardiaca creerà molto rapidamente un problema per l'esofago e porterà a conseguenze piuttosto gravi sotto forma di malattie intrattabili.

Gastrite atrofica, insufficienza cardiaca


È il più pericoloso e si esprime nell'atrofia (cioè la morte) delle cellule ghiandolari, che si trovano in tutta l'area della mucosa del corpo dello stomaco. Nel trattamento di questo tipo di malattia, oltre alla consueta terapia utilizzata per le malattie infiammatorie della mucosa con insufficienza cardiaca, la terapia sostitutiva è obbligatoria per il paziente.

Per il trattamento della gastrite atrofica con insufficienza cardiaca, vengono utilizzati farmaci che stimolano la produzione di secrezioni digestive, facilitando così la sostituzione delle cellule distrutte. Per la maggior parte, questo tipo di terapia dura per tutta la vita, poiché questo processo di atrofia delle ghiandole digestive è un fenomeno irreversibile..

Insufficienza cardias gastrite antrale

L'infiammazione di questo tipo è localizzata nel punto in cui lo stomaco si unisce al duodeno. Nei pazienti a cui è stata diagnosticata questa malattia, si osserva molto spesso la peristalsi inversa..

Inoltre, nel caso in cui il processo infiammatorio si verifichi nell'antro, la malattia è difficile da diagnosticare correttamente. Ciò è dovuto alla massima lontananza dell'antro..

Poiché l'esame radiografico della gastrite antrale non è particolarmente affidabile, per non essere confuso con la selezione dei metodi di trattamento corretti, vengono utilizzati tutti i tipi di diagnostica.

Trattamento e prevenzione della gastrite cronica con insufficienza cardiaca

Il trattamento di tutti i tipi di patologia gastrica, associati all'insufficienza cardiaca, deve necessariamente essere solo completo. Consiste nello svolgere le seguenti attività:

  • Terapia della malattia che ha causato l'insufficienza del cardias;
  • In caso di obesità, urgente perdita di peso del paziente;
  • In caso di ascite, diminuzione della pressione presente all'interno della cavità addominale;
  • Organizzazione di una corretta alimentazione, nonché l'uso costante di una dieta terapeutica speciale.

Tra i farmaci utilizzati sono quelli che regolano l'attività motoria nello sfintere esofageo.

Sintomi d'insufficienza della polpa cardiaca

È facile indovinare quando è il momento di fare una visita in ospedale. Di regola, tutti i pazienti lamentano gli stessi sintomi. È dovuto a:

  1. Eruttazione frequente, soprattutto quando si è sdraiati o prima di coricarsi.
  2. Bruciore di stomaco, dolore bruciante doloroso dietro lo sterno.
  3. Sentendo che lo stomaco è pieno, la voglia di vomitare.
  4. Ribollire allo stomaco, nausea permanente.
  5. Debolezza generale, letargia, mancanza di appetito.
  6. Diminuzione delle prestazioni fisiche, affaticamento precoce.

Le persone che hanno riscontrato tali segni in se stesse dovrebbero affrettarsi a fissare un appuntamento con un terapista o immediatamente un gastroenterologo. Se sospetti una violazione del funzionamento della polpa cardiaca, devi prepararti per un trattamento a tutti gli effetti, altrimenti la malattia progredirà facilmente dallo stadio iniziale, dal primo all'ultimo. Il terzo stadio è pericoloso perché dà il rischio di complicazioni sotto forma di ulcere, sanguinamento o cicatrici sullo sfintere esofageo. Sì, e il trattamento di una malattia avanzata è molto più spiacevole, perché richiederà cure costose ea lungo termine, insieme a visite mediche regolari e spiacevoli..


Assicurati di consultare un dottore

Cosa dice l'insufficienza cardiaca??

Spesso viene diagnosticata una patologia come la malattia da reflusso gastroesofageo. Una delle sue cause è l'insufficienza cardiaca. L'ingresso allo stomaco è chiamato cardias. Il cibo entra prima nella bocca, poi nell'esofago, nello stomaco e nell'intestino. Lo sfintere cardiaco si trova tra l'esofago e lo stomaco. A riposo, quando una persona non mangia, lo sfintere è ben chiuso. Quando il cibo entra, si rilassa, il che contribuisce alla sua promozione. Dopodiché, lo sfintere si chiude di nuovo. Ciò consente al bolo alimentare di muoversi in modo unidirezionale. Con cardias insufficiente, non si verifica la chiusura completa e il cibo, e con esso il succo gastrico, viene parzialmente rigettato nell'esofago. Questa condizione è una delle cause della malattia da reflusso e dello sviluppo dell'esofagite. Quali sono l'eziologia, la clinica e il trattamento dell'insufficienza cardiaca?

Tipi di valvole gastriche

Lo sfintere superiore o cardiaco si trova tra l'esofago e lo stomaco. Normalmente, è costantemente chiuso e si apre solo quando una persona ingoia il cibo. Il cardias ha l'aspetto di una rosetta e il suo indebolimento porta alla malattia da reflusso esofageo. Lo sfintere inferiore si trova all'incrocio del duodeno. La sua apertura si verifica quando i recettori sulla mucosa gastrica vicino all'uscita nell'intestino sono irritati con acido cloridrico. E si chiude quando sale l'acidità nell'intestino tenue, a cui reagiscono gli stessi recettori. Quando il muscolo che lo forma si indebolisce, porta all'ulcera peptica del duodeno e dello stomaco.

QUESTO È DAVVERO IMPORTANTE! In questo momento, puoi imparare un modo economico per sbarazzarti del mal di stomaco. SCOPRI >>

Sfintere cardiaco

Separa il contenuto dello stomaco dall'esofago. Grazie a lui si promuove il cibo e si impedisce che venga rigettato nel cavo orale. La valvola è aperta solo durante la deglutizione e il resto del tempo i suoi muscoli sono ben chiusi. L'insufficienza di questa formazione è associata ad un aumento della pressione intra-addominale o allo sviluppo di ernie diaframmatiche e causa la malattia da reflusso esofageo. Senza il trattamento necessario, la patologia può causare ulcerazione dell'esofago, interrompendone la pervietà.

Valvola pilorica

Lo sfintere gastrico si trova all'incrocio con l'intestino tenue. Previene il reflusso del contenuto dall'intestino allo stomaco mediante onde peristaltiche. Non meno importante è la sua chiusura tempestiva per impedire l'ingresso di acido cloridrico nel duodeno. Se il setto non si chiude o è ipotonico, ciò può causare irritazione della mucosa dello stomaco della regione pilorica e dell'intestino tenue, seguita dallo sviluppo di ulcere ed erosioni in essi. Lo sfintere pilorico si chiude in risposta a un impulso del sistema nervoso centrale.

Caratteristiche della malattia

L'insufficienza del cardias dello stomaco è una malattia cronica. Sia gli adulti che i bambini possono soffrirne. Questa condizione patologica è molto spesso dovuta a una cattiva alimentazione. Il tasso di incidenza è basso. Si tratta di circa 1 caso ogni 100mila persone. Molto spesso, la malattia viene diagnosticata in età adulta (dai 20 ai 50 anni). Il gruppo di rischio comprende persone di età compresa tra 40 e 50 anni. Se questa condizione progredisce, può portare a uno spasmo dello stomaco cardiaco, un cambiamento nel tono dell'esofago. La contrattilità dello strato muscolare dell'esofago cambia. Può diminuire o aumentare.

L'insufficienza del cardias dello stomaco è di gravità variabile. Ci sono 3 gradi di questo processo patologico. Il grado 1 è caratterizzato dalla chiusura parziale dello sfintere. In questo caso, il cardias è mobile. La chiusura dello sfintere avviene per 2/3. A 2 gradi di insufficienza, lo sfintere si chiude solo a metà. In alcuni pazienti, la mucosa dello stomaco cardiaco sporge nel lume dell'esofago. Il più grave è il 3 ° grado di questa patologia. La valvola non si chiude affatto. Il cibo può essere gettato liberamente nell'esofago. Quasi sempre, questa condizione porta all'infiammazione dell'esofago..

Grado di gravità dell'insufficienza

Non è possibile determinare clinicamente la gravità della chiusura difettosa dello sfintere. Endoscopicamente, ci sono 3 gradi di acalasia (questo è anche uno dei nomi di questa patologia). Con il fibrogastroscopio inserito, al paziente viene chiesto di fare un respiro profondo. In cui:

  • la mancata chiusura dello spazio dello sfintere di un terzo indicherà 1 grado di insufficienza;
  • mancata chiusura a metà - 2 gradi;
  • apertura completa dello sfintere - 3 gradi.

Le conseguenze del 3 ° grado di mancata chiusura, di regola, vengono rilevate anche durante l'esame. Possono essere processi infiammatori nell'esofago inferiore, lesioni ulcerative, malattie oncologiche.

Quindi ne consegue che il trattamento dovrebbe essere iniziato con la comparsa di piccoli gradi di acalasia..

Fattori eziologici

L'insufficienza del cardias dello stomaco può verificarsi per vari motivi. I principali fattori eziologici sono:

  • cattiva alimentazione;
  • obesità alimentare;
  • ipodynamia;
  • la presenza di malattie croniche dello stomaco;
  • aumento della pressione nella cavità addominale;
  • spasmo dello stomaco pilorico;
  • duro lavoro fisico;
  • attività fisica insufficiente;
  • ernia iatale;
  • violazione della postura;
  • pancreatite cronica.

Il cardias dello stomaco soffre più spesso di una cattiva alimentazione. Mangiare troppo, assunzione di cibo irregolare, mangiare cibo secco, mangiare prima di coricarsi sono tutti fattori di rischio per l'insufficienza cardiaca.I sintomi di questa patologia possono comparire sullo sfondo di malattie dello stomaco. I più importanti sono gastriti superficiali, ulcere, varie neoplasie (tumori benigni e maligni). L'obesità e una cattiva postura possono portare a distopia degli organi interni, in particolare lo stomaco.

I sintomi possono essere dovuti a un'ernia iatale. Con un'ernia, lo sfintere si sposta, il che contribuisce anche alla sua chiusura incompleta. Per quanto riguarda l'alta pressione nella cavità addominale, questa condizione potrebbe non essere associata a patologia organica. La ragione più semplice per un aumento della pressione è una maggiore attività fisica..

Fisioterapia

Le strutture muscolari del cardias gastrico possono essere facilmente rafforzate. Per questo, vengono utilizzati esercizi di respirazione appositamente sviluppati. Particolarmente apprezzata è la tecnica ginnica di Strelnikova, che prevede l'esecuzione di allenamenti due volte durante il giorno: al mattino e alla sera prima di un pasto, e anche dopo un'ora e mezza dopo la sua fine, 1500 respiri ciascuno.

Come misura preventiva, la ginnastica viene eseguita al mattino o alla sera nel periodo quotidiano. Tali esercizi di respirazione aiutano a rafforzare il corpo e migliorare la salute degli organi interni a causa dell'aumento del flusso sanguigno..

Non meno utili saranno i soliti esercizi di respirazione con insufficienza del cardias dello stomaco:

  • L'allenamento deve essere effettuato a stomaco vuoto, poiché qualsiasi attività eseguita su un organo digestivo pieno indebolisce lo sfintere a causa della pressione del contenuto gastrico sulla valvola.
  • I polmoni sono forse l'unico organo che si presta al controllo esterno. Per questo motivo, è necessario iniziare la ginnastica con l'inalazione e l'espirazione ordinarie..
  • L'esercizio deve essere eseguito contemporaneamente alla respirazione toracica e addominale quando le strutture muscolari della cavità addominale vengono coinvolte nel processo respiratorio.
  • L'inalazione e l'espirazione devono essere eseguite rispettando diversi regimi di velocità..

Se la malattia procede nelle ultime fasi, gli esercizi ginnici elencati diventano inutili..

Manifestazioni cliniche

I sintomi dell'insufficienza cardiaca sono abbastanza specifici. Se un'ulcera e una gastrite superficiale si manifestano con dolore nella regione epigastrica associata all'assunzione di cibo, allora in questa situazione i segni principali saranno il bruciore di stomaco e l'eruttazione. I sintomi dipendono dal grado di carenza. Al grado 1, si osserva eruttazione con aria. A 2 - l'eruttazione si verifica molto più spesso, inoltre, c'è una sporgenza della mucosa gastrica. Al grado 3 compaiono segni di esofagite (dolore durante la deglutizione, bruciore di stomaco, sapore sgradevole in bocca, nausea).

I possibili sintomi di insufficienza cardiaca includono:

  • bruciore di stomaco costante;
  • sensazione di bruciore dietro lo sterno;
  • nausea;
  • vomito;
  • eruttazione con aria o contenuto acido;
  • una sensazione di pienezza nello stomaco;
  • dolore all'addome;
  • brontolio.

Nella maggior parte dei casi, l'appetito di tali pazienti viene preservato. Spesso, tali sintomi causano apatia e debolezza in una persona malata. Se c'è un forte dolore all'addome, la gastrite superficiale e le ulcere dovrebbero essere escluse. Un tipico segno di insufficienza cardias è un'intensa formazione di gas. È importante che l'interruzione della funzione dello sfintere il più delle volte non si verifichi da sola, ma sia una manifestazione indesiderabile di altre malattie.

Malattie dello sfintere dello stomaco, loro cause e sintomi

La patologia del cardias dello stomaco può essere provocata dall'effetto sul corpo umano di tali fattori:

FAI ATTENZIONE! Non ritardare la gastrite o le ulcere prima del cancro allo stomaco, è meglio giocare sul sicuro e per questo avrai bisogno. leggi la storia di Galina Savina >>

In questo caso, il paziente è preoccupato per il bruciore di stomaco costante e una sensazione di bruciore dietro lo sterno. Ci sono periodici dolori epigastrici e pesantezza dopo aver mangiato. La lingua è ricoperta da un rivestimento bianco e dalla bocca esce un odore aspro. In assenza del trattamento necessario, la malattia da reflusso può portare a emorragie massicce dall'esofago, ulcerazioni, seguite da cicatrici e restringimento del passaggio.

I seguenti fattori contribuiscono al verificarsi di violazioni nel funzionamento del gatekeeper:

  • alta pressione intra-addominale;
  • attività fisica significativa;
  • tensioni frequenti;
  • tosse;
  • sovrappeso;
  • gravidanza;
  • dieta sbagliata.

L'interruzione del lavoro del guardiano provoca disturbi digestivi in ​​una persona e dolore doloroso costante nell'epigastrio. Il cibo inizia a essere scarsamente assorbito e si verifica un disturbo alimentare. Con un lungo decorso della patologia, può verificarsi metaplasia dell'epitelio gastrico con formazione di cellule della mucosa intestinale. Tali condizioni sono una condizione precancerosa e provocano ulcera gastrica e ulcera duodenale. L'eccessiva attività del guardiano porta a spasmo pilorico e ristagno di cibo. Provoca nausea, vomito e intossicazione del corpo.

Misure diagnostiche

Prima di trattare questa malattia, è necessario esaminare attentamente il paziente. La diagnostica include:

  • FGDS;
  • Esame a raggi X;
  • Ultrasuoni degli organi addominali;
  • misurare l'acidità del succo di stomaco;
  • esofagomanometria.

La gastrite superficiale, le ulcere e la patologia del cardias possono essere rilevate mediante esame endoscopico. La fibroesofagogastroduodenoscopia è il metodo più affidabile per esaminare la mucosa dell'esofago e dello stomaco. La procedura prevede l'inserimento di un tubo speciale nell'esofago e nello stomaco attraverso la bocca. Alla fine del tubo c'è una telecamera che trasmette l'immagine al monitor del computer. Allo stesso tempo, il medico valuta le condizioni dell'esofago, del suo sfintere (contrattilità dello sfintere in risposta all'inserimento del tubo).

Un aumento dell'acidità dell'esofago indica il reflusso gastroesofageo. La manometria esofagea valuta la motilità esofagea. Gli esami del sangue e delle urine non forniscono informazioni sulla condizione dello sfintere esofageo.

Diagnostica

Alcuni dei sintomi elencati in precedenza sono accompagnati da altre malattie (ulcera allo stomaco, gastrite, ecc.) E vari fattori agiscono da catalizzatori per ridurre il tono muscolare delle valvole. Pertanto, è importante determinare correttamente la natura e le cause del disturbo. Per questo, vengono utilizzati i seguenti tipi di ricerca:

  • raggi X;
  • gastrofibroscopia;
  • pH-metria dell'esofago, esofagoscopia, test del blu di metilene.

La radiografia con mezzo di contrasto al solfato di bario rileva i parametri di reflusso, esofagite o ulcere esofagee. Se i risultati della fluoroscopia non sono chiari, viene prescritta l'esofagoscopia, che consente di esaminare la mucosa esofagea e la tensione della chiusura muscolare.

Trattamento e prevenzione

Il trattamento deve essere mirato ad eliminare la causa sottostante dell'insufficienza cardiaca. Se si tratta di un'ernia iatale, l'unico metodo di terapia efficace è la chirurgia. In caso di gastrite, è necessario seguire una dieta rigorosa: non mangiare di notte, osservare gli intervalli tra i pasti, mangiare 4-6 volte al giorno in piccole porzioni, escludere cibi in scatola, cibi piccanti e fritti, acqua gassata, semi, tè forte, caffè. Dovresti anche escludere l'uso di bevande alcoliche e smettere di fumare..

La correzione del peso corporeo, la normalizzazione dell'attività fisica sono di grande importanza nel trattamento. Il trattamento prevede di indossare abiti larghi e comodi. Non dovrebbe schiacciare il busto. Evita di indossare gonne a vita alta e cinture strette. Se il cardias è insufficiente, è necessario mangiare solo stando seduti o in piedi.

Non è consigliabile sdraiarsi o dormire dopo aver mangiato. È necessario dormire con la testa sollevata. Il trattamento sintomatico ha lo scopo di eliminare il bruciore di stomaco. A tale scopo è possibile utilizzare Smecta, Almagel, Gaviskon, Maalox. Inoltre, è possibile eseguire un trattamento con rimedi popolari usando le erbe.

Dieta

I pasti includono cibi comuni, ma tutti i giorni dovrebbero essere presenti anche ad alto contenuto proteico sotto forma di latticini e fiocchi di latte, carne e pesce. Il costo stimato di un pasto settimanale può oscillare tra 1400-1500 rubli.

Durante il periodo di trattamento, deve essere seguita una dieta speciale. Il cibo dovrebbe essere assunto in porzioni 5 volte al giorno, non mangiare troppo, l'ultimo pasto dovrebbe essere entro e non oltre 4 ore prima di coricarsi. Devi rinunciare alle cattive abitudini, smettere di fumare, evitare chewing gum, lecca-lecca.

È imperativo monitorare il proprio peso, non andare a letto subito dopo aver mangiato, per evitare interruzioni del processo di digestione.

Devi escludere dalla dieta:

  • Piatti al caffè, piccanti, caldi, speziati;
  • Cipolle, peperoni, tè forte, bevande gassate;
  • Cibi fritti e grassi;
  • Burro, cioccolato, fast food;
  • Anguria, ananas, il cui succo influisce negativamente sulle pareti dello stomaco;
  • Prodotti a base di formaggio, ricotta acida e latte intero;
  • Strutto, prosciutto, frattaglie;
  • Aglio, pomodori;
  • Dessert ad alto contenuto calorico;
  • Zuppe cremose, salse, sughi.

Utile è l'uso di olio d'oliva, cereali di vari cereali, avvolgendo le pareti dello stomaco e aiutando a normalizzare il tratto digerente. Il porridge deve essere cotto esclusivamente in acqua. Utili banane, mais, mele, mango (senza buccia).

Devi considerare lo stile di vita. Non è consigliabile indossare abiti stretti, cinture, è necessario evitare condizioni di stress, spesso camminare all'aria aperta, organizzare picnic nella natura, evitare uno stile di vita sedentario.

Il cuscino deve essere sollevato in modo che sia appena sopra il livello del corpo. Aiuta ad eliminare il bruciore di stomaco e ad alleviare la pressione sull'addome. È imperativo osservare il regime del sonno, poiché un sonno sano ha un effetto positivo sullo stato di tutto il corpo.

Insufficienza del cardias dello stomaco (calcasia del cardias)

Lo sfintere cardiaco dello stomaco separa l'esofago e lo stomaco. Ha uno scopo diretto: un blocco del passaggio inverso del cibo dallo stomaco all'esofago. Con il suo fallimento, il succo gastrico e la bile possono essere gettati nella cavità esofagea. Clinicamente, l'insufficienza del cardias dello stomaco è una chiusura incompleta dello sfintere cardiaco (esofageo inferiore), la sua incapacità di trattenere il contenuto dello stomaco, uno stato rilassato. Il fallimento del cardias, o chalasia, alla fine porta allo sviluppo della malattia da reflusso gastroesofageo. In casi avanzati, si verificano danni alla mucosa, difetti ulcerativi dell'ingresso dello stomaco. L'insufficienza del cardias crea le condizioni per l'insorgenza di malattie precancerose, come l'esofago di Barrett o la metaplasia intestinale.

Le ragioni

Le ragioni sotto l'influenza di cui c'è l'insufficienza cardias sono varie.

  1. Violazione della dieta, eccesso di cibo.
  2. Obesità del paziente.
  3. Malattie croniche dello stomaco (gastrite, ulcera peptica, ipertonicità dell'apparato muscolare dello stomaco, tumori).
  4. Adinamia.
  5. Mangiare cibo prima di andare a letto.
  6. Cause organiche della malattia - ernia iatale.
  7. Le cause funzionali della chalasia del cardias sono spasmo pilorico, aumento della pressione intra-addominale (gravidanza, ascite) e pressione nella cavità dello stomaco.
  8. Un'attività fisica intensa provoca un aumento della pressione intra-addominale e la comparsa di ernia dell'apertura esofagea del diaframma, ad es. sono cause indirette di insufficienza cardiaca.
  9. Precedenti interventi chirurgici con resezione dello sfintere cardiaco.

Perché si verifica un'insufficienza della polpa cardiaca e che cos'è?

In una persona sana, lo sfintere digestivo inferiore viene attivato quando il cibo o il liquido è già stato ingerito e passa nello stomaco. Nel momento in cui il nodulo di cibo passa attraverso la valvola dello sfintere, il tono dello sfintere diminuisce istantaneamente, il nodulo passa nello stomaco e rimane lì, perché il tono dovrebbe aumentare immediatamente e non lasciarlo indietro. Se il tono è disturbato, si verifica una malattia, chiamata "insufficienza della polpa cardiaca" di vari gradi di gravità.

Le ragioni della chiusura incompleta della polpa cardiaca possono essere diverse. Consideriamo il più comune:

  1. Complicazioni dopo l'intervento chirurgico, ernia dell'apertura dell'esofago (fattori organici che non sono associati a difetti nell'anatomia del corpo).
  2. Disturbi alimentari - eccesso di cibo frequente, consumo eccessivo di cioccolato, cibi piccanti e grassi, fumo e alcol. L'assunzione regolare di cibo in eccesso rispetto alla misura esercita un'elevata pressione sullo sfintere esofageo, che spinge il contenuto dello stomaco attraverso la valvola. I medici chiamano questo fenomeno "reflusso esofanale" e nella vita di tutti i giorni - solo eruttazione. Questo non è innocuo, come molti pensano, un sintomo che causa danni alla mucosa esofagea, a volte così gravi che compaiono ulcere e la polpa non può mai chiudersi completamente.
  3. Inattività fisica, gastrite, ulcere peptiche, malattie oncologiche.
  4. Attività fisica estenuante, o viceversa, di breve durata, ma forte. Questi includono tentativi di sollevare oggetti che pesano troppo, scatti improvvisi verso l'alto con un carico sulle mani, sollevamento di oggetti pesanti "sullo stomaco" e non sui muscoli.
  5. Pressione all'interno del peritoneo causata da ascite, tumori negli organi interni, sovrappeso o gravidanza.

Quanto sono frequenti i casi in cui le persone hanno la malattia in questione, le statistiche tacciono. Il fatto è che nella fase iniziale, molti non provano un grave disagio e non vedono un motivo per vedere un medico. Tuttavia, ci sono fattori che possono provocare questo disturbo..

Tabella 1. Fattori che provocano l'insufficienza di polpa cardiaca

ProblemaCaratteristica
Mancanza di vitamine e minerali (soprattutto gruppo B)Le accresciute esigenze del corpo possono causare la mancanza di un numero di elementi, questo può essere identificato utilizzando l'analisi
Infezioni virali di varie eziologieNel dipartimento del sistema nervoso, che regola le funzioni degli organi interni, si verificano cambiamenti di natura degenerativa e infiammazione, che innervano il tratto gastrointestinale.
Malattie della psicheMalattia mentale e problemi psicosomatici: nevrosi, depressione, esaurimenti nervosi
Patologie gastrointestinaliAumento del volume dello stomaco, aumento della produzione di gas

Sintomi della malattia

Endoscopicamente, è possibile valutare il grado di patologia del cardias.

  1. Al primo grado, si osserva una chiusura incompleta del cardias mobile. L'apertura residua non supera i ⅓ del diametro durante la respirazione profonda. Il paziente ha frequenti eruttazioni con l'aria.
  2. Il secondo grado è caratterizzato dalla chiusura incompleta dello sfintere cardiaco, durante la respirazione profonda si ha un gap pari o superiore a ½ del diametro dell'esofago. La frequenza di eruttazione con l'aria aumenta, in alcuni pazienti c'è un prolasso della mucosa gastrica.
  3. Il terzo grado di insufficienza cardiaca è accompagnato da una completa apertura dello sfintere cardiaco, la peristalsi dell'esofago è preservata, i sintomi dell'esofagite sono rivelati.

Evidenzia i principali sintomi dell'insufficienza cardiaca.

  1. Bruciore di stomaco che si verifica indipendentemente dall'assunzione di cibo.
  2. Sindrome del dolore. Di solito si tratta di dolori intensi localizzati dietro lo sterno, nel sito della proiezione dell'esofago. Dolori brucianti.
  3. Eruttazione dell'aria e del contenuto dello stomaco. Può essere acido o amaro se contiene acidi biliari.
  4. Spesso il paziente è preoccupato per i sintomi dispeptici: nausea, accompagnata da vomito.
  5. A causa dell'esofagite sviluppata sullo sfondo della costante irritazione della mucosa esofagea, il paziente è preoccupato per il dolore nella regione epigastrica, che brontola lungo l'intestino.
  6. Il fallimento del cardias può essere accompagnato da sintomi generali: debolezza, vertigini, rapida stanchezza.

Metodi di trattamento e prevenzione

Il trattamento della malattia comprende diversi principi:

  1. in primo piano è il trattamento della malattia sottostante che ha causato insufficienza cardiaca;
  2. perdita di peso con obesità;
  3. diminuzione della pressione intra-addominale con ascite;
  4. dieta.

L'insufficienza del cardias viene trattata seguendo i principi di una corretta alimentazione. La dieta implica l'assunzione tempestiva di cibo, in piccole porzioni. Si consiglia di mangiare contemporaneamente, senza fretta. Dopo aver mangiato, non è consigliabile assumere una posizione orizzontale per le due ore successive. In questo momento, puoi camminare o sederti. Si consiglia di includere nella dieta zuppe, cereali semiliquidi, piatti omogeneizzati. Il principio della dieta di un paziente con diagnosi di insufficienza cardiaca è proteggere la mucosa dall'irritazione chimica, termica e meccanica. Pertanto, il cibo non deve essere consumato freddo o troppo caldo. Si consiglia al paziente di mangiare più frutta e verdura; prima dei pasti si può bere un bicchiere di acqua naturale a temperatura ambiente. Il menu esclude i prodotti "aggressivi": cioccolato, liquori, fritti e piatti grassi, carni affumicate e sottaceti, marinate e spezie. La cena dovrebbe essere almeno 3-4 ore prima di coricarsi. In generale, il trattamento del paziente implica alcune limitazioni:

  • non indossare abiti stretti, cinture;
  • è necessario dormire con la testata del letto leggermente sollevata;
  • evitare lo sforzo fisico e frequenti flessioni del corpo;
  • a volte è necessario cambiare il luogo di lavoro (se è associato a sollevamento di carichi pesanti, flessione del busto, fattori dannosi, ad esempio chimici).

Il trattamento farmacologico della patologia del cardias prevede l'uso di regolatori dell'attività motoria dello sfintere esofageo inferiore. Questo gruppo di farmaci include: metoclopramide, domperidone. La metoclopramide (raglan, cerucal, dimetpramide, bimaral) viene prescritta alla dose di 10 mg. tre volte al giorno. A volte puoi portare la reception fino a 4 volte al giorno. Per somministrazione intramuscolare - 2 ml. dose singola. Per via endovenosa due volte al giorno, 2 ml. Domperidone viene utilizzato alla dose di 0,01 g Tre volte al giorno. Il ricevimento viene effettuato prima dei pasti. A volte puoi raddoppiare la dose giornaliera. Il reflusso gastroesofageo anormale può essere soppresso con propulside (cisapride). Il dosaggio sarà compreso tra 5 e 10 mg. due o tre volte al giorno. Puoi usare un'altra forma del farmaco: nelle candele. La dose sarà di 30 mg. al giorno. Il farmaco viene utilizzato sia in combinazione con altri farmaci sia come monoterapia. Le conseguenze della malattia possono essere piuttosto gravi: ulcere peptiche, stenosi esofagee, sanguinamento gastroesofageo. Pertanto, un trattamento tempestivo è la chiave per un rapido recupero e previene lo sviluppo di complicanze..

Prevenzione dello sfintere esofageo

Per prevenire la malattia, dovresti mangiare cibo spesso, ma in piccole porzioni, non mangiare troppo. È importante ridurre la quantità di caffè, aglio e cipolle nella dieta, non mangiare cibi grassi e troppo cotti e mantenere al minimo l'alcol e le bevande gassate. Inoltre, è necessario limitare il consumo di agrumi, tè alla menta, cioccolato. Il paziente deve eseguire esercizi addominali e allo stesso tempo evitare lo stress dopo aver mangiato, non mangiare prima di coricarsi. È necessario smettere di fumare. Non dovresti indossare indumenti stretti (cinture, pantaloni stretti, ecc.). Inoltre, è importante sottoporsi a un esame in tempo e contattare uno specialista se compaiono sintomi sospetti..

Lo sfintere superiore e inferiore dello stomaco ne limitano la cavità e facilitano il corretto movimento del cibo lungo gli organi digestivi. In caso di spasmo o ipotensione, il passaggio del cibo viene disturbato e la mucosa viene irritata con acido cloridrico, seguita da infiammazione, ulcerazione e cicatrici. Il trattamento della patologia nelle prime fasi è sintomatico e finalizzato all'eliminazione della causa della patologia.

È IMPORTANTE SAPERE! Anche le ulcere o le gastriti "trascurate" possono essere curate a casa, senza interventi chirurgici e senza ospedali. Leggi quello che dice Galina Savina leggi la raccomandazione.

Nei casi più gravi, la chirurgia è indicata per i pazienti.

Molto importante! Savina G.: "Posso consigliare un solo rimedio per il trattamento rapido di ulcere e gastriti" leggi di più.

Cos'è l'insufficienza cardiaca della gastrite superficiale?

Insufficienza cardiaca: che cos'è? Sintomi e trattamento delle malattie dello stomaco

  • 23 settembre 2018
  • Gastroenterologia
  • Evdokimova Irina

L'apparato digerente umano è un complesso dispositivo multifunzionale. Il lavoro di tutti gli organi del tratto gastrointestinale è armonioso e interconnesso.

L'interruzione del funzionamento di una delle aree digestive provoca interruzioni dell'intero sistema. Molte malattie gastriche non sono associate né a infezione né a tumore, queste patologie sono causate esclusivamente da anomalie funzionali.

Uno di questi disturbi è l'insufficienza cardiaca, di cosa si tratta - sarà discusso ulteriormente.

Cos'è il cardias?

Il tratto digestivo contiene muscoli circolari che agiscono come valvole. Aiutano il cibo a muoversi attraverso l'esofago, lo stomaco e l'intestino. Questi muscoli sono chiamati sfinteri e sono in grado di contrarsi quando necessario e chiudere il passaggio..

Il cardias dello stomaco è uno di questi muscoli. Si trova tra lo stomaco e l'esofago e regola l'assunzione di cibo. Lo sfintere è chiuso quando una persona non sta mangiando e si apre durante il pasto in modo che la massa di cibo possa entrare nello stomaco. Ciò accade durante la normale funzione muscolare. Cardia impedisce al cibo e ai succhi gastrici di entrare nell'esofago.

Ma a volte il lavoro dello sfintere fallisce e quindi i gastroenterologi diagnosticano "insufficienza cardiaca".

Cos'è? La patologia sta nel fatto che il muscolo smette di contrarsi o non si chiude completamente e il cibo, insieme al succo gastrico, viene gettato nell'esofago. In medicina, questo si chiama reflusso..

Questo fenomeno può essere osservato anche in persone completamente sane. Ma con il normale funzionamento del corpo, l'esofago è protetto, la mucosa viene rapidamente ripristinata e l'infiammazione non si verifica.

Ma se la protezione dell'esofago è ridotta, il reflusso di acido e cibo indietro porta a ustioni e infiammazioni della mucosa. Questa condizione è chiamata esofagite da reflusso e richiede un trattamento immediato. Nei casi avanzati, l'ulcerazione appare nella parte inferiore dell'esofago..

Esternamente, il cardias assomiglia a una rosetta rotonda. In un corpo sano, si chiude in cerchio. Con la sua patologia, i gastroenterologi parlano dell'insufficienza dell'uscita del cardias.

Cause di patologia

L'insufficienza del cardias con esofagite da reflusso si verifica non per uno, ma per diversi motivi. I fattori che provocano la debolezza dello sfintere sono suddivisi in organici e funzionali. Le ragioni organiche non sono associate all'attività dell'uscita del cardias, ma sono causate dal fatto che lo sfintere deve lavorare in condizioni sfavorevoli. Questi motivi includono:

  • consumo eccessivo di cibo;
  • sovrappeso;
  • eccesso di cibo sistematico la sera;
  • bassa mobilità;
  • malattie croniche dello stomaco (ulcera, gastrite);
  • ernia dell'esofago inferiore.

Le ragioni funzionali sono associate alla rottura dell'anello muscolare dello sfintere stesso. Questi fattori includono:

  • accumulo di liquido nella cavità addominale (ascite);
  • gravidanza;
  • età superiore ai 35 anni;
  • stress fisico durante il lavoro o lo sport;
  • ipertensione intra-addominale;
  • operazioni gastrointestinali infruttuose;
  • spasmo da guardiano.

Fasi della malattia

Esistono diversi gradi di insufficienza del cardias dello stomaco. Cos'è? A seconda di quanto lo sfintere perde la sua capacità di chiudersi, ci sono 3 fasi della malattia:

  • Fase 1. Si verifica la chiusura incompleta della rosetta del cardias. I pazienti lamentano frequenti eruttazioni. All'esame endoscopico, si può vedere un piccolo spazio (circa 1/3 del diametro) nel cardias quando il paziente respira profondamente.
  • Fase 2. Con la respirazione profonda, la fessura aumenta fino a 1/2 del diametro. Il paziente lamenta nausea e una sensazione di pesantezza negli organi digestivi.
  • Fase 3. Lo sfintere smette di chiudersi completamente. Se il paziente soffre di patologie epatiche, ciò aggrava lo sviluppo dell'insufficienza cardiaca. I sintomi dell'esofagite (infiammazione dell'esofago) diventano più pronunciati.

Nella foto puoi vedere cambiamenti endoscopici nel cardias in caso di insufficienza: uno spazio vuoto e aree infiammate.

Sintomi di insufficienza cardiaca

È difficile per il paziente determinare da solo che soffre di insufficienza cardiaca. I sintomi di questa malattia sono simili a quelli di molti altri disturbi di stomaco. Le seguenti manifestazioni dovrebbero essere la ragione per contattare un gastroenterologo:

  • amarezza in bocca;
  • una miscela di bile nel vomito;
  • eruttazione dal sapore aspro;
  • dolore allo stomaco e all'esofago;
  • vertigini, debolezza, perdita di appetito;
  • bruciore di stomaco frequente;
  • sensazione di bruciore dietro lo sterno;
  • nausea;
  • brontolio nello stomaco;
  • sensazione di spasmi nell'area di transizione dell'esofago nello stomaco.

Con l'insufficienza cardiaca, la gastrite superficiale è un evento comune. Queste due malattie spesso si accompagnano a vicenda. L'infiammazione dello stomaco può causare debolezza dello sfintere.

Allo stesso tempo, ci sono dolori dietro lo sterno, brontolio costante nell'addome, debolezza generale, la lingua è ricoperta da un rivestimento bianco.

La gastrite superficiale può essere provocata non solo da una dieta malsana, ma anche indossando abiti stretti che stringono la vita.

La malattia da reflusso gastroesofageo è una complicanza comune dell'insufficienza cardiaca. Cos'è? La malattia si sviluppa a causa del reflusso cronico del contenuto dello stomaco nell'esofago.

C'è un forte dolore dietro lo sterno, che i pazienti a volte scambiano per infarto miocardico.

I sintomi dello stomaco sono accompagnati da segni di danni al tratto respiratorio superiore: mal di gola, raucedine, disturbi della deglutizione.

La complicanza più pericolosa dell'insufficienza cardiaca può essere la degenerazione maligna delle cellule della mucosa esofagea. L'effetto aggressivo dell'acido cloridrico influisce negativamente sullo stato dell'epitelio e, nel tempo, può provocare la crescita di tumori.

Diagnosi di insufficienza cardiaca

La malattia viene diagnosticata dai risultati di una radiografia dello stomaco. L'esofagoscopia aiuterà a determinare lo stadio della malattia. Il test del blu di metilene determina la presenza di esofagite da reflusso con insufficienza cardiaca. Cos'è? Durante l'esame endoscopico, un colorante viene iniettato nello stomaco del paziente. La sostanza colora solo le aree sane, le aree infiammate non cambiano colore.

Inoltre, sono prescritti ulteriori studi:

  • analisi dell'acidità dello stomaco;
  • esame ecografico degli organi addominali;
  • fibrogastroduodenoscopia.

Sulla base di tutti gli studi, il medico diagnostica "insufficienza cardiaca". Come trattare questa patologia dipende dalla causa e dallo stadio della malattia.

Trattamento farmacologico

Il fallimento del cardias è una malattia cronica. È difficile curarlo fino alla fine. Ma puoi ottenere una riduzione della frequenza delle ricadute.

Prima di tutto, devi eliminare la causa della debolezza dello sfintere. Se si tratta di sovrappeso, sono necessari dieta ed esercizio fisico per ridurre il peso corporeo. È necessario un cambiamento dello stile di vita: una corretta alimentazione, il rifiuto di indossare abiti attillati. Si consiglia di dormire con la testa alta. Dovrebbero essere evitati sforzi fisici eccessivi e curve strette del corpo.

Il farmaco ha lo scopo di rafforzare lo sfintere e alleviare gli attacchi di dolore. Sono prescritti i seguenti farmaci:

  • mezzi per aumentare la motilità e il tono degli organi digestivi: "Metamol", "Motilium", "Propulside", "Raglan", "Perinorm", "Metoclopramide";
  • analgesici: "Ibuprofen", "Tempalgin";
  • farmaci che avvolgono la mucosa gastrointestinale: "Almagel";
  • farmaci che alleviano il bruciore di stomaco: "Ranitidina", "Smecta".

Dieta per insufficienza cardiaca

Con la debolezza dello sfintere, è utile la nutrizione frazionata. Devi mangiare spesso, ma in piccole porzioni. Se consumi troppo cibo in una volta, la rosetta del cardias smetterà di chiudersi. Devono essere rispettati i seguenti principi nutrizionali:

  1. Dopo aver mangiato, non puoi andare a letto per 2 ore, puoi solo camminare o stare in piedi.
  2. Dovresti mangiare cibo in una forma semiliquida: cereali, brodi magri.
  3. Non puoi rimpinzarti la sera.
  4. È necessario escludere cioccolato, cibi piccanti, fritti e grassi. Anche quantità eccessive di sale e caffè possono esacerbare i sintomi..
  5. È severamente vietato l'uso di alcol e bevande gassate.
  6. Non è necessario caricare completamente lo stomaco ad ogni pasto.
  7. Il cibo non dovrebbe essere né troppo caldo né troppo freddo.

Trattamento chirurgico dell'insufficienza cardiaca

Il trattamento chirurgico viene utilizzato nei casi avanzati. A volte i metodi chirurgici possono aiutare a sbarazzarsi della causa dell'insufficienza cardiaca, ad esempio un'ernia.

Per eliminare la debolezza dello sfintere, vengono eseguite le seguenti operazioni:

  1. La parete dell'esofago viene suturata allo stomaco.
  2. Nell'esofago, le pieghe aggiuntive vengono eseguite operativamente.
  3. Sutura i muscoli e restringe l'anello del cardias.

Con quale metodo eliminare l'insufficienza del cardias, il chirurgo decide in ogni caso.

Metodi tradizionali di trattamento

La terapia con rimedi casalinghi deve essere eseguita solo in aggiunta al trattamento primario. Prima di utilizzare la medicina tradizionale, è necessario consultare un medico. Nel trattamento dell'insufficienza del cardias esofageo vengono utilizzate le seguenti ricette della medicina tradizionale:

  1. Il succo viene spremuto dalle foglie di piantaggine e prendi 1 cucchiaino prima dei pasti durante l'esacerbazione della malattia.
  2. Una miscela di erbe erba di San Giovanni, erba madre e valeriana viene prodotta in proporzioni uguali, filtrata e assunta con miele.
  3. I fiori di tarassaco vengono macinati con lo zucchero in modo da ottenere uno sciroppo. 1 cucchiaino della composizione viene sciolto in un bicchiere d'acqua e bevuto prima dei pasti.
  4. Il cumino (1 cucchiaino) viene preparato in un bicchiere di acqua bollente e bevuto prima dei pasti. Questa bevanda allevia perfettamente gli spasmi nel tratto gastrointestinale..

Si può concludere che l'insufficienza cardiaca è accompagnata da sintomi spiacevoli. Tali manifestazioni si trovano anche in altre malattie gastrointestinali. Pertanto, non dovresti provare a diagnosticare te stesso da solo. È necessario contattare un gastroenterologo il prima possibile per la diagnosi e il trattamento.

Cos'è l'insufficienza gastrica: trattamento, esercizio fisico, dieta

Soffri di bruciore di stomaco o eruttazione dai pasti? Non riesci a sbarazzarti del sapore amaro e dell'alito cattivo? Questi possono essere i primi segnali che indicano che è possibile un'insufficienza del cardias dello stomaco (polpa cardiaca), una malattia diventata comune negli ultimi anni. Cos'è e come sbarazzarsene, scopriamolo insieme.

Lo sviluppo dello spasmo cardiaco dello stomaco può dipendere direttamente dallo stile di vita di una persona.

L'essenza della malattia

Insufficienza del cardias dello stomaco (polpa cardiaca, malattia da reflusso gastroesofageo) - una violazione del sistema digestivo che si verifica quando il succo gastrico acido entra nello stomaco o nell'esofago.

Ci sono sfinteri nel nostro corpo. Lo sfintere è una valvola, grazie al lavoro di cui il contenuto di un organo passa in un altro.

Uno di questi è lo sfintere muscolare dell'esofago, il piloro dello stomaco, una sorta di valvola che separa l'esofago e lo stomaco, chiamata cardias dello stomaco.

Durante la normale digestione, questo sfintere si apre per consentire al cibo di entrare nello stomaco e poi si chiude per impedire al succo gastrico acido di entrare nell'esofago..

Quando il lavoro dello sfintere (piloro dello stomaco) viene interrotto, si verifica la non chiusura e non si chiude. Quindi il cardias dello stomaco non può contenere succo gastrico, a seguito del quale entra nell'esofago.

Quindi c'è un cardias insufficiente e uno stato di non chiusura della polpa, chiamato chalasia..

Cos'è

L'esofagite è un'infiammazione del rivestimento dell'esofago. Quando il contenuto dello stomaco entra nella cavità esofagea, la malattia è chiamata reflusso - esofagite, che è un tipo di esofagite.

L'insufficienza del cardias dello stomaco o la malattia da reflusso gastrovagelico è una violazione del sistema digestivo che si sviluppa quando il succo gastrico entra nell'esofago.

Lo sfintere muscolare esofageo è la valvola che separa l'esofago dallo stomaco e regola il passaggio del suo contenuto nello stomaco. Questa valvola è anche chiamata cardias..

Durante il normale funzionamento, lo sfintere si apre, consentendo al cibo di entrare nello stomaco, quindi si chiude, impedendo al succo gastrico acido di entrare nell'esofago.

Quando la funzione dello sfintere viene interrotta, non si verifica alcuna chiusura, la valvola non si chiude. Cardia perde la sua capacità di contenere il succo gastrico, di conseguenza, entra nell'esofago.

C'è insufficienza cardias e uno stato di non chiusura della polpa - chalasia.

L'esofagite è una malattia sia endogena che esogena, che è dovuta alla posizione ravvicinata dell'esofago agli organi a contatto con fattori esterni.

Nella maggior parte dei casi, l'esofagite si sviluppa a seguito di effetti termici (uso costante di cibi caldi o freddi) o chimici (acidi, alcol, iodio, alcali) sulla mucosa.

Un ulteriore fattore che provoca la malattia è la penetrazione dell'infezione attraverso il flusso sanguigno, con cibo o aria.

I fattori endogeni includono il reflusso - il rilascio di succo gastrico insieme al cibo nell'esofago. La condizione provoca irritazione e infiammazione della mucosa, si sviluppa il reflusso - esofagite.

Il fallimento del cardias può svilupparsi in tutti, a qualsiasi età, è molto spesso difficile stabilire la causa della sua manifestazione.

Tuttavia, possiamo affermare con sicurezza che lo sviluppo della patologia è associato a uno stile di vita.

Le cause comuni dei disturbi della chiusura dello sfintere includono:

  • Abuso di bevande alcoliche salate, speziate e fumo;
  • Mancanza di fibre alimentari nel corpo;
  • Dieta irregolare, spuntini prima di coricarsi;
  • Stile di vita sedentario, sovrappeso;
  • Mangiare cibi pesanti mentre si è sdraiati sulla schiena o curvi in ​​vita;
  • Stress, condizioni depressive;
  • Effetto collaterale del farmaco utilizzato;
  • Interruzione dell'equilibrio ormonale, quando viene registrato un alto livello di progesterone, che ha un effetto antispasmodico;
  • Mangiare in fretta, accompagnato da inghiottire grandi quantità d'aria;
  • Passaggio lento del cibo dallo stomaco al duodeno;
  • Diminuzione della peristalsi dell'esofago;
  • Fattore ereditario;
  • Gravidanza a causa della pressione intra-addominale.

Ora leggendo: è possibile mangiare il miele per l'esofagite da reflusso
La disfunzione dello sfintere può anche verificarsi a causa di alcune patologie.

Un'ernia può provocare la malattia, quando un foro nel diaframma consente alla zona superiore dello stomaco di connettersi alla cavità toracica. La condizione è un'anomalia anatomica.

Le patologie che portano alla disfunzione del cardias includono diabete, asma, debolezza, aumento dell'acidità dello stomaco, malattie croniche dello stomaco (ulcere, gastrite), malattie del tessuto connettivo (sclerodermia).

A seconda della natura della malattia, l'esofagite è suddivisa in acuta e cronica; in termini di gravità, esiste un tipo catarrale (superficiale) ed erosivo (sono interessati gli strati profondi della mucosa).

A seconda della localizzazione dell'area infiammatoria nella mucosa esofagea, totale (l'esofago nel suo insieme è interessato), prossimale (la zona superiore è infiammata) e distale esofagite da reflusso (l'esofago inferiore è interessato).

Esistono tre gradi di sviluppo dell'insufficienza cardiaca, a seconda del livello di disfunzione del piloro gastrico e del volume del succo gastrico che entra nell'esofago. Il grado di danno allo sfintere esofageo inferiore può essere determinato con precisione solo mediante esame endoscopico - fibrogastroscopia.

Le ragioni

Chiunque può soffrire di carenza di cardias. Nessuno è al sicuro dalla polpa cardiaca. Il malfunzionamento del piloro gastrico può verificarsi a qualsiasi età ea volte è difficile stabilire cosa lo abbia causato.

Inoltre, il verificarsi è spesso associato a cause che non possono essere prevenute. Tuttavia, molto spesso lo sviluppo di questa malattia è direttamente correlato allo stile di vita..

Tuttavia, i fattori più comuni che possono causare la chiusura dello sfintere sono:

  • fumare;
  • abuso di alcool;
  • elevato apporto di sale;
  • basso consumo di fibra alimentare;
  • stile di vita passivo;
  • pasti irregolari;
  • sovrappeso;
  • mangiare cibi pesanti mentre si è sdraiati sulla schiena o curvi in ​​vita;
  • spuntini prima di andare a letto;
  • stress frequente;
  • effetto collaterale dell'assunzione di determinati farmaci;
  • a volte durante la gravidanza può formarsi polpa cardiaca.

La gravità della sconfitta

Ci sono tre gradi di gravità che caratterizzano il fallimento della polpa cardiaca.

Carenza di I grado

Si manifesta con eruttazioni aeree più volte al giorno, di regola, i pazienti non sono ancora preoccupati per nulla, non c'è dolore. Lo sfintere ha uno spazio aperto a non più di un terzo del suo intero diametro. La polpa cardiaca è mobile, ma non può chiudersi fino alla fine.

Insufficienza del II grado