Discinesie delle vie biliari e dell'intestino

Nutrizione

La discinesia delle vie biliari non è una malattia indipendente: è una conseguenza del flusso improprio della bile nel duodeno per la digestione. DZHP è accompagnato da dolore doloroso, sordo e acuto nell'addome, un sintomo indiretto è considerato un odore sgradevole dalla cavità orale. Il trattamento della patologia ha lo scopo di correggere la malattia sottostante.

Il sintomo principale della discinesia biliare è un dolore sordo e doloroso nell'addome

  1. JVP - che cos'è?
  2. Tipi di discinesia biliare
  3. Disfunzione ipomotoria
  4. DZhVP su tipo hypertensive
  5. Forma mista
  6. Cause degli errori JVP
  7. Sintomi di disfunzione della cistifellea
  8. Quale medico contattare?
  9. Diagnostica
  10. Trattamento della discinesia biliare
  11. Medicinali
  12. Nel trattamento della disfunzione ipomotoria
  13. Rimedi popolari
  14. Un decotto di fiori di immortelle
  15. Seta di mais
  16. Tè alla camomilla
  17. Radice di liquirizia
  18. tè alla menta
  19. Dieta per DVP
  20. Menu di esempio
  21. Caratteristiche del trattamento nei bambini
  22. Caratteristiche del trattamento durante la gravidanza
  23. Possibili complicazioni
  24. Prevenzione

JVP - che cos'è?

La discinesia delle vie biliari è una sindrome in cui la normale attività motoria delle vie biliari è interrotta, il tono della cistifellea diminuisce. Assegna un tipo di disturbo organico e funzionale.

La sindrome si osserva nel 70% dei casi di malattie del tratto gastrointestinale. Di questi, il 10% dei casi è dovuto a disfunzioni primarie non associate ad altri disturbi dell'apparato digerente.

Con la DVP, l'attività motoria delle vie biliari è compromessa

Patologia secondo il codice ICD-10 K82.8 - malattie dei dotti biliari di genesi non specificata.

Tipi di discinesia biliare

Esistono 3 tipi di DWP:

  1. Ipocinetico (ipomotorio, ipotonico). In questo caso, c'è una diminuzione del tono della cistifellea, una diminuzione dell'attività motoria dei dotti..
  2. Ipercinetico (iperteso, ipermotore). Qui prevalgono i fenomeni spastici, aumento della contrattilità dell'organo.
  3. Misto. Nella forma mista, c'è un cambiamento di tono e dolore colico..

Disfunzione ipomotoria

È caratterizzato da una mancanza di bile per il processo di digestione del cibo. La produzione della sostanza non soffre, ma al momento del rilascio non si verifica una contrazione sufficiente della cistifellea. Ciò porta al fatto che il cibo non viene digerito e assorbito completamente..

La disfunzione ipomotoria nella stragrande maggioranza dei casi si sviluppa nelle persone di età avanzata

Un paziente con discinesia ipotonica è una persona di età superiore ai 40 anni. La principale causa di disfunzione di questo tipo di patologia è considerata stress, disturbi psicologici.

Un sintomo tipico è un dolore sordo e intenso che si estende alla schiena e alla scapola destra. La sindrome del dolore può durare diversi giorni.

DZhVP su tipo hypertensive

Si sviluppa più spesso nelle donne dai 30 ai 35 anni, adolescenti e bambini. L'attacco si sviluppa improvvisamente sotto forma di colica. In questo caso, la pressione nella cistifellea aumenta bruscamente, c'è uno spasmo degli sfinteri di Lutkens o Oddi. La sindrome del dolore non dura più di 20 minuti. Si sviluppa dopo aver mangiato, di notte.

La comparsa di vene di tipo ipertensivo è possibile nei bambini e negli adolescenti

Forma mista

È caratterizzato dalla presenza di segni di disfunzione sia di tipo ipocinetico che ipermotore.

Cause degli errori JVP

Esistono 2 tipi di discinesia del dotto biliare. La classificazione si basa sui motivi che hanno causato la violazione del rilascio di bile.

Cause della sindrome primaria:

  1. I fattori di stress sono la tensione nervosa acuta o cronica sia sul lavoro che nella vita personale. Provoca incoerenza nel lavoro degli sfinteri della cistifellea.
  2. Errori nella dieta: trascuratezza delle regole di una dieta sana, pasti rari. Ciò porta a un'interruzione nella produzione di enzimi digestivi e ormoni. La discinesia si sviluppa nel tempo.
  3. Malattie di natura allergica in forma cronica. La presenza di un allergene porta all'irritazione degli sfinteri, che provoca un'incongruenza nella loro attività.

Cause di disfunzione secondaria:

  1. Malattie del tratto gastrointestinale - gastrite, enterite, ulcere, morte delle cellule delle mucose dello stomaco e del duodeno.
  2. Infiammazione cronica nella sfera riproduttiva, alterazioni cistiche nelle ovaie, malattie renali.
  3. Patologie del fegato - epatite, colangite, presenza di calcoli nella cistifellea.
  4. Una storia di salmonellosi.
  5. Altre malattie batteriche e virali del tratto gastrointestinale.
  6. Invasioni elmintiche.
  7. Malformazioni congenite della struttura della cistifellea - curve, costrizioni.
  8. Patologie endocrine, menopausa nelle donne.

Sintomi di disfunzione della cistifellea

I sintomi del processo patologico dipendono dal tipo di disfunzione.

Tabella: segni di VDD a seconda del tipo di malattia

Tipi di disfunzioneDiscinesia ipomotoriaDiscinesia ipermotoria
Sintomi
  • Dolore sordo nell'ipocondrio destro.
  • Eruttazione - dopo i pasti, lontano dai pasti.
  • Nausea.
  • Vomito con la bile.
  • Amarezza in bocca - al mattino, dopo aver mangiato.
  • Flatulenza.
  • Diminuzione dell'appetito.
  • Violazione dei movimenti intestinali - più spesso costipazione.
  • Obesità.
  • Bradicardia.
  • Ipersalivazione.
  • Iperidrosi.
  • Durante un'esacerbazione, il dolore è intenso, ricorda le coliche.
  • Mancanza di appetito.
  • Magrezza.
  • Nausea e vomito - sullo sfondo di un attacco di coliche. Raramente si verificano da soli.
  • Diarrea.
  • Attacchi di tachicardia.
  • Aumento della pressione sanguigna.
  • Irritabilità.
  • Fatica.
  • Disturbi del sonno.
Giallo della pelle, sclera a causa di una violazione del deflusso della bile.

Placca sulla lingua - bianca o giallastra.

Non si osserva un aumento della temperatura con disfunzione dei dotti biliari. La sua presenza indica l'inizio del processo infiammatorio, danno batterico.

Quale medico contattare?

Se il sistema digestivo è disturbato, consultare un gastroenterologo

Il trattamento delle disfunzioni dell'apparato digerente si occupa di:

  • gastroenterologo;
  • chirurgo.

Secondo le indicazioni, sono possibili le consultazioni di un ginecologo, neuropatologo, endocrinologo.

Diagnostica

Il compito del medico nella fase di esame del paziente è determinare il tipo di patologia, identificare la causa della discinesia ed escludere altre malattie, inclusa la genesi del tumore.

Il sondaggio include:

  1. Esame e interrogatorio del paziente, palpazione dell'addome.
  2. Ultrasuoni: per determinare le dimensioni dell'organo, escludere anomalie dello sviluppo, tumori, valutare l'attività contrattile della cistifellea.
  3. Emocromo completo - con un aumento del ROE, si può giudicare un processo infiammatorio, un aumento di eosinofili e leucociti - possibilmente invasione elmintica.
  4. Biochimica del sangue: potrebbe esserci un aumento della bilirubina e del colesterolo, la comparsa della proteina C-reattiva.
  5. Colecistografia: radiografia del tratto gastrointestinale utilizzando un mezzo di contrasto. Al contrario, i preparati di iodio vengono utilizzati per via orale o per infusione.
  6. Colangiografia - se indicata - Esame radiografico dei dotti biliari dopo somministrazione di un mezzo di contrasto. Il farmaco viene iniettato per via percutanea mediante puntura. Allo stesso tempo, il medico esegue il drenaggio dei condotti. La manipolazione viene eseguita in anestesia locale.
  7. Colangiografia endoscopica - secondo le indicazioni - una telecamera viene fatta passare attraverso la cavità orale utilizzando un endoscopio nella cistifellea. Viene introdotto il contrasto e vengono scattate le foto. La rimozione dei calcoli è possibile allo stesso tempo.
  8. Intubazione duodenale - secondo le indicazioni - studio della composizione della bile, valutazione dell'attività motoria dei dotti biliari.

La colecistografia utilizzando un mezzo di contrasto consente di ottenere un quadro completo dello stato del tratto gastrointestinale

Il metodo di esame del paziente è determinato dal medico. Può cambiare a seconda della sintomatologia e man mano che i risultati della ricerca diventano disponibili..

Trattamento della discinesia biliare

Il trattamento della ridotta motilità della cistifellea viene effettuato in modo complesso sia negli adulti che nei bambini e dipende anche dal tipo di disfunzione.

Le tattiche di gestione del paziente includono:

  • modalità;
  • normalizzazione della nutrizione;
  • terapia farmacologica;
  • fisioterapia;
  • trattamento termale - se possibile.

La fisioterapia è prescritta per i disturbi della motilità della cistifellea

Inoltre, è necessario normalizzare lo stato psico-emotivo, il sonno.

Medicinali

Il trattamento farmacologico è a lungo termine e dipende dal tipo di violazione della motilità dei dotti biliari.

Nel trattamento della disfunzione ipomotoria

Coleretici - Hofitol, Cholenzym, Allochol - contengono tutti acidi biliari o biliari, enzimi digestivi ed estratti vegetali. I componenti attivi dei farmaci migliorano l'attività contrattile della cistifellea, migliorano la digestione del cibo. Sullo sfondo del ricovero, aumenta la produzione di bile.

L'assunzione di Hofitol migliora l'attività contrattile della cistifellea

I dosaggi individuali sono selezionati dal medico. Durata del trattamento - da 20 giorni a 2 mesi.

I farmaci sono ben tollerati. Durante l'assunzione possono svilupparsi diarrea e varie reazioni allergiche. In questo caso, le tattiche antidroga vengono riviste.

Questo gruppo di farmaci non è prescritto se:

  • nefrite, epatite nel periodo acuto;
  • ostruzione dei dotti biliari;
  • la presenza di calcoli;
  • sensibilità individuale.

Tonici vegetali che normalizzano il sistema nervoso:

  • tintura di eleuterococco;
  • estratto dalla radice di ginseng.

Prendi la tintura di Eleuterococco per stabilizzare l'attività nervosa del corpo

I farmaci stimolano una maggiore attività nervosa, riducono l'affaticamento, migliorano l'adattamento del corpo a vari stimoli.

I dosaggi dipendono dall'età e dalle condizioni del paziente e possono variare da 15 a 30 gocce per dose. Il principale effetto collaterale delle tinture è l'insonnia. Pertanto, non è desiderabile prenderli la sera..

Controindicazioni all'appuntamento:

  • infanzia;
  • gravidanza, allattamento;
  • intolleranza individuale;
  • una storia di insonnia;
  • periodo delle mestruazioni.

Tyubazhi - con acqua minerale, sorbitolo, magnesia - solo in remissione e in consultazione con il medico. La procedura ha lo scopo di migliorare il deflusso della bile.

I tubi aiutano a mantenere il deflusso della bile durante la remissione della malattia

Prendi 100-200 ml di acqua o zuccheri disciolti, solfato di magnesio e sdraiati sul lato destro su una piastra elettrica per 40 minuti. Vietato con calcoli biliari, storia di ulcere, infiammazione del fegato.

Nel trattamento della disfunzione ipermotoria

Colocinetica: rilassa i dotti biliari, ma aumenta il tono della vescica stessa, allevia gli spasmi e abbassa i lipidi nel sangue. Rappresentanti tipici:

  • Oxafenamide;
  • Hepabene.

Hepabene è prescritto per rilassare i dotti biliari e alleviare gli spasmi

Sia l'uno che l'altro farmaco vengono presi 1 capsula 3 volte al giorno. Tra gli effetti collaterali, sono stati osservati solo casi occasionali di diarrea. I farmaci non sono prescritti per i processi infiammatori nel fegato nel periodo acuto.

Antispastici - No-shpa, Papaverine - per rilassare i muscoli lisci. Questo allevia il dolore durante un attacco. Il dosaggio consigliato è di 2 compresse 3 volte al giorno. I farmaci sono vietati per insufficienza cardiaca e epatica acuta, bambini sotto i 6 anni per forme di compresse, allattamento.

No-shpa aiuterà a rimuovere il dolore durante un attacco

Inoltre sono mostrati sedativi a scelta del medico.

Rimedi popolari

La medicina di erbe è indicata come metodi popolari di trattamento. Ma allo stesso tempo vengono utilizzate erbe medicinali utilizzate nella medicina ufficiale. La durata del trattamento con fito-raccolte va dalle 2 alle 3 settimane.

Un decotto di fiori di immortelle

Usa i fiori di immortelle per preparare un decotto medicinale

Avrai bisogno di 60 g di materiale vegetale e 1 litro di acqua bollente. Versare e avvolgere. Lasciate fermentare finché il brodo non si raffredda completamente. Assumere 100 ml mezz'ora prima dei pasti 3 volte al giorno.

Seta di mais

Prepara la seta di mais per un'infusione medicata

Hai bisogno di 4 cucchiai. l. versare 1 litro di acqua bollente. Avvolgere e lasciare raffreddare. Prendi 1 cucchiaio 3 volte al giorno.

Tè alla camomilla

Sostituisci il tè normale con la camomilla per migliorare la funzione gastrointestinale

Prendi 1 cucchiaio. l. fiori di camomilla e versare 1 bicchiere di acqua bollente. Insisti per 5 minuti. Prendi 1 bicchiere di tè 3 volte al giorno.

Radice di liquirizia

Bollire la radice di liquirizia per un rimedio efficace contro l'ADHD

Avrai bisogno di 2 cucchiaini di materiale vegetale tritato. Versare sopra un bicchiere di acqua bollente e cuocere a fuoco lento per 15 minuti. Filtrare e aggiungere acqua fino a riempire un bicchiere. Assumere 100 ml 3 volte al giorno prima dei pasti.

tè alla menta

Prendi un tè alla menta 3 volte al giorno prima dei pasti

Hai bisogno di 2 cucchiai. l. versare 1 bicchiere di acqua bollente. Insisti per 30 minuti. Assumere 100 ml 3 volte al giorno prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 4 settimane.

Dieta per DVP

La dieta è una componente essenziale della terapia per la disfunzione dei dotti biliari. Nei primi giorni si consigliano purè, cereali, puree di verdure. Il digiuno non è mostrato.

Sono vietatiPermesso
  • pasti fritti, piccanti e pesanti;
  • carne e pesce grassi;
  • brodi;
  • ravanello, ravanello;
  • bevande alcoliche;
  • Spezia;
  • confetteria;
  • cioccolato;
  • legumi;
  • pane nero;
  • panna, latte grasso e latticini ad alto contenuto di grassi;
  • marinate, cibo in scatola;
  • salsicce e salsicce;
  • Fast food.
  • il pane di ieri;
  • latticini con normale contenuto di grassi;
  • una gallina;
  • pesce magro;
  • vitello;
  • verdure;
  • olio vegetale;
  • miele;
  • marmellata;
  • succhi;
  • incolla;
  • frutta;
  • tè;
  • pasta senza salse piccanti;
  • porridge;
  • zuppe di verdure.

Tecniche di cottura consigliate: cottura al forno, stufato, bollitura

Menu di esempio

I pasti dovrebbero essere frazionari: durante il giorno, fai 5-6 pasti.

Quando si segue una dieta, è importante suddividere il cibo, dividere l'assunzione giornaliera di cibo in 5-6 pasti

Il primo giorno:

  1. Colazione: insalata di verdure, porridge di latte di riso, tè, pane e burro.
  2. Seconda colazione - mela cotta o 250 ml di succo di frutta.
  3. Pranzo: zuppa di verdure, petto di pollo al forno, cavolo stufato, composta.
  4. Merenda pomeridiana - biscotti biscottati, composta di frutta secca.
  5. Cena: porridge di miglio, manzo bollito, insalata di barbabietole bollite con olio vegetale, tè.
  6. Di notte - un bicchiere di prodotto a base di latte fermentato.

Menu del secondo giorno:

  1. Colazione - farina d'avena in acqua, un bicchiere di latte cotto fermentato.
  2. Seconda colazione - purea di frutta.
  3. Pranzo: zuppa di verdure, pasta, casseruola di carne al vapore, tè verde, pane.
  4. Spuntino pomeridiano - ricotta con uvetta e albicocche secche, panna acida.
  5. Cena: insalata di verdure, frittata al vapore, tè.
  6. Di notte - un bicchiere di yogurt.

Caratteristiche del trattamento nei bambini

Secondo le statistiche mediche, il 90% dei bambini con diagnosi di discinesia ha avuto episodi di malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale, invasioni da elminti. In età avanzata, lo sviluppo di questa disfunzione è favorito dalla distonia vegetativa-vascolare. Le ragazze hanno maggiori probabilità di essere diagnosticate con questo disturbo rispetto ai ragazzi..

Importante Una caratteristica del trattamento di questa condizione nei bambini è che la terapia dietetica viene prima di tutto. Non viene fornita una dieta specializzata, è sufficiente seguire le raccomandazioni per una corretta alimentazione.

Questi includono la riduzione al minimo di fast food, noci, snack, acqua minerale. Inoltre, l'alimentazione viene mostrata su richiesta del bambino, in base all'appetito. Non dovresti aderire ai momenti di regime.

Gli snack con varie prelibatezze - noci, dolci, panini - sono severamente vietati. La scelta migliore in questo caso è la frutta.

La terapia farmacologica è rappresentata da farmaci per la normalizzazione della microflora, antispastici per il dolore, blandi sedativi su base vegetale, coleretici. Inoltre vengono mostrati massaggi, elettroforesi con antispastici, un corso di terapia fisica.

Un'adeguata attività fisica deve essere presente in tutte le fasi del trattamento. Obbligatorio passeggiate all'aria aperta ed emozioni positive.

Caratteristiche del trattamento durante la gravidanza

Nelle prime fasi, una violazione del deflusso della bile è la causa principale dello sviluppo di forme gravi di tossicosi. Questo si manifesta sotto forma di attacchi di nausea, vomito, mancanza di appetito, perdita di peso.

In questo caso, la soluzione migliore sarebbe ricoverare la donna nel reparto ginecologico dell'ospedale..

In caso di trombosi venosa in donne in gravidanza, ricovero e monitoraggio costante da parte dei medici

Una caratteristica del trattamento delle donne in gravidanza con diagnosi di displasia venosa è che molti farmaci sono proibiti durante il periodo gestazionale. La tattica principale per gestire il paziente è aderire ai principi della nutrizione razionale, il cibo secondo l'appetito. È vietato "mangiare per due" come consigliato dalle nonne.

Il trattamento farmacologico accettabile è l'assunzione di tisane. Ad esempio, decotti di stimmi di mais, aneto, menta. Gli antispastici sono ammessi.

L'auto-prescrizione di rimedi erboristici durante la gestazione è inappropriata. Il trattamento viene effettuato solo sotto la supervisione di un ginecologo.

IDVP non è un'indicazione per l'interruzione della gravidanza, per un taglio cesareo. La disfunzione non si riflette nel corso del parto naturale.

Possibili complicazioni

IDVP non è una condizione normale per il corpo. Il trattamento deve essere eseguito per intero. In caso contrario, potrebbero svilupparsi le seguenti complicazioni:

  • colecistite - un processo infiammatorio che coinvolge la cistifellea;
  • l'aspetto dei calcoli nella cistifellea;
  • pancreatite acuta e cronica;
  • duodenite - un processo infiammatorio nel duodeno.

Duodenite e colecistite sono complicazioni comuni in caso di trattamento improprio delle vene

Prevenzione

La migliore prevenzione della disfunzione della colecisti è il trattamento tempestivo di malattie gastrointestinali, invasioni da elminti e patologie del sistema nervoso. Vengono mostrati la normalizzazione della nutrizione, un'attività fisica adeguata, un buon riposo per tutte le categorie di pazienti.

JVP non è una frase, ma lo stato del corpo deve essere riportato alla normalità. Assicurati di identificare la vera causa della disfunzione e segui le raccomandazioni del gastroenterologo.

Discinesia della cistifellea

Discinesia della cistifellea - una violazione del movimento della bile.

Esistono diversi tipi di patologia: con attività eccessiva della cistifellea, processi stagnanti. La formazione della malattia è associata a una struttura anormale di organi, malattie croniche, disturbi nel lavoro di vari sistemi, influenza di fattori esterni. La discinesia si manifesta a qualsiasi età, anche nei bambini.

La terapia viene eseguita con medicinali, rimedi popolari e chirurgia. È imperativo aderire a una dieta sana, condurre uno stile di vita attivo, ma non lavorare troppo fisicamente, emotivamente.

Classificazione

Esistono 3 tipi di DWP:

  1. Ipocinetico (ipomotorio, ipotonico). In questo caso, c'è una diminuzione del tono della cistifellea, una diminuzione dell'attività motoria dei dotti..
  2. Ipercinetico (iperteso, ipermotore). Qui prevalgono i fenomeni spastici, aumento della contrattilità dell'organo.
  3. Misto. Nella forma mista, c'è un cambiamento di tono e dolore colico..

Il meccanismo di formazione della bile

La secrezione biliare dalla cistifellea è regolata dai seguenti fattori neuroumorali:

  1. Il sistema nervoso viscerale (ANS) regola la funzionalità di molti organi. Quando il nervo vago viene attivato, la cistifellea si contrae e lo sfintere di Oddi si rilassa. Quando la funzionalità dell'ANS viene interrotta, questo processo viene interrotto.
  2. Gli ormoni intestinali sono prodotti dagli organi digestivi durante i pasti. La colecistochinina provoca la contrazione della cistifellea e il rilassamento dello sfintere di Oddi.
  3. I neuropeptidi sono un tipo di molecola proteica che si forma nel sistema nervoso centrale e nel sistema nervoso periferico e ha le proprietà degli ormoni. Impediscono la contrazione della cistifellea.

Questi fattori interagiscono tra loro e provocano la contrazione dei muscoli della cistifellea durante il pasto, un aumento della pressione in esso. Di conseguenza, lo sfintere di Lutkens si rilassa e la secrezione epatica entra nel dotto vescicale. Quindi entra nel dotto biliare comune e quindi attraverso lo sfintere di Oddi nel duodeno. Quando si verifica una malattia, questo meccanismo viene interrotto.

Sotto l'influenza della bile, la pepsina nel duodeno perde le sue proprietà. Inoltre, la secrezione epatica provoca la scomposizione e l'assorbimento dei grassi, migliora la motilità del digiuno, aumenta l'appetito, attiva la produzione di muco e ormoni intestinali.

Motivi di sviluppo

A seconda dei fattori che hanno portato alla discinesia della colecisti e delle vie biliari, la malattia si divide in primaria e secondaria.

Le fonti più comuni di sviluppo del primo tipo di disturbo sono:

  • raddoppio o restringimento di questo organo o dotti cistici;
  • la formazione di cicatrici e costrizioni;
  • attività motoria impropria delle cellule muscolari lisce;
  • disfunzione dell'ANS, che può svilupparsi a causa di stress acuto o cronico;
  • aumento o diminuzione della produzione di colecistochinina;
  • insufficienza congenita dei muscoli della cistifellea e dei dotti biliari;
  • cattiva alimentazione, in particolare eccesso di cibo, pasti irregolari o eccessiva dipendenza da cibi grassi. Per questo motivo, il risparmio nutrizionale per la discinesia non è l'ultimo posto nel trattamento;
  • se una persona ha uno stadio di obesità o, al contrario, mancanza di peso corporeo;
  • stile di vita sedentario.

La DVP secondaria si sviluppa sullo sfondo di malattie già presenti nel corpo umano, il che rende difficile stabilire la diagnosi corretta, poiché i sintomi del disturbo principale prevalgono sui segni di malfunzionamento della cistifellea.

Pertanto, vengono presentate le fonti patologiche della malattia:

  • vari disturbi allergici, ad esempio asma bronchiale, allergie alimentari o orticaria cronica;
  • disturbi gastroenterologici, in particolare lesioni ulcerative del duodeno o dello stomaco, gastrite e duodenite, colite ed enterite, nonché atrofia della mucosa gastrointestinale;
  • il decorso dell'infiammazione cronica negli organi della cavità addominale e pelvica - questo dovrebbe includere pielonefrite e annessite, solarite e tumori ovarici cistici;
  • altre patologie biliari: epatite e colangite, colecistite e calcoli biliari, cirrosi epatica e celiachia;
  • l'influenza patologica di batteri patogeni, vermi e parassiti;
  • malattie del sistema endocrino;
  • assunzione incontrollata di alcuni farmaci, vale a dire contraccettivi e prostaglandine.

Inoltre, i gastroenterologi hanno avanzato una teoria secondo cui lo sviluppo di una tale malattia può essere influenzato da un cattivo funzionamento delle cellule del fegato, motivo per cui inizialmente producono bile con una composizione modificata.

Sintomi e tipi di discinesia della colecisti

A seconda del tono delle pareti della cistifellea e dei suoi dotti, si distinguono tre forme di discinesia: ipertensiva (ipermotore), ipotonica (ipomotronica) e mista. Ogni forma ha i suoi sintomi caratteristici.

Sintomi della discinesia ipermotoria della cistifellea

  1. Il dolore è acuto, colico, che si manifesta bruscamente nell'ipocondrio destro. Fattori provocatori: stress (il più delle volte), meno spesso dopo errori nella nutrizione (ad esempio, cibi grassi) o attività fisica. L'attacco dura circa 20-30 minuti. Il dolore spesso si irradia alla spalla e al braccio destro e talvolta si irradia all'area del cuore, simulando un attacco di angina pectoris.
  2. Si sviluppa una diminuzione dell'appetito a causa del flusso irregolare della bile nel lume dell'intestino tenue (troppo o troppo poco) tra i pasti.
  3. Una diminuzione del peso corporeo si sviluppa con un lungo decorso della malattia a causa di una violazione del processo di digestione e di un assorbimento insufficiente di proteine, grassi, carboidrati, vitamine e minerali.
  4. Nausea e / o vomito durante un attacco (più comune).
  5. Le feci molli compaiono durante un attacco o subito dopo aver mangiato durante un'esacerbazione.
  6. Sintomi di disturbi nel lavoro del sistema nervoso autonomo. Al di fuori di un attacco: irritabilità, affaticamento, aumento della pressione sanguigna, dolore doloroso al cuore e altri. Durante un attacco: battito cardiaco accelerato, sudorazione, mal di testa, grave debolezza generale, ipertensione.

Sintomi di discinesia ipomotoria della cistifellea

  1. Il dolore è costante, sordo e prolungato, diffuso. Situato nell'addome in alto a destra. Aggravato da stress o carenze nutrizionali (più comuni).
  2. L'eruttazione si verifica principalmente dopo i pasti, ma a volte tra i pasti.
  3. Nausea e / o vomito si verificano dopo errori dietetici: cibi grassi, fast food, eccesso di cibo e così via.
  4. L'amarezza in bocca si verifica più spesso al mattino o dopo l'esercizio.
  5. Diminuzione dell'appetito, che è associata a un flusso insufficiente di bile nel lume dell'intestino tenue.
  6. Il gonfiore si verifica al momento del massimo lavoro del tratto gastrointestinale, accompagnato da dolore, che diminuisce dopo il passaggio del gas.
  7. La diarrea si sviluppa raramente, di solito compare dopo aver mangiato.
  8. Stipsi. Le feci sono assenti per più di 48 ore o il movimento intestinale è insufficiente. Allo stesso tempo, la densità delle feci aumenta (diventa secca), quindi il loro scarico è ancora più difficile. È così che si forma un circolo vizioso.
  9. Il sovrappeso (obesità) si sviluppa a seguito di una violazione del processo di decomposizione dei grassi. Tuttavia, a volte si verifica anche prima dell'inizio della malattia.
  10. Disturbi del sistema nervoso autonomo: bassa pressione sanguigna, diminuzione della frequenza cardiaca, scarso sonno, aumento della salivazione.

Segni di forma mista

Sintomi osservati con entrambe le forme di discinesia:

  1. La placca sulla lingua può essere bianca o con una sfumatura giallastra (se c'è un lancio di bile da 12 PC nello stomaco e da esso nella cavità orale). I pazienti possono lamentare una sensazione di bruciore della lingua e ottusità del gusto..
  2. Colore giallo della pelle e delle mucose visibili (sclera). In questo caso, di regola, l'urina diventa di colore scuro e le feci diventano incolori..

Diagnostica

Non è sempre facile diagnosticare la forma primaria della malattia. L'ecografia aiuta a identificare le anomalie del sistema biliare. Ma i cambiamenti che si verificano durante lo sviluppo della malattia possono essere notati solo dopo molto tempo dall'esordio della malattia..

Con la discinesia secondaria, è indicata anche l'ecografia. Questo metodo consente di valutare le dimensioni dell'organo biliare, esaminarne il contenuto, assicurarsi che ci siano o meno torsioni e legami. Al momento della procedura diagnostica, viene valutata la funzione contrattile delle pareti dei dotti biliari.

Le indicazioni per l'esame ecografico sono:

  • lamentele dei pazienti di frequenti dolori nella parte destra;
  • il colore della pelle è giallo;
  • rilevamento di un sigillo nell'addome alla palpazione;
  • un aumento delle dimensioni del fegato, milza.

Oltre all'ecografia, vengono prescritti test di laboratorio:

  • analisi del sangue generale e biochimica;
  • analisi delle feci per uova di elminti, lamblia.

Nella forma primaria della malattia, la conta ematica non viene modificata. In presenza di parassiti aumenta il numero di eosinofili, le uova si trovano nelle feci. Se c'è un processo infiammatorio, l'ESR aumenta. Un esame del sangue biochimico determinerà pancreatite, stasi biliare, disturbi del metabolismo lipidico.

Oltre a questi metodi, sono in corso ulteriori ricerche. Hanno lo scopo di identificare eventuali cambiamenti che si verificano nel sistema biliare:

  1. Colecistografia. Nominato per rilevare le pietre nella vescica. Inoltre, vengono studiate le prestazioni e l'estensibilità della cistifellea.
  2. Manometria dello sfintere. Eseguito per determinare la tensione e la funzionalità dello sfintere di Oddi.
  3. Colangiografia. Condotto per esaminare il dotto biliare.

L'intubazione duodenale viene eseguita per studiare la composizione della bile e la funzionalità delle vie biliari. Inoltre, con questo tipo di diagnosi, i medici sono in grado di rilevare alterazioni patologiche concomitanti negli organi dell'apparato digerente..

Per ottenere un quadro clinico completo può essere necessaria la tomografia computerizzata o la risonanza magnetica per immagini degli organi biliari e dei dotti escretori..

Complicazioni

IDVP non è una condizione normale per il corpo. Il trattamento deve essere eseguito per intero. In caso contrario, potrebbero svilupparsi le seguenti complicazioni:

  • colecistite - un processo infiammatorio che coinvolge la cistifellea;
  • l'aspetto dei calcoli nella cistifellea;
  • pancreatite acuta e cronica;
  • duodenite - un processo infiammatorio nel duodeno.

Trattamento della discinesia biliare

È previsto un approccio integrato. L'obiettivo principale del trattamento della discinesia biliare è garantire il pieno funzionamento della cistifellea, per prevenire complicazioni.

  1. Dieta;
  2. Stile di vita corretto;
  3. Assunzione di farmaci;
  4. Rimedi omeopatici e popolari;
  5. Procedure mediche.

In caso di malattie autoimmuni, sono necessari agenti ormonali, l'epatite virale viene trattata con agenti antivirali, microrganismi dannosi, gli elminti vengono eliminati con farmaci antiparassitari, antibiotici. In ogni caso è richiesto un approccio individuale, ma è imperativo seguire una dieta, condurre uno stile di vita sano.

Terapie aggiuntive:

  1. Agopuntura;
  2. Elettroforesi;
  3. Tubage;
  4. Trattamento con sanguisughe;
  5. Digitopressione.

Il tubage viene effettuato a casa. La procedura attiva il deflusso della bile, migliora il funzionamento del fegato e della cistifellea. Al mattino, a stomaco vuoto, bere 1 litro di acqua minerale naturale. Vai a letto sul lato sinistro, metti una piastra elettrica calda sul lato destro per 1-2 ore. Si alzano, fanno esercizi leggeri: piegano il corpo, si accovacciano. Le feci nere con un odore pungente indicano la purificazione dei condotti. La procedura viene eseguita una volta al mese, è vietata in caso di calcoli biliari.

Trattamento farmacologico

I farmaci per il trattamento della discinesia biliare sono prescritti da un gastroenterologo a seconda della forma della malattia.

Nel trattamento della discinesia ipercinetica della cistifellea, vengono utilizzati:

  • farmaci coleretici appartenenti al gruppo dei colocinetici (Gepabene, Holosas, Flamin, Mannitol, Sorbitol, Oxafenamide) - migliorano il deflusso della bile;
  • colespasmolitici (Drotaverin, Papaverin, No-shpa) - alleviano il dolore;
  • sedativi (Novopassit, motherwort o tintura di valeriana).

Con una forma ipocinetica di discinesia della cistifellea, sono prescritti:

  • farmaci coleretici appartenenti al gruppo dei coleretici (Allochol, Cholenzym, Tanacehol, Lyobil);
  • antispastici miotropici (Odeston, Duspatalin);
  • preparati enzimatici (Penzital, Creonte, Mezim) - utilizzati per la sindrome dispeptica grave (flatulenza, costipazione o diarrea, amarezza in bocca);
  • tonici (tintura di eleuterococco, ginseng).

Con un corso misto di discinesia, vengono prescritti farmaci con effetti procinetici e antiemetici per l'ammissione: Motilium, Cerucal. Papaverine, No-shpa sono adatte per alleviare gli spasmi dolorosi. Per tutte le forme di patologia con una predominanza di sintomi di VSD, sono necessari antidepressivi (Melipramina, Elivel, Sertralina) e antidolorifici - Ketorolac, Desametasone, Anaprilina.

Rimedi popolari

Il trattamento viene effettuato con erbe medicinali, semi, verdure, frutta. Quando si sceglie un farmaco efficace, è necessario tenere conto del tipo di discinesia, delle proprietà dei componenti del farmaco.

Se la discinesia si sviluppa in un tipo ipertensivo, le seguenti opzioni sono appropriate:

  1. Menta piperita. Per alleviare gli spasmi, eliminare la nausea, migliorare l'appetito e attivare il tratto digerente, le foglie fresche o essiccate vengono preparate al ritmo di 10 grammi per bicchiere di acqua bollente. Dopo mezz'ora di infusione, assumere 80 ml di prodotto due volte al giorno 20 minuti prima dei pasti.
  2. Radice di liquirizia. Il brodo viene preparato in modo simile all'opzione sopra, raffreddato, filtrato e il volume totale viene aumentato a 200 ml con acqua bollita. Dopo l'assunzione si nota un efficace rilassamento della muscolatura dei dotti e della vescica stessa.

Con un disturbo ipotonico, vengono scelte le seguenti ricette:

  1. Fiori di elicriso per la normalizzazione della composizione biliare, la disinfezione locale e il miglioramento della peristalsi. 3 cucchiai di erbe vengono versati in una padella smaltata e vengono aggiunti 250 ml di acqua bollente. Il riscaldamento a bagnomaria viene continuato per mezz'ora con costante agitazione. Quindi il brodo viene raffreddato, filtrato. Bevono 100 ml di medicinale tre volte al giorno prima dei pasti per 21 giorni.
  2. La seta di mais, che aiuta a liquefare la bile, abbassa il livello di bilirubina, colesterolo. Per preparare l'infuso, un cucchiaino di erbe tritate viene versato con un bicchiere di acqua bollente, lasciato per 30 minuti, filtrato. La composizione finita viene bevuta 3 volte al giorno prima dei pasti, mantenendo un intervallo di mezz'ora.
  3. Origano per normalizzare il sistema nervoso, alleviare l'infiammazione, aumentare il flusso biliare. Per 200 ml di acqua bollente, prendi 30 grammi di materie prime. L'infusione viene mantenuta per almeno 20 minuti. L'assunzione del medicinale è simile alla prescrizione precedente..

Si raccomanda per la discinesia di mangiare semi di zucca, pompelmo, albicocca, bere gelatina, composta di frutta secca, latte.

Fisioterapia

Per aumentare l'efficacia della terapia, il regime di trattamento è integrato con procedure speciali:

  • Per correggere i disturbi ipomotori, l'elettroforesi viene eseguita utilizzando la pilocarpina. E anche effettuano la terapia di amplipulse.
  • Se viene diagnosticata discinesia ipertensiva, papaverina e platifillina vengono assunte per l'elettroterapia. Nello schema vengono introdotte applicazioni laser e paraffina.

Con l'ipotensione, la terapia fisica viene prescritta con una serie di esercizi per rafforzare i muscoli addominali. Quando si verifica la remissione, pianificano un corso in un sanatorio con terapia con acqua minerale.

Dieta

Il trattamento efficace della discinesia della cistifellea e delle vie escretorie è impossibile senza l'adesione a una dieta, che è prescritta per un tempo piuttosto lungo - da 3 a 12 mesi. Il suo scopo è un'alimentazione delicata e la normalizzazione delle funzioni del fegato, delle vie biliari e degli organi dell'apparato digerente..

Una dieta per la discinesia della cistifellea di qualsiasi tipo comporta una corretta alimentazione con l'esclusione di alimenti come:

  1. Alimenti piccanti, acidi, salati, grassi, fritti e affumicati;
  2. Bevande alcoliche;
  3. Brodi ricchi;
  4. Aglio, Cipolle, Condimenti e Spezie;
  5. Acetosa e ravanello;
  6. Pesce grasso, carne;
  7. Latte intero e panna;
  8. Cibo in scatola e marinate;
  9. Prodotti che aumentano la formazione di gas - pane di segale e legumi;
  10. Cacao, caffè nero e bevande gassate;
  11. Cioccolato;
  12. Pasticcini e pasticcini con crema.

I pasti dovrebbero essere frazionari, almeno 5-6 volte al giorno, le porzioni dovrebbero essere piccole. Nei primi giorni dopo un'esacerbazione, i prodotti dovrebbero essere consumati in forma liquida, schiacciata o tritata, successivamente, quando i sintomi acuti di discinesia biliare e cistifellea scompaiono, in bollito, al forno o al vapore. Si consiglia di ridurre l'assunzione di sale a 3 g al giorno per ridurre la ritenzione di liquidi nel corpo.

Prodotti ammessi al consumo:

  • zuppe con brodo vegetale;
  • varietà a basso contenuto di grassi di pollame, carne e pesce;
  • pasta;
  • eventuali cereali;
  • tuorlo d'uovo sodo;
  • burro e grassi vegetali;
  • prodotti a base di acido lattico;
  • il pane di ieri;
  • verdure in qualsiasi forma;
  • miele, caramelle, marmellata, caramello;
  • frutti e bacche non acidi;
  • succhi di frutta e verdura.

Con discinesia ipermotoria delle vie biliari, è necessario escludere da questo elenco:

  • verdure fresche, bacche e frutta;
  • vitello e maiale;
  • tuorlo d'uovo;
  • zucchero e caramello.

La prevenzione della discinesia riguarda anche una corretta alimentazione..

Stile di vita

Dovresti abbandonare le cattive abitudini, rafforzare l'immunità, dare la preferenza a una corretta alimentazione, seguire la dieta. Controllare il peso, prevenire l'esaurimento nervoso. Assicurati di impegnarti nell'educazione fisica, fare semplici esercizi, ginnastica.

Uno stile di vita sedentario interrompe la circolazione sanguigna, porta a processi stagnanti e contribuisce all'accumulo di bile. L'attività fisica estrema stimola il movimento della bile, che non è nemmeno la norma.

Prevenzione

La prevenzione della discinesia della colecisti include le seguenti misure:

  1. Rafforza il tuo sistema nervoso in tutti i modi, cerca di prenderti cura di te stesso.
  2. È necessario un regime alimentare (non mangiare quando si tratta di rifiuti, rimuovere tutti i cibi nocivi ripieni di scorie).
  3. La dieta è costante per tutta la vita.
  4. Mangia lentamente, mastica bene il cibo.
  5. Mangia spesso, ma riduci le porzioni, la bile smetterà di ristagnare.
  6. Aggiungi olio vegetale alle insalate, è coleretico.
  7. Le proteine ​​(animali, vegetali) sono benefiche.
  8. Ultimo pasto circa 2,5 ore o tre ore prima di andare a letto.
  9. Prima di andare a letto, bevi un bicchiere di composta, gelatina, yogurt.

Il trattamento della discinesia della colecisti è permanente e per tutta la vita - questo deve essere compreso. Ti abitui a tutto e ti ci abitui. La terapia è obbligatoria per non affrontare complicazioni più gravi.

Previsione

La previsione è favorevole. Sebbene la patologia sia di natura cronica, tuttavia, un trattamento corretto e tempestivo, il mantenimento di uno stile di vita sano e l'aderenza a una dieta aiutano a prevenire le esacerbazioni.